BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Fiorentina-PAOK Salonicco 1-1: i voti della partita. I top e i flop (Europa League gruppo K, 4^giornata)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Fiorentina

TATARUSANU 6 Conferma la sua affidabilità, rimanendo sempre pronto a chiudere ogni iniziativa ospite.

TOMOVIC 6,5 Aggredisce senza paura, proiettandosi spesso al di là del centrocampo.

(dal 40’ s.t. BABACAR s.v.)

G. RODRIGUEZ 6,5 Attento e riflessivo. Si avventura sovente in area avversaria rendendosi pericoloso.

BASANTA 5,5 Confuso e incerto. Il doppio errore in occasione del gol avversario testimonia le difficoltà incontrate.

PASQUAL 7 Il capitano suona la sveglia nel momento più difficile. Conclude una gara dispendiosa con un gol d’autore.

KURTIC 6 Si intromette spesso nelle faccende altrui, proponendosi per il passaggio corto. Per il resto spende molto non effettuando soste.

PIZARRO 6 Fa fatica a uscire, ma nel secondo tempo migliora portando idee e movimenti giusti.

LAZZARI 6 Spende ogni energia disponibile in corpo, correndo molto per la squadra. Qualche imprecisione di troppo.

(dal 12’ s.t. MARIN 6,5 Entra con lo spirito giusto. Scassina la trequarti avversari offrendo diverse tracce interessanti.)

VARGAS 6,5 Interpreta bene le intenzioni di gioco dei compagni, proponendosi in profondità e creando numerosi pericoli.

(dal 26’ s.t. BORJA VALERO 6 Il suo ingresso garantisce una soluzione in più in zona offensiva. Precisione e dedizione.)

CUADRADO 6,5 Infiamma la gara con le sue galoppate. In certe situazioni pecca di eccessivo altruismo.

M. GOMEZ 5,5 Spreca troppo. Arriva scarico in area di rigore non trovando i giusti spazi per colpire.

All.MONTELLA 6 La squadra controlla senza problemi il gioco nella prima frazione, ma  manca la cattiveria giusta per concretizzare. Nella ripresa rischia il tutto per tutto, trovando il pareggio.