BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Calendario Serie A/ Orari e partite del prossimo turno: anticipi e posticipi (11^ giornata, 8-9 novembre 2014)

Calendario Serie A: le partite del prossimo turno di campionato (11^ giornata). Si gioca sabato 8 e domenica 9 novembre: gli anticipi e i posticipi, i match più interessanti

Sinisa Mihajlovic (Infophoto)Sinisa Mihajlovic (Infophoto)

La Serie A tornerà protagonista nel prossimo fine settimana con le partite dell'undicesima giornata del campionato 2014-2015. Andiamo dunque a vedere quale sarà il calendario di tutte le partite del prossimo turno. Sabato 8 novembre si tornerà alla normalità con due anticipi. Alle ore 18.00 ecco Sassuolo-Atalanta, partita che può essere molto importante nella lotta salvezza tra due squadre che comunque sarebbero salve se la stagione finisse oggi, mentre alle ore 20.45 ecco l'interessantissimo Sampdoria-Milan. I blucerchiati stanno stupendo tutti con il loro terzo posto e ora affrontano un test significativo contro i rossoneri, che stanno vivendo un periodo difficile ma potrebbero dare la svolta al loro campionato, a patto naturalmente di andare a vincere sul difficilissimo campo di Marassi. Domenica 9 novembre si comincerà con Cagliari-Genoa alle ore 12.30, sfida che si annuncia di sicuro interesse fra due squadre che sanno giocare molto bene, soprattutto il Grifone, che sta volando nelle zone più nobili della classifica. Quattro partite saranno giocate alle ore 15.00. Chievo-Cesena è un vero e proprio scontro salvezza: i punti in palio sono già molto pesanti. In Empoli-Lazio si scontreranno la necessità dei toscani di tornare a fare risultato dopo alcune giornate difficili e la volontà dei biancocelesti di rimanere nel gruppo delle squadre che lottano per il terzo posto. Juventus-Parma invece metterà di fronte la capolista e la penultima: sulla carta non ci dovrebbe essere partita, anche se i gialloblù si sono appena rilanciati e proveranno a dare fastidio ai bianconeri che saranno reduci dalla Champions League. Ecco infine Palermo-Udinese: i rosanero proveranno a confermarsi dopo le ultime due vittorie consecutive, mentre i bianconeri – che erano partiti molto meglio – devono risalire dopo le ultime due sconfitte. Saranno ben tre i posticipi. Il primo alle ore 18.00, Fiorentina-Napoli, sfida di grande interesse fra due reduci dall'Europa League: i viola per risollevarsi da una posizione anonima di classifica, gli azzurri invece per dare continuità al bel successo contro la Roma. Gli altri due saranno invece alle ore 20.45: Inter-Verona potrebbe essere l'ultima chiamata per Walter Mazzarri sulla panchina dei nerazzurri e per rilanciarsi in ottica Europa, ma non sarà facile contro l'Hellas del grande ex Andrea Mandorlini, mentre Roma-Torino vedrà l'esame granata per i giallorossi che negli ultimi tempi hanno avuto qualche battuta d'arresto di troppo per chi punta allo scudetto.