BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Quote Snai Europa League 2014/ Pronostici e scommesse sulle partite: le italiane e le big (Giovedì 11 Dicembre)

Quote Snai Europa League: le scommesse sulle partite di oggi, giovedi 11 dicembre 2014. In campo le quattro squadre italiane: soltanto il Torino deve ancora giocarsi la qualificazione

Foto InfophotoFoto Infophoto

Dopo aver dato uno sguardo alle quote Snai delle squadre italiane e delle altre partite dei loro gironi, andiamo adesso a studiare quello che l’agenzia di scommesse dice per altre partite interessanti in programma questa sera per l’ultima giornata della prima fase di Europa League 2014-2015. Ci si gioca la qualificazione: il Gladbach è primo con 9 punti, ma si deve guardare da uno Zurigo terzo con 7. Favoriti comunque i tedeschi che stanno disputando un ottimo campionato: è di 1,53 la quota per il segno 1, quella per la vittoria dello Zurigo è molto più alta (6,25), i pareggio sta in mezzo ma leggermente più verso la parte del segno 2 (4,00). Le due squadre sono già qualificate: Tottenham a 11 punti, Besiktas a 9 e pronto a togliere il primo posto agli avversari. La quota per il segno 1 è di 2,05 contro il 3,65 che accompagna il segno 2, attenzione perchè giocare in Turchia non è mai semplice. Il pareggio, segno X, arriva a 3,30. C’è in palio un posto ai sedicesimi: una delle due rimarrà fuori anche se il Feyenoord dovesse perdere. Sono 8 i punti del Siviglia campione in carica, che rischia una clamorosa eliminazione; 7 quelli del Rijeka. Segno 1 a 1,27 e segno 2 a 11,00: si capisce bene come i croati abbiano bisogno di un mezzo miracolo per andare ai sedicesimi. Il segno X per il pareggio è a 5,50. I tedeschi, seconda forza in Bundesliga, hanno tre punti di vantaggio (7 contro 4); avanzano con un pareggio (segno X a 3,20) ma, visto che all’andata è finita 1-1, perdendo sarebbero eliminati. La quota per il segno 1 è di 2,90 mentre quella per il segno 2 paga 2,45 volte la posta; Wolfsburg favorito, ma le sorprese sono assolutamente possibili.

Oggi si conclude la prima fase di Europa League 2014-2015; in programma 24 partite che definiranno le squadre che accederanno ai sedicesimi di finale, e che saranno raggiunte dalle 8 in arrivo dalla Champions League. In campo naturalmente ci sono anche le quattro squadre italiane; andiamo dunque a dare uno sguardo alle quote Snai e alle scommesse sulle partite principali della serata, ovvero le squadre italiane e le altre partite dei loro rispettivi gironi. I nerazzurri hanno 11 punti e sono già primi, gli azeri (5) incredibilmente sono in corsa per i sedicesimi. Il segno 1 paga 2,30 volte la posta in palio; la vittoria dell’Inter è quotata 3,10 e quindi sarà strano ma è la squadra azera a essere favorita. Il pareggio invece è a 3,30. Entrambe ancora in corsa, gli ucraini hanno 4 punti mentre i francesi ne hanno 5. La quota per la vittoria del Dnipro è di 2,45 contro il 2,90 per la vittoria del St. Etienne; una partita dunque equilibrata, il pareggio è a 3,20 e cioè in linea con quanto accade di solito. I granata (8 punti) vogliono la qualificazione e devono stare attenti anche se il Copenaghen (4) è già eliminato. Di 3,10 la quota per il segno 1, Torino favorito (2,35 per il segno 2) mentre il pareggio paga 3,20 la posta giocata. Il Bruges (9 punti) guida il girone e con un pareggio si qualifica, l’HJK (6) avendo vinto le ultime due è ancora in corsa. La quota per la vittoria della squadra di casa è di 1,35 contro il 10,00 ad accompagnare il segno 2; ci si fida poco del colpo esterno finlandese, mentre il pareggio è quotato a 4,50. Il Napoli (10 punti) va a caccia del primo posto nel girone mentre lo Slovan Bratislava (0) cerca quantomeno i primi punti nel torneo. Le quote sono sbilanciatissime a favore dei partenopei: 1,15 per il segno 1 contro il 18,00 (che può far gola) ad accompagnare il segno 2, la quota per la vittoria dello Slovan, pareggio alto a 7,50. Scontro diretto per la qualificazione: Sparta Praga a 10 punti, Young Boys a quota 9. E favorito per la partita, anche se di pochissimo: la Snai quota il segno 1 a 2,60 mentre il segno 2 è quotato a 2,75. E’ più alta invece la cifra sulla scommessa del pareggio, 3,20. Partita ormai ininfluente: Fiorentina (13) già prima nel girone, Dinamo Minsk (1) già eliminata. Viola largamente favoriti: 1,37 per la loro vittoria contro il 9,00 che accompagna il segno 2 per la vittoria dei bielorussi, pareggio che invece paga 4,50 volte la posta in palio. Una delle due si qualifica, l’altra resta a casa, entrambe hanno 7 punti e il pareggio (quota a 3,50) favorisce i francesi che hanno vinto 2-0 all’andata. La quota per il segno 1 - vittoria del Paok - è di 1,75 contro il 4,75 che accompagna il segno 2 (vittoria del Guingamp).

© Riproduzione Riservata.