BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Saint Etienne-Inter/ Orario diretta tv, probabili formazioni e quote: le ultime novità, i protagonisti (Europa League gruppo F, 4^giornata)

Saint Etienne-Inter, dove vedere la partita in diretta, quote e pronostico. Le probabili formazioni, le ultime novità sulla partita valida per il quarto turno di Europa League

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Quali saranno i protagonisti di Saint Etienne-Inter? La parola al campo ovviamente, ma prima del fischio d’inizio proviamo come sempre a individuare un giocatore per squadra, diciamo quello che va maggiormente tenuto d’occhio. Vediamo chi sono. Alla sua seconda stagione nell’Utrecht veniva considerato un potenziale fenomeno. Arrivava da 23 gol in 44 partite e mezza Europa lo voleva. Finito allo Sporting Lisbona ha messo a segno 44 reti in 86 gare, dimostrando che il fiuto nell’area di rigore ce l’ha; ma forse non ha fatto quel salto di qualità che ci si aspettava. A 25 anni è comunque ancora in tempo; ma in Francia al momento non incide, soltanto 1 gol in 13 partite giocate (con due assist). Lo abbiamo già visto in campionato; le qualità le ha altrimenti non sarebbe tornato alla base dopo le esperienze in prestito (a Livorno lo scorso anno). Gli infortuni di D’Ambrosio e Nagatomo gli hanno dato una possibilità che sta sfruttando piuttosto bene, può anche aspirare a prendersi definitivamente la maglia da titolare. Può giocare a destra o a sinistra quasi indifferentemente, e questo lo rende molto utile a Walter Mazzarri.

Gara importantissima in programma questa sera in quel di Saint Etienne. Di scena la sfida fra i padroni di casa francesi e l’Inter, match valevole per il quarto turno dei gironi di Europa League 2014-2015, Gruppo F. Un match delicato per i nerazzurri e soprattutto per Walter Mazzarri, che cerca nuovamente la fiducia della dirigenza dopo delle prove poco convincenti in campionato. Il club meneghino comanda attualmente il girone con sette punti conquistati in tre gare, ma il Qarabag insegue a quattro, seguito a ruota dal Saint Etienne. Per la banda Mazzarri sarà fondamentale ottenere almeno un punto.

Saint Etienne-Inter sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 19.00 in esclusiva sui canali di Mediaset Premium, e precisamente Premium Calcio HD.

I bookmaker vedono i padroni di casa del Saint Etienne leggermente favoriti nel match di questa sera. Il segno 1 è infatti quotato 2,30, mentre il successo nerazzurro è dato a 3,15. Il pareggio, infine, è quotato 3,20, ed è quindi considerato il segno meno probabile.

Per la partita di questa sera delle ore 19.00, mister Galtier dovrà fare a meno di quattro giocatori e precisamente Clerc, Cohade, Corgnet, Saint-Maximin, tutti fermi ai box per infortuni vari. I transalpini dovrebbero disporsi in campo con un 4-2-3-1 con Ruffier come da copione in porta, retroguardia a quattro con Perrin e Bayal Sall coppia di difensori centrali, mentre sulla fascia destra agirà Theophile-Cathetine, con Tabanou (osservato speciale dall’Inter), sulla corsia mancina. A centrocampo, linea mediana formata dal duo Lemoine-Clemente, mentre in attacco spazio a Van Wolsfinkel prima punta centrale, spalleggiato dal trio Erdinç, Hamouma, Gradel

Solita lunga lista di indisponibili per mister Mazzarri. Per la trasferta a Saint Etienne il tecnico toscano non potrà disporre di Hernanes, Khrin, M’Vila, Campagnaro, D'Ambrosio, Jonathan. Recuperato invece Osvaldo, che torna fra i convocati dopo l’infortunio, ma che partirà naturalmente dalla panchina. Per la gara di questa sera è ipotizzabile un 3-5-1-1 con Carrizo (portiere di coppa), in porta, difesa a tre composta da Ranocchia pilastro centrale con Andreolli e Juan Jesus ai suoi fianchi. A centrocampo, esterni affidati ai due talenti Mbaye (a destra) e Dodò (a sinistra), mentre sulla linea mediana agiranno Kuzmanovic, Obi e Medel. Infine l’attacco, con Palacio in posizione di punta avanzata, spalleggiato da Mateo Kovacic, schierato nel ruolo di trequartista.

Giovedì 6 novembre 2014 si gioca la partita St.Etienne-Inter, valida per la quarta giornata del gruppo F dell'Europa League 2014-2015. Match in programma allo stadio Geoffroy-Guichard di Saint-Etienne, calcio d'inizio alle ore 19:00. L'arbitro della sfida sarà lo sloveno Slavko Vincic. La classifica del gruppo F vede l'Inter in testa con 7 punti, poi gli azeri del Qarabag a 4, il St.Etienne a 3 e gli ucraini del Dnipro ultimi a quota 1.

Infortunati il terzino destro François Clerc e l'attaccante turco Mevlut Erdinç, in dubbio invece il capitano Loic Perrin e l'ala destra Romain Hamouma, che sono partiti titolari due settimane fa a San Siro. Se non dovesse farcela mister Gatier potrebbe rimpiazzarli spostando Theophile-Catherine al centro della difesa a quattro, inserendo Paul Baysse a destra. Sulla fascia invece potrà giocare l'ivoriano Gradel al posto di Hamouma. Confermati Florentin Pogba (fratello di Paul) in difesa, Tabanou all'ala sinistra e il trio di centrocampo Lemoine-Clement-Diomande. In porta Ruffier e in attacco l'olandese Ricky Van Wolfswinkel.

Convocati Nagatomo, Guarin e Osvaldo che dovrebbero partire dalla panchina. Possibile un pò di turnover per dosare le forze in vista della prossima giornata di campionato. In porta dovrebbe essere confermato Carrizo, estremo difensore di coppa; davanti a lui possibile inserimenti di Andreolli al posto di Vidic, con Ranocchia e Juan Jesus a completare il terzetto. Sulla fascia destra Mbaye potrebbe rimpiazzare Obi, con Dodò confermato a sinistra; a centrocampo possibile riposto per Medel con Kuzmanovic perno centrale e Kovacic-Hernanes mezzali. In attacco ancora Palacio-Icardi anche se il primo non è ancora al meglio; Mazzarri potrebbe rischiare l'impiego di Osvaldo dal 1' ma in questo caso il condizionale è d'obbligo.