BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Fiorentina-Dinamo Minsk (1-2)/ Video highlights, gol e statistiche della partita di Europa League (11 dicembre 2014)

Fiorentina-Dinamo Minsk 1-2: video highlights, gol e statistiche della partita di Europa League disputata allo stadio Artemio Franchi giovedì 11 dicembre 2014 (6^giornata gruppo k)

Vincenzo Montella, 40 anni (INFOPHOTO) Vincenzo Montella, 40 anni (INFOPHOTO)

VIDEO FIORENTINA-DINAMO MINSK (RISULTATO FINALE 1-2): GLI HIGHLIGHTS, I GOL E LE STATISTICHE DELLA PARTITA (EUROPA LEAGUE 2014-2015 GRUPPO K, 11 DICEMBRE) - La Dinamo Minsk vince al Franchi battendo la Fiorentina per 1-2. I viola già appagati dal primo posto matematico non riescono a rendersi quasi mai pericolosi lasciando campo agli avversari e incassando dopo un’ora di gioco i gol di Kontsevoi e Nikolic. Negli ultimi minuti Minelli con un’invenzione smarca Marin che a porta vuota insacca riaprendo la partita. La Fiorentina chiude il girone K al primo posto con 13 punti. Montella concede spazio a chi ha giocato di meno fino a ora. Pali difesi da Tatarusanu. Difesa composta da Micah Richards, Tomovic e Gonzalo Rodriguez. Sugli esterni Cuadrado e Vargas, mentre a centrocampo Kurtic, Badelj e Lazzari. Il 3-5-2 viola è completato da Marin e Gomez in zona offensiva. La Dinamo Minsk risponde con il 4-2-3-1. Di fronte al portiere Gutor si dispongono Molosh, Politevich, Veretilo e Kontsevoi. Simovic e Voronkov in mediana mentre in zona offensiva Adamovic, Nikolic e Stasevich pronti a innescare Dja Djedje, punta centrale. Arbitra il rumeno Balaj. Bielorussi che partono bene, riuscendo ad avanzare e controllare il gioco. Dopo i primi 5 minuti i padroni di casa si riprendono e iniziano a offendere sulle fasce. Cuadrado semina il panico in area e offre un cross leggermente impreciso. Vargas ci prova da calcio di punizione, ma alza troppo il mirino. Richards prova a sbloccare di testa, ma il suo tentativo è impreciso. L’ex City si ripropone al 15esimo tagliando in diagonale il campo e offrendo a Vargas il pallone dell’1-0. Tiro sbilenco. La Dinamo punge al 21esimo sfiorando il gol. Dopo una splendida parata di Tatarusanu su tiro di Nikolic, Tomovic salva sulla linea su colpo di testa di Adamovic. Al 25esimo Cuadrado esce per infortunio lasciando spazio al giovane Minelli. Alla mezz’ora un ottimo spunto di Marin rischia di sbloccare il risultato. Al 38esimo arriva la beffa. La Dinamo colpisce in verticale: Simovic pesca Knotsevoi che controlla di petto e gira in porta battendo Tatarusanu. I viola accusano il contraccolpo per il gol subito. Nel finale di tempo ci prova Rodriguez sugli sviluppi di un corner ma l’arbitro (ingiustamente) ferma il gioco per un tocco di mano. Nella ripresa Montella sostituisce un impalpabile Mario Gomez inserendo al suo posto Ilicic. I viola provano a riacciuffare il pareggio, ma i tentativi di Vargas e Ilicic da fuori non spaventano Gutor. Al 54esimo Nikolic gela il Franchi dopo una bella azione orchestrata da Dja Djedje e Adamovic.  Al 59esimo Montella varia il 4-3-3 inserendo Pizarro per Gonzalo Rodriguez. Al 63esimo i viola sfiorano il gol ma prima Ilicic e poco dopo Minelli sbattono contro Gutor, abile nelle uscite. Nel finale la Fiorentina dimezza lo svantaggio. Minelli si fa largo in area servendo magnificamente Marin che a porta vuota non sbaglia. Il 17enne viola ci prova nel finale sfiorando il gol. Nei minuti di recupero Ilicic ci prova da fuori area, ma Gutor si fa ancora trovare pronto. Al 94esimo espulsione per Veretilo.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI FIORENTINA-DINAMO MINSK (RISULTATO FINALE 1-2): GLI HIGHLIGHTS, I GOL E LE STATISTICHE DELLA PARTITA (EUROPA LEAGUE 2014-2015 GRUPPO K, 11 DICEMBRE 2014) - da www.uefa.com

© Riproduzione Riservata.