BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Roma-Torino: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 11^ giornata)

Le probabili formazioni di Roma Torino: tutte le notizie sul posticipo che si gioca all'Olimpico, valido per l'undicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, Domenica 9 novembre

Foto Infophoto Foto Infophoto

Chiude l’undicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015 e si gioca domani sera alle ore 20:45 allo stadio Olimpico. Bella sfida tra le due formazioni: un anno fa finì 2-1 con la rete di Florenzi nel recupero, ma all’andata i granata erano stati la prima squadra a fermare la corsa della Roma. Che ora vuole tornare in testa al campionato (ha 22 punti) mentre il Torino con 12 punti cerca una vittoria per uscire del tutto dalle zone pericolose della classifica. Arbitra il signor Luca Banti della sezione di Livorno. Di seguito potete leggere gli approfondimenti sulle probabili formazioni Roma Torino.  

Torna in porta Morgan De Sanctis che è stato in panchina nella sconfitta di Monaco di Baviera; ma Rudi Garcia continua ad avere problemi di infortunati, si sono fermati anche Florenzi e Holebas che potrebbero non recuperare in tempo per questa partita. Pronti al rientro Strootman e Castan (dopo la sosta potrebbero tornare, l’olandese potrebbe giocare con la Primavera), sempre out Balzaretti e Borriello oltre ad Astori; formazione quasi obbligata ma dovrebbe comunque tornare il 4-3-3, con Gervinho e Ljajic che sembrano essere designati ad accompagnare Francesco Totti nel tridente offensivo. A centrocampo il turno di riposo dovrebbe questa volta riguardare Seydou Keita, con De Rossi perno centrale e Pjanic che torna nella sua posizione naturale di interno destro (dall’altra parte ovviamente Nainggolan). Obbligate le scelte in difesa: Torosidis e Ashley Cole sono i terzini perchè anche Maicon non ce la fa per questa partita, Manolas e Yanga-Mbiwa comporranno la coppia centrale. In panchina Iturbe e Destro che possono entrare a partita in corso e offrire nuove soluzioni in attacco, per la mediana Salij Uçan e Leandro Paredes aspettano la loro occasione. 

Il Torino deve riscattare la brutta figura rimediata in Finlandia; Giampiero Ventura si è personalmente scusato con i suoi tifosi e adesso ha bisogno di una bella prestazione. Certo il campo sul quale gioca non è il massimo per tornare a fare punti, ma ci proverà. Ancora senza Basha e Bovo che sono indisponibili, dovrebbe andare in panchina Amauri perchè la formazione potrebbe essere leggermente più difensiva con Quagliarella schierato come unica punta e El Kaddouri che dunque gli gioca qualche passo indietro a supporto, pronto a mettersi in linea con i centrocampisti. Che saranno ancora Vives, Farnerud e Gazzi; le alternative sono poche, una potrebbe essere quella di Ruben Perez che però va in panchina con Benassi e Nocerino. Sulle fasce giocano come al solito Bruno Peres, ormai titolare designato a destra, e Darmian; difesa con Makskimovic e Moretti che accompagnano Glik, meno opportunità per Pontus Jansson.