BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Bologna-Bari (risultato finale 2-0): Vittoria importante per i felsinei, terzi da soli (30 novembre 2014, Serie B)

Diretta Bologna-Bari: info streaming video e tv, risultato live e cronaca della partita in programma domenica 30 novembre 2014 e valida per la 16^giornata del campionato di Serie B

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Termina con un tondo 2-0 il posticipo della sedicesima giornata di Serie B. Il Bologna si impone per 2-0 con doppietta di Karim Laribi portandosi in terza posizione solitaria. La squadra di Lopez ha dato una dimostrazione di forza e grande qualità. Peccato per l'espulsione di Oikonomou negli ultimi minuti che aveva giocato un'ottima partita. Poco da salvare nel Bari di Nicola che fa due passi indietro e che deve mettersi a testa bassa a lavorare. 

Diretta Bologna-Bari: Quando siamo al minuto numero 71 la sfida Bologna-Bari è ancora sul risultato di 1-0. Nicola ha deciso di cambiare assetto dentro Stevanovic e De Luca per Ligi e Sciaudone. Il Bari ci prova, ma la musica non cambia. E' bravo il Bologna a coprirsi e a ripartire in contropiede. Prima si divora il gol del 2-0 Acquafresca di testa solo al centro dell'area di rigore su palla dentro di Zuculini, poi su un altro cross sempre di Zuculini è Laribi a raddoppiare. Partita chiusa. 

Diretta Bologna-Bari: Quando siamo al minuto numero 55 la sfida Bologna-Bari è ancora sul risultato di 1-0. Le due squadre sono tornate in campo nella ripresa con gli stessi ventidue effettivi. Nessun cambio quandi nè da una parte nè dall'altra. La prima occasione della ripresa ce l'ha sui piedi Donati, tiro però respinto prontamente dalla difesa rossoblu.  

Diretta Bologna-Bari: Quando siamo al minuto numero 48 la sfida Bologna-Bari è ancora sul risultato di 1-0. All'ultimo istante del primo tempo la sblocca Laribi. Il fantasista del Bologna calcia violento al volo da fuori area con un destro violento, Donnarumma fino a questo momento impeccabile commette una clamorosa topica facendosi praticamente piegare le mani. Prima lo stesso portiere del Bari aveva sventato un bel tiro di Acquafresca. Triplice occasione per Galano che si trova di fronte un ottimo e preparato Coppola.  

Diretta Bologna-Bari: Quando siamo al minuto numero 25 la sfida Bologna-Bari è ancora sul risultato di 0-0. Il Bologna è cresciuto di intensità, sta provando a fare la partita. Grandissima occasione al minuto 17 per Laribi. Zuculini ha un buono spunto sulla destra, saltando un uomo e mettendo la palla al centro proprio per Laribi, calcio di rigore in movimento su cui è prezioso l'intervento di Donnarumma. Poco dopo Caputo ha una buona occasione, con un tiro violento colpisce l'esterno della rete. 

Diretta Bologna-Bari: Quando siamo al minuto numero 10 la sfida Bologna-Bari è sul risultato di 0-0. Bellissimi gli striscioni esposti all'inizio, da entrambe le fazioni, per ricordare la scomparsa un mese fa di Klas Ingesson che aveva vestito entrambe le maglie. La prima occasione ce l'ha Cacia con un tiro violento da fuori, palla però deviata in calcio d'angolo. Stupenda cornice di pubblico, al Dall'Ara è come se si giocasse una sfida di Serie A. 

Diretta Bologna-Bari: sono appena state comunicate le formazioni ufficiali della sfida che si gioca allo stadio Dall’Ara. Diego Lopez e Davide Nicola hanno scelto i loro rispettivi undici; attacchi speculari con il trequartista alle spalle di due punte, ma il Bologna gioca con la difesa a 4 laddove il Bari opta per la soluzione a 3, che diventerà a 5 in fase di non possesso palla. Ecco dunque le formazioni ufficiali di Bologna-Bari. : 35 Coppola; 32 Ceccarelli, 2 Oikonomou, 20 Maietta, 3 Morleo; 23 Bessa, 5 Matuzalem, 14 F. Zuculini; 21 Laribi; 9 Cacia, 18 Acquafresca. A disposizione: 1 Stojanoavic, 25 Masina, 6 Paez, 8 Garics, 16 Casarini, 15 Diego Perez, 19 Troianiello, 10 Giannone, 33 Improta. Allenatore: Diego Lopez : 22 Donnarumma; 24 Camporese, 13 Ligi, 15 Contini; 2 Sabelli, 4 Romizi, 5 M. Donati, 25 Defendi; 8 Sciaudone; 18Caputo, 10 Galano. A disposizione: 1 Guarna, 3 Salviato, 16 L. Filippini, 26 Gomelt, 11 Stevanovic, 14 Minala, 21 Wolski, 9 De Luca, 20 Stoian. Allenatore: Davide Nicola 

Diretta Bologna-Bari: il Bologna di Diego Lopez si disporrà con un 4-3-1-2 che in fase di possesso ama trasformarsi in un 4-3-3 col movimento ad allargarsi di Laribi che ha spesso messo in difficoltà gli avversari. Dall'altra parte invece ci sarà il Bari di Nicola che si schiera con un 3-4-1-2. La chiave tattica sarà nella posizione di Sciaudone che si muoverà tra i due reparti, provando a mettere in difficoltà una difesa fisica ma non velocissima come quella formata da Oikonomou e Maietta. Attenzione al ruolo di Galano che dall'attacco è abile a staccarsi per venirsi a prendere palla dietro con grande intensità. Giocatore di grande spessore può fare la differenza. 

Al Dall’Ara va in scena il big match della 16^ giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Il Bologna (23) ospita il Bari (19) di Nicola, che ha vinto all’esordio sulla panchina dei pugliesi, dopo aver preso il posto di Mangia. I padroni di casa non vincono da 4 partite e hanno bisogno come l’ossigeno di tre punti per rimanere in zona play-off e sognare la promozione (anche diretta), mentre gli ospiti cercheranno di dare continuità al trionfo del San Nicola. Ecco dunque qualche statistica che presenta il rendimento delle due formazioni. Bologna e Bari fanno, secondo più secondo meno, lo stesso identico possesso palla – 26’43’’ e 26’45’’ – mentre per quanto concerne i tiri totali e quelli dentro lo specchio della porta meglio i galletti con 14.4 e 5.6, rispetto a 12.3 e 4.6. La formazione di Lopez è sotto anche alla voce palle giocate a partita e percentuale dei passaggi completati: 589.3 e 65.4% per i ragazzi di Nicola, contro 582.7 e il 63.3% degli emiliani. Eccoci infine alla supremazia territoriale e alla pericolosità offensiva: anche qui la musica non cambia e i pugliesi fanno meglio con 11’13’’ e il 48.9% (Bologna: 9’32’’ e il 46.5%). 

La sedicesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015 si concluderà domenica 30 novembre, con il posticipo di mezzogiorno e mezzo tra Bologna e Bari. La partita si giocherà allo stadio Renato Dall'Ara di Bologna e sarà diretta dall'arbitro Maurizio Mariani di Aprilia; i guardalinee saranno Alessandro Raparelli di Albano Laziale e Lorenzo Gori di Arezzo, il quarto uomo ufficiale Luigi Rossi di Rovigo. I precedenti Bologna-Bari disputati al Dall'Ara sono 34 e il bilancio è ampiamente favorevole ai rossoblù, che hanno vinto 22 volte a fronte di 9 pareggi e 3 successi baresi. L'ultima sfida diretta tra Bologna e Bari è stata però vinta dalla squadra pugliese per 0-4, con tripletta di Francesco Grandolfo (che oggi gioca nella Correggese) e gol della meteora norvegese Erik Huseklepp. Nel riscaldamento prepartita i giocatori di Bologna e Bari indosseranno una speciale maglietta per ricordare Klas Ingesson, centrocampista morto il 29 ottobre a causa di un mieloma multiplo. L'ex nazionale svedese ha giocato a Bologna dal 1998 al 2000 e in precedenza a Bari dal 1995 al 1998. Attualmente il Bologna ha 23 punti in classifica e punta al successo per rimanere in zona playoff; il Bari invece si trova a quota 19 e deve anzitutto mantenersi a distanza di sicurezza dalla zona calda. Un eventuale risultato di parità tra Bologna e Bari potrebbe scontentare entrambe le squadre. Il Bologna non vince da quattro giornate: dopo aver battuto il Trapani il 27 ottobre i rossoblù hanno perso a Livorno (3-2), pareggiato col Carpi (0-0), perso in casa col Brescia (1-2) e pareggiato a La Spezia (1-1). Sinora la squadra allenata da Diego Lopez ha raccolto più punti in trasferta (12) che in casa (11): il bilancio interno è di 3 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. Un solo giocatore indisponibile per il Bologna ed è il giovane difensore Paramatti (figlio d'arte). Il Bari invece è tornato al successo nell'ultima giornata: 2-1 contro il Trapani al San Nicola con i gol di Cristian Galano e Francesco Caputo. Buona la prima per il nuovo allenatore Davide Nicola, subentrato a Devis Mangia il 17 novembre dopo una serie negativa di 5 partite (1 pareggio e 4 sconfitte). Alla trasferta di Bologna non prenderanno parte il terzino Calderoni e il centrocampista Donati. La partita di Serie B Bologna-Bari sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 6 HD (il numero 256): telecronaca dalle ore 12:30. Gli abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno fruire del servizio di diretta streaming video Sky Go, disponibile su pc tablet e smartphone, per seguire Bologna-Bari in diretta. I non abbonati ai pacchetti potranno comprare il match su Primafila: il codice di acquisto pay-per-view è 476551. Bologna-Bari sarà trasmessa in diretta tv anche da Mediaset Premium: canale Premium Calcio (n.370) e telecronaca dalle 12:30 a cura di Gianluca Prudenti, con il commento tecnico di Giuseppe Incocciati; per gli abbonati sarà disponibile il servizio di diretta streaming video Premium Play. Diretta radio sulle frequenze di Rai Radio Uno (FM 89,3). Aggiornamenti sul risultato della partita saranno disponibili sul sito ufficiale della Serie B, www.legaserieb.com, e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Bologna F.C. e FC Bari 1908 e gli account Twitter @BfcOfficialPage e @fcb1908.