BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Sampdoria-Napoli/ Orario diretta tv, quote e probabili formazioni: i protagonisti (Serie A 2014-2015 13a giornata)

Sampdoria-Napoli, dove vedere la partita in diretta, quote e pronostico. Le probabili formazioni, le ultime novità sulla partita valida per il posticipo della 13esima giornata di Serie A

Rafa Benitez, allenatore del Napoli (Foto Infophoto) Rafa Benitez, allenatore del Napoli (Foto Infophoto)

Nelle probabili formazioni di Sampdoria-Napoli spiccano alcuni giocatori che potrebbero dare qualcosa in più, risultando decisivi ai fini del risultato. Oltre ai soliti noti attenzione anche ad altri possibili protagonisti. Il centrocampista serbo è annunciato nella formazione titolare e potrebbe fare la differenza inserendosi in avanti. Del trio con Obiang e Palombo è quello con la maggiore vocazione offensiva e sarà chiamato a qualche invenzione per aprire la difesa del Napoli. La Sampdoria dovrebbe giocare senza attaccanti esterni ma con il modulo 4-3-1-2: questo potrebbe favorire i terzini del Napoli che avrebbero qualche preoccupazione in meno in fase di spinta. Si preannuncia un duello interessante tra Ghoulam e De Silvestri: l'algerino del Napoli dovrà far valere corsa e qualità al cross, doti che non gli mancano. 

A Marassi va in scena il Monday Night della 13^ giornata del la Serie A. In palio, nonostante siamo solo a un terzo di campionato, c’è il terzo posto e con grandi probabilità azzurri e blucerchiati si daranno battaglia fino alla fine del torneo. Mihajlovic cambia un po’ l’assetto dei suoi, schierandoli con il 4-3-1-2, mentre Benitez continua a cavalcare il 4-2-3-1. Per quanto concerne i giocatori infortunati delle due formazioni, per i liguri ci sono De Silvestri, Obiang e Soriano, mentre nella formazione campana quelli a rischio sono Koulibaly e Maggio. 

Probabili formazioni Sampdoria-Napoli. Chiude la giornata un interessantissimo match al Luigi Ferraris dove si affronteranno la squadra di Sinisa Mihajlovic e quella di Rafa Benitez. I blucerchiati arrivano con diversi dubbi al match. Viviano ha recuperato, ma in porta dovrebbe ancora giocare Romero. In difesa al centro si giocano due maglie Romagnoli, Silvestre e Gastaldello con i primi due in netto vantaggio. Davanti Gabbiadini parte avanti a Krsticic. Dall'altra parte bisognerà capire chi Benitez vorrà mettere questa volta a sinistra con Ghoulam preferito probabilmente a Britos. In mezzo al campo ci dovrebbero essere INler e Jorginho con Gargano e Lopez però pronti a lottare per la loro maglia da titolari. Davanti invece dietro a Higuain ci saranno Hamsik, Callejon e uno tra Mertens e De Guzman.

È il Monday Night della 13^ giornata del campionato di calcio della Serie A e Marassi sarà teatro, senza dubbio, di una sfida entusiasmante tra due squadre che giocano assai bene. I blucerchiati vogliono tornare a marciare a pieno regime dopo due pareggi consecutivi, mentre gli azzurri devono ritrovare la vittoria dopo il deludente pareggio interno contro il Cagliari (3-3). Venendo ai giocatori che non saranno dell’incontro. non si registra alcuna assenza per squalifica o infortuni per la Samp, mentre il Napoli deve rinunciare come sappiamo a Insigne, Zuniga e Michu.

Si completerà questa sera, alle ore 21.00, il tredicesimo turno del campionato di Serie A 2014-2015. In quel dello stadio Marassi di Genova andrà in scena il posticipo fra la Sampdoria di Sinisa Mihajlovic e il Napoli di Rafa Benitez. Due squadre che stanno lottando per un posto in Europa visto che i blucerchiati si trovano attualmente al sesto posto assoluto, a quota 21, mentre gli azzurri sono un gradino sopra, a quota 22 lunghezze, quinti assoluti. Chi vince potrebbe quindi fare un passo importante verso la qualificazione alla prossima Champions League.

Sampdoria-Napoli sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 21.00 sui canali di Sky, e precisamente Calcio 1 HD, Supercalcio HD e Sport 1 HD, nonché su Premium Calcio e Premium Calcio HD sulle reti Mediaset.

Secondo i bookmaker, nonostante giochi fuori casa, il Napoli è la squadra favorita nel match di questa sera. Il segno 2 è infatti quotato 2,10, mentre la vittoria della Samp è data a 3,50. Il pareggio, infine, pagherebbe 3,30 volte la posta in gioco.

Buone notizie in casa Sampdoria visto che l’allenatore Sinisa Mihajlovic potrà contare su tutti gli effettivi, non registrando assenti per squalifiche né tanto meno infortuni. Ipotizzabile un classico 4-3-3 con Romero ormai titolare fisso, difesa a quattro con De Silvestri sulla corsia destra e il solito Mesbah sul versante mancino, mentre in mezzo si dovrebbe vedere la coppia formata da Silvestre e Romagnoli, che tanto sta facendo bene in questa stagione. A centrocampo, regia affidata a capitan Palombo con il supporto dei due giovani Krsticic e Obiang. Infine il tridente d’attacco, dove Gabbiadini dovrebbe accomodarsi in panchina per lasciare spazio a Soriano, in una posizione quindi inedita, spalleggiato da Okaka e da Eder.

Per il Napoli le assenze sono sempre le stesse: Insigne, Michu e Zuniga. Si rivede invece Mertens, che partirà comunque dalla panchina. Rafa Benitez pensa ad un 4-2-3-1 con Rafael a curare la porta, retroguardia composta da Raul Albiol e Koulibaly coppia di difensori centrali, con Maggio e Ghoulam a presidiare le due corsie. Sulla linea mediana dovrebbe giocare Gokhan Inler affiancato da David Lopez, con Jorginho di conseguenza in panchina dopo aver giocato in Europa. Infine l’attacco, con la stella Higuain prima punta centrale, spalleggiato dal trio formato da Hamsik, De Guzman e Callejon. Nessuno squalificato in casa azzurra.