BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Risultati/ Europa League, livescore in diretta e classifica aggiornata. Vince il Napoli, Fiorentina k.o! (fase a gironi, giovedì 11 dicembre 2014)

Risultati Europa League 2014-2015, livescore in diretta e classifica aggiornata: si gioca questa sera la sesta e ultima giornata della fase a gironi. Il Torino cerca ancora la qualificazione

Foto Infophoto Foto Infophoto

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014, 6^ GIORNATA) - Ultima giornata di Europa League che ha regalato tanti gol ed emesso alcuni verdetti per quanto riguarda il passaggio al prossimo turno della competizione. In campo anche le squadre italiane, tutte qualificate. Andiamo a vedere girone per girone come è andata! Girone A: il Borussia Moenchengladbach sbriga facilmente la pratica Zurigo con un netto 3-0 e mantiene la prima posizione. Secono il Villarreal, vincente stasera in casa dell'Apollon. Girone B: il Torino espugna con un strepitoso 5-1 Copenaghen e supera la fase ai gironi assieme al Bruges, già qualificato e stasera trionfante 2-1 sull'Helsinki. Girone C: il Besiktas supera 1-0 il Tottenham e lo scavalca al primo posto, entrambe passano. 0-0 tra Partizan e Asteras che avevano già detto addio all'Europa nella scorsa giornata. Girone D: il Salisburgo demolisce 5-1 l'Astra e ribadisce la propria leadership nel gruppo. Il Celtic perde contro la Dinamo Zagabria ma era già qualificato. Girone E: la Dinamo Mosca espugna Eindhoven nel finale e conclude il gruppo a punteggio pieno, ma gli olandesi si qualificano lo stesso. Panathinaikos ed Estoril pareggiano 1-1. Girone F: l'Inter paregga 0-0 con il Qarabag e resta primo, assieme ai nerazzurri passa la Dnipro che vince 1-0 contro il Saint Etienne. Girone G: tris del Feyenoord in casa dello Standard Liegi e passa come primo, mentre come secondo si posiziona il Siviglia dopo il successo sul Rijeka. Girone H: sconfitta indolore per la capolista Everton contro il Krasnodar. Tris del Wolsburg in casa del Lille e tedesci avanti nella competizione. Girone I: il Napoli batte 3-0 lo Slovan Bratislava al San Paolo e si conferma primo, mentre lo Young Boys supera lo Sparta Praga scavalcandolo in classifica e qualificandosi. Girone J: la Dinamo Kiev espugna Bucarest e rimane in testa. Sconfitta senza conseguenze per l'Alboorg sul campo del Rio Ave. Girone K: sconfitta indolore anche per la Fiorentina al Franchi contro la Dinamo Minsk. Il Guingamp con il 2-1 in trasferta sul Paok passa ai sedicesimi. Girone L: il Legia Varsavia ha la meglio sul Trabzonspor, entrambe sono ai sedicesimi di finale. Il Loker vince contro il Metalist ma non basta.

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014, 6^ GIORNATA) - Raddoppio della Dinamo Minsk al 55' con Nikolic contro la Fiorentina a Firenze. Al 56' raddoppio del Legia Varsiavia sul Trabzonspor con Orlando Sa. Mentre al 59' il Rio Ave passa con Del Valle contro l'Aalborg. Raddoppio del Feyenoord al 60' con Boetius e del Wolfsburg con Rodriguez al 65'. Al 71' Yarmolenko segna l'1-0 per Dinamo Kiev a Bucarest. Tris del Napoli al 75' con un colpo di testa di Zapata. Slovan Bratislava k.o. Hoarau su rigore porta in vantaggio lo Young Boys sullo Sparta Praga al 76'. Del Valle segna uno straordinario gol al 79' e porta il Rio Ave sul 2-0 contro l'Aalborg. Fucilata di Beavue all'83' e Guingamp sul 2-1 a Salonicco. La Fiorentina accorcia le distanze sulla Dinamo Minsk con Marin all'88'. Arriva il 3-0 per Wolfsburg e Feyenoord all'89'. Nel recupero arrivano i raddoppi di Young Boys e Dinamo Kiev.

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014, 6^ GIORNATA) - Il Napoli passa in vantaggio dopo 5 minuti con una precisa conclusione di Mertens, lo Slovan deve già inseguire al San Paolo. Al 7' avanti il Guingamp a Salonicco con rete di Beavue sugli sviluppi di un calcio piazzato. Al 16' il Lokeren passa con Leye in casa del Metalist, mentre il Napoli raddoppia con Hamsik. Vantaggio anche per il Feyenoord a Liegi con Toornsta su punizione al 16'. Suarez al 20' cona sensazionale azione personale regala l'1-0 al Siviglia contro il Rijeka. l'1-0 per il Legia Varsavia contro il Trabzonspor. Invece il Paok Salonicco trova l'1-1 con un rigore di Athanasiadis. Al 30' Krasnodar a sorpresa avanti in casa dell'Everton con Laborde che piomba su un pallone vagante in area e finalizza ottimamente. Fiorentina sotto al Franchi, al 39' la Dinamo Minsk passa con Kontsevoi. Nel recupero arriva anche l'1-0 del Wolfsburg a Lille con Vierinha.

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014, 6^ GIORNATA) - Risultati Europa League 2014-2015: il Salisburgo si porta sul 5-1 sull'Astra con  doppietta di Schwegler. Il Bruges passa sull'Helsinki grazie a Rafaelov. Vantaggio del Besiktas sul Tottenham con Tosun. Il Celtic accorcia con l'autogol di Pivaric sulla Dinamo Zagabria. L'Estoril trova il pari con Kleber all'87' in casa del Panathinaios, mentre la Dinamo Mosca a 90' con Ionov espugna il campo del Psv. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI EUROPA LEAGUE 2014-2015 (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014)

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014, 6^ GIORNATA) - Risultati Europa League 2014-2015: la Dinamo Zagabria si porta sul 4-2 contro il Celtic grazie alle reti di Brozovic e Pjaca (tripletta per lui). Il Torino trova la quinta rete con Gaston Silva con un tiro che si insacca nell'angolino al 53', il Copenaghen è in ginocchio. L'Astra accorcia con Florescu a Salisburgo. Vantaggio del Panathinaikos sull'Estoril al 55' con Karelis che a tu per tu con il portiere non sbaglia. Hrgota raddoppia per il Borussia Moenchengladbach, ora per lo Zurigo si fa più dura. Ancora Hrgota al 64' e ora sono 3 i gol per i tedeschi.

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014, 6^ GIORNATA) - Risultati Europa League 2014-2015: l'Inter chiude la prima fase pareggiando 0-0 sul campo del Qarabag, andando molto vicino a una sconfitta quando al 94' minuto un gol degli azeri viene annullato. Nel gruppo F la seconda squadra qualificata è il Dnipro, che riesce a tenere fede al pronostico battendo 1-0 il St. Etienne e prendendosi quindi il secondo posto nel girone con 7 punti. Terzo gol del Salisburgo intanto, segna Alan e gli austriaci si candidano una volta di più come una delle mine vaganti per la fase a eliminazione diretta di questa competizione. Intanto ha segnato altri due gol il Torino, che sta giocando in 11 contro 9: nel giro di tre minuti vanno in gol Josef Martinez (doppietta per lui) e Matteo Darmian. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI EUROPA LEAGUE 2014-2015 (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014)

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014, 6^ GIORNATA) - Risultati Europa League 2014-2015: il Torino si è portato in vantaggio al 42' minuto grazie a un calcio di rigore realizzato da Amauri. Il fallo da rigore lo ha commesso Mathias Jorgensen, che è stato espulso ed è già il secondo giocatore del Copenaghen a venire mandato sotto la doccia dall'arbitro, dopo l'ex Bologna Antonsson. Strada in dicesa per il Torino, soprattutto perchè anche il Bruges si è portato in vantaggio (gol di Felipe Gedoz). Intanto doppio vantaggio del Villarreal sul campo dell'Apollon Limassol, mentre è un bel 2-2 tra Dinamo Zagabria e Celtic

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014, 6^ GIORNATA) - Risultati Europa League 2014-2015: il Torino ha pareggiato appena 9 minuti più tardi, la rete di Josef Martinez è importantissima perchè adesso perchè i granata vengano eliminati dovrebbero succedere almeno due cose insieme, cioè la sconfitta del Bruges con tre gol di scarto. Si è sbloccata anche Dnipro-St. Etienne: 1-0 firmato Fedetskiy, con questo risultato sarebbero gli ucraini a qualificarsi alle spalle dell'Inter nel gruppo F. A Zagabria pareggia il Celtic con la rete di Commons al 23' minuto

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014, 6^ GIORNATA) - Risultati Europa League 2014-2015: arrivano brutte notizie, Copenaghen-Torino 1-0. La rete al 6' minuto porta la firma di Daniel Amartey; in questo momento i granata sono comunque ancora qualificati, le cose cambierebbero se l'HJK Helsinki dovesse segnare sul campo del Bruges (per il momento siamo ancora fermi sullo 0-0). Le altre partite non si sono ancora sbloccate; ancora a reti inviolate Qarabag-Inter. 

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014, 6^ GIORNATA) - Risultati Europa League 2014-2015: Qarabag-Inter 0-0, Dnipro-St. Etienne 0-0. Per il momento - siamo all'intervallo su entrambi i campi - non si sbloccano le due partite che sono iniziate alle ore 18, e adesso è il turno delle dieci sfide delle 19: Copenaghen-Torino è quella che ci interessa, perchè i granata non sono ancora qualificati e hanno bisogno almeno di un pareggio per superare il turno, sperando che dall'altro campo (dove si gioca Bruges-HJK Helsinki) arrivino notizie positive, ovvero che i finlandesi non riescano a vincere così da mandare in ogni caso la squadra di Giampiero Ventura ai sedicesimi di finale. 

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014, 6^ GIORNATA) - Risultati Europa League 2014-2015: ci siamo, stanno per iniziare le prime due partite dell'ultima giornata della fase a gironi. Alle ore 18 infatti sono in programma Qarabag-Inter e Dnipro-St. Etienne, per il gruppo F; solo i nerazzurri sono già qualificati (e certi del primo posto), le altre due squadre vanno a caccia della seconda posizione utile per i sedicesimi di finale, il cui sorteggio sarà effettuato il prossimo lunedi. Come di consueto le altre partite avranno inizio alle ore 19, e sarà anche il turno di Copenaghen-Torino con i granata che inseguono a loro volta il passaggio del turno. 

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA E CLASSIFICA AGGIORNATA (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014, 6^ GIORNATA) - Risultati Europa League 2014-2015: si gioca questa sera l’ultima giornata della prima fase. Al termine delle partite conosceremo tutte le 24 squadre qualificate ai sedicesimi di finale, che saranno raggiunte dalle otto “retrocesse” dalla Champions (per il momento ci sono Olympiacos, Liverpool, Zenit San Pietroburgo e Anderlecht) e andranno a formare il tabellone della fase a eliminazione diretta. Impegnate naturalmente anche le nostre quattro italiane, solo una delle quali deve ancora guadagnarsi la qualificazione: alle ore 18 apre Qarabag-Inter, con i nerazzurri già certi del primo posto nel gruppo F mentre alla stessa ora Dnipro-St. Etienne vale la seconda posizione (con gli azeri che al tempo stesso se la giocano). Alle 19 c’è Copenaghen-Torino, e qui dobbiamo tenere gli occhi aperti perchè i granata si possono qualificare con un pareggio ma potrebbero anche essere fuori, dipende anche e soprattutto da Bruges-HJK Helsinki che naturalmente si gioca in contemporanea. Alle 21:05 è il turno delle altre due squadre italiane: Napoli-Slovan Bratislava vale soltanto per il primo posto nel girone, i partenopei sperano in buone notizie da Young Boys-Sparta Praga che può determinare anche il passaggio del turno degli svizzeri - ma Benitez è primo se vince. Poi, Fiorentina-Dinamo Minsk: partita ininfluente, viola già primi nel gruppo K e bielorussi già fuori, tutta la tensione è riservata per Paok Salonicco-Guingamp che è lo spareggio per il secondo posto. Altre partite da tenere d’occhio sono Lille-Wolfsburg (con una vittoria i francesi eliminerebbero gli avversari di stasera e andrebbero ai sedicesimi), Besiktas-Tottenham (ci si gioca il primo posto nel girone, non la qualificazione già archiviata per entrambe), Borussia Monchengladbach-Zurigo e soprattutto Siviglia-Rijeka, perchè i campioni in carica devono ancora guadagnarsi la qualificazione e potrebbero clamorosamente trovarsi fuori al primo turno. Ad ogni modo possiamo dire in termini generali che vale la pena dare uno sguardo a tutte le partite: una delle squadre che si qualificheranno potrebbe essere avversaria delle nostre formazioni, come Italia non abbiamo mai vinto l’Europa League e l’ultimo trionfo a livello di Coppa UEFA risale al 1999 quando a festeggiare fu il Parma. CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER I RISULTATI DI EUROPA LEAGUE 2014-2015 (GIOVEDI 11 DICEMBRE 2014)