BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Empoli-Lazio: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 11^ giornata)

Le probabili formazioni di Empoii Lazio: tutte le notizie sulla partita che si gioca allo stadio Carlo Castellani, valida per l'undicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

Si gioca domani pomeriggio alle ore 15 ed è valida per l’undicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Partita molto interessante tra due formazioni che giocano molto bene ma hanno risultati diversi, perchè l'Empoli arriva da una serie di tre sconfitte e hanno 7 punti mentre la Lazio con 19 punti occupa la terza posizione in classifica. Nell’ultimo precedente giocato, stagione 2007-2008, vinse l’Empoli; arbitra questo incontro il signor Paolo Silvio Mazzoleni della sezione di Bergamo. Ecco le probabili formazioni Empoli Lazio e gli ultimi aggiornamenti.

Maurizio Sarri ha almeno due gatte da pelare: la prima riguarda la squalifica di Tonelli, mentre la seconda è l’indisponibilità di Verdi che si aggiunge a quelle già acclarate di Perticone e Guarente. Ci sono ballottaggi e le scelte non saranno certe fino all’ultimo, ma per sostituire il centrale difensivo del 1990 è probabile che Barba sia favorito su Bianchetti, mentre sulla trequarti le opzioni sono due e cioè Zielinski, con Maccarone-Pucciarelli (o Tavano) sulla linea d’attacco, oppure Pucciarelli che torna nel ruolo che ricopriva nello scorso campionato di Serie B e dunque il ritorno della coppia Maccarone-Tavano, che porta grande esperienza e leadership. A centrocampo invece le scelte non cambiano: Matias Vecino e Croce giocano ai lati di Valdifiori che è il regista designato, a gara in corso potremmo vedere il venezuelano Signorelli, Davide Moro o lo stesso Zielinski se non partirà titolare. Sulle corsie esterne Mario Rui e Laurini, rientrato dall’infortunio e già titolare contro la Juventus. In porta torna Sepe, che ha superato l'infortunio.

Problemi anche per Stefano Pioli che non recupera Basta e Keita Balde Diao (che potrebbero essere a disposizione dopo la sosta) al pari di Radu, mentre per Gentiletti la stagione è finita. Nessuno squalificato ma la prossima partita è contro la Juventus e ci sono Marchetti, Parolo e Lulic in diffida; si rischia, ma del resto il tecnico non vuole perdere terreno adesso che la squadra gira e di conseguenza manderà in campo la sua formazione titolare, compreso Filip Djordjevic che lunedi ha lasciato spazio a Miro Klose, autore di una doppietta. Candreva e Stefano Mauri completano il tridente offensivo mentre Lulic gioca a centrocampo, sulla stessa linea di Parolo e Lucas Biglia. Non cambia nemmeno la difesa: in questo momento Pioli si fida maggiormente di Ciani che al fianco di DStefan De Vrij sta dando buone risposte, dunque è confermata la coppia centrale con Cavanda e Braafheid che vanno sugli esterni (in questo caso c’è meno scelta, il posto se lo gioca anche Konko che però parte in ritardo).