BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Roma-Inter (4-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 13a giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(dall'account Twitter @officialASRoma)  (dall'account Twitter @officialASRoma)

ROMA
De Sanctis 6.5: Compie un grande intervento su un tiro ravvicinato di Kuzmanovic, ma non è esente da colpe sul gol di Ranocchia. Non può nulla invece sul tiro deviato di Osvaldo;
Maicon 6.5: ritorna dopo diverso tempo da titolare e gioca un'ottima gara sulla corsia anche se Dodò gli da non pochi problemi;
Manolas 7: prestazione sontuosa del centrale greco, sempre in anticipo e pulito nell'intervento. Non sbaglia nulla in chiusura;
Astori 5.5: sono diversi gli errori che portano la Roma a soffrire dietro. Si perde Ranocchia che colpisce di testa per l'1-1 e non accorcia bene su Osvaldo che fa il 2-2;
Holebas 6: Sulla corsia destra Guarin e Campagnaro fanno quel che vogliono nel primo tempo, il greco Holebas latita e non li marca. Appena inizia la ripresa si riscatta con un grandissimo gol in progressione, ma dietro continua a soffrire;
Pjanic 7: nel primo tempo si vede poco, nella ripresa poi invece viene fuori e realizza una doppietta determinante. Strepitoso il gol su punizione;
Keita 5.5: non la solita prestazione al centro del campo, si fa ammonire per una brutta entrata a centrocampo su Osvaldo. Garcia nella ripresa lo vede nervoso e lo cambia; (63' De Rossi 6): entra e fa il suo anche se Kovacic lo fulmina in un paio di occasioni in accelerazione;
Nainggolan 7.5: il migliore in campo. Aggredisce ogni pallone, tiene alta la squadra e la fa ripartire molto velocemente con continui cambi di campo. Determinante anche in fase offensiva;
Gervinho 7: Come al solito imprendibile, fa quel che vuole quando parte in progressione. Un paio di volte però su di lui è bravissimo Ranocchia. Il gol è un gioco da ragazzi, farebbe pure la doppietta se solo fosse partito un secondo dopo senza finire in fuorigioco. Nella ripresa è sempre bravo a infilarsi nello spazio saltando sempre l'uomo e creando superiorità;
Totti 6.5: non ha più il passo di un tempo, ma illumina e distribuisce gioco anche da fermo. Grandissima prestazione con tocchi e visione fuori dalla norma; (84' Iturbe sv)
Ljajic 6.5: si da molto da fare, servendo poi l'assist per il gol dell'uno a zero di Gervinho. Gioca con un applicazione diversa ripagando la fiducia di Garcia, serve molti palloni ai compagni e partecipa alla manovra. Buona prova; (63' Florenzi 6): entra portando la buona dose di corsa;

All.Garcia 6.5: gestisce bene i giocatori facendo riposare Florenzi e De Rossi. Vince e ha ragione, ma dietro bisogna fare qualcosa per non ballare così.



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >