BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

WRESTLING WWE 2014/ News, Monday Night Raw: Orton fuori dall'Authority? Rusev nuovo Campione degli Stati Uniti

Wrestling Wwe 2014 news, i risultati del Monday Night Raw: Orton rischia di essere fuori dall'Authority dopo aver aggredito Seth Rollins. Rusev è il nuovo Campione degli Stati Uniti.

Wrestling (infophoto) Wrestling (infophoto)

Puntata fenomenale del Monday Night Raw che si è disputato questa notte. Tanti i temi toccati soprattutto gli scontri tra i maggiori personaggi della Wwe. Il grande incontro è stato quello tra Orton e Seth Rollins, ormai ai ferri corti: la vittoria è andata a quest'ultimo che ha approfittato di una distrazione del The Viper. Al termine dell'incontro tutta l'Authority è andata sul ring per complimentarsi con entrambi ma Orton ha reagito male prendendo a pugni tutti anche Triple H. La puntata è finita con Orton che ha subito la Curb Stomp sulle scale. In vista del match del Survivor Series tra il team Cena e il team Authority, c'è curiosità nel vedere da che parte starà Randy Orton che potrebbe clamorosamente andare contro Triple H e compagni. Match atteso anche quello tra Big Show e Mark Henry con la vittoria di Big Show per squalifica visto che Henry fuori dal ring ha colpito con le scale l'ex amico. Dolph Ziggler è rimasto Campione Intercontinentale nel match contro Rollins grazie all'interferenza nel finale di Orton che ha aiutato Ziggler. Ma dopo il Monday Night Raw, la Wwe ha voluto regalare agli abbonati del Wwe Network il match valido per la cintura di Campione degli Stati Uniti tra Sheamus e Rusev: ha vinto il russo con la solita mossa di sottomissione che in un primo momento ha visto Sheamus reagire ma dopo anche l'irlandese è svenuto ed il russo è diventato il nuovo Campione degli Stati Uniti tra lo stupore e l'indignazione generale. La puntata ha visto anche il match tra Dean Ambrose e Cesaro sotto lo sguardo di Bray Wyatt che ha visto la vittoria di Ambrose ma poi è sparito dalla scena. Ryback continua a collezionare vittorie e batte anche Titus O'Neil.

La Wwe ha stipulato un altro match per quanto riguarda il prossimo ppv Survivor Series che verrà svolto il 23 novembre in Missouri. Il primo incontro era già stato annunciato da Triple H nello scorso Monday Night Raw successivo a Hell in a Cell: il team di Cena contro il team dell'Authority in un Survivor match composto da cinque atleti per ogni squadra. Il secondo incontro invece vedrà di fronte Dean Ambrose, ex membro dello Shield contro Bray Wyatt, ex leader della Wyatt Family. Per il "Lunatic Fringe" sarà finalmente il momento di vendicarsi nei confronti di Wyatt che ha permesso a Rollins di vincere nel fantastico incontro nella gabbia tra Ambrose e mr. Money in the Bank, aggredendo nel momento finale proprio Ambrose. Un match atteso da tanti tifosi della Wwe che sperano di vedere un grande incontro tra i due atleti più pazzi della Wwe. Ambrose è in cerca di vendetta, da lunedì scorso non vuole altro che Wyatt e chissà che questa notte, durante il Monday Night Raw, non avrà un assaggio del match che verrà disputato tra qualche settimana. Questa sera tra l'altro Triple H potrebbe annunciare altri incontri importanti in vista del prossimo ppv.

© Riproduzione Riservata.