BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lazio-Atalanta/ Orario diretta tv, probabili formazioni e quote: il ballottaggio (Serie A 2014-2015 15^ giornata)

Probabili formazioni Lazio-Atalanta. Le ultime notizie, i moduli, i titolari, l'orario diretta tv e le quote sulla partita di Serie A, anticipo della quindicesima giornata (13 dicembre 2014)

Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto) Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)

Il tormentone che sta caratterizzando le ultime ore che ci separano dalla partita di Serie A è: Filip Djordjevic o Miroslav Klose? Se ne sono dette tante, adesso sembra che sia tornato in vantaggio il nuovo acquisto serbo: la verità è che questo sarà il ballottaggio più caldo, che terrà in ansia i tifosi di entrambe le formazioni fino all'annuncio ufficiale delle squadre che scenderanno in campo dal primo minuto.

Andiamo a vedere quali sono i giocatori diffidati nelle due squadre, che salteranno la prossima giornata di Serie A in caso di ammonizione. Fra i biancocelesti corrono questo rischio Biglia (che però è assente), Cavanda, Marchetti e Radu. Nell'Atalanta invece devono evitare cartellini gialli Boakye e Cigarini.

Andiamo a vedere quali sono i giocatori assenti nelle due squadre, che dovranno saltare l'anticipo di Serie A. Come è noto, la Lazio è in piena emergenza: la squalifica di Parolo si aggiunge agli infortuni di ben sette giocatori, fra cui solo Biglia e Pereirinha sono recuperabili in tempi brevi. Per Candreva ed Ederson appuntamento al 2015, ancora più in là rivedremo Ciani, Braahfeid e soprattutto Gentiletti. In casa Atalanta emergenza sugli esterni, dove in extremis ha dovuto rinunciare anche Zappacosta oltre ai lungodegenti Estigarribia e Raimondi, che rischiano di avere finito la stagione. Assente pure Rosseti.

Si avvicina la sfida tra Lazio e Atalanta, anticipo serale di di serie A, e uno dei protagonisti di questo match per la Lazio sarà Felipe Anderson. E' stato uno dei migliori nella partita contro il Parma. Ha segnato il suo primo gol in campionato e i tifosi si aspettano che possa confermare le buone impressioni della scorsa settimana. Il brasiliano ha finalmente scoperto di poter essere decisivo e chissà che non possa replicare contro l'Atalanta allo stadio Olimpico. Per l'Atalanta l'uomo decisivo sarà il bomber Denis, i tifosi aspettano che non ansia che possa finalmente sbloccarsi. Nella partita contro il Cesena è stato uno dei migliori in campo. Ha segnato soltanto 1 gol in 14 partite e sembra essere arrivato il momento del riscatto. E' molto generoso e anche quando non è in giornata cerca sempre di agevolare il lavoro dei compagni in fase offensiva. 

Si gioca questa sera allo stadio Olimpico alle ore 20.45 la partita valida come anticipo della quindicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Eccovi dunque tutte le ultime notizie sulle probabili formazioni di Lazio-Atalanta, le novità dalle due squadre, le info diretta tv e le quote sulla partita che vedrà affrontarsi i biancocelesti di mister Stefano Pioli che attualmente hanno 23 punti in classifica e i nerazzurri allenati da Stefano Colantuono, che arrivano nella capitale con 14 punti.

Sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 20.45 sui canali satellitari Sky Sport 1, Sky SuperCalcio e Sky Calcio 1 (numero 201, 205 e 251), nonché sul digitale terrestre di Mediaset Premium Calcio e Mediaset Premium Calcio HD (numero 370 e 380).

I bookmaker vedono la Lazio nettamente favorita nella partita dello stadio Olimpico di oggi. Il segno 1 è infatti quotato 1,60, contro il successo dei nerazzurri bergamaschi dato addirittura a 6,00. Il pareggio, infine, pagherebbe 3,75 volte la posta in gioco.

Scelte molto ridotte per l'allenatore biancoceleste Stefano Pioli, che deve fare i conti con quasi una decina di assenze tra la squalifica di Parolo e un lunghissimo elenco di indisponibili, che comprende Braafheid, Gentiletti, Ciani, Pereirinha, Candreva, Ederson e Biglia. La buona notizia è che invece ci sarà Radu, anche lui considerato a rischio a metà settimana: dunque toccherà a lui completare il pacchetto difensivo con Basta, De Vrij e Cana, mentre Lulic potrà passare a centrocampo, valorizzandone così le qualità offensive. Sarà poi molto interessante vedere chi sarà scelto da Pioli fra Djordjevic e Klose come punta centrale: sembrano essere in rialzo le quotazioni del campione del Mondo tedesco, che dunque potrebbe completare il tridente con Felipe Anderson e Mauri ai suoi fianchi.

Dal punto di vista delle assenze, Stefano Colantuono sta certamente meglio del collega Pioli, ma anche l'Atalanta deve fare i conti con alcune indisponibilità pesanti, in particolare sulle fasce. Sono infatti assenti Estigarribia e Raimondi oltre a Rosseti, mentre Zappacosta è recuperato ma probabilmente si accomoderà in panchina, con D'Alessandro quindi favorito per comporre con Benalouane il binario della fascia destra nerazzurra. I nerazzurri all'Olimpico dovrebbero proporre il consueto modulo 4-4-1-1, con Maxi Moralez (decisivo nella partita della scorsa stagione in casa della Lazio) trequartista alle spalle dell'unica punta Denis, al quale Colantuono dà ancora fiducia. Alle spalle del Tanque argentino però “bussa” Boakye, che rientra dalla squalifica ed è finora l'attaccante più prolifico della stagione nerazzurra, anche grazie alla recente doppietta in Coppa Italia. Si attende anche il ritorno ad alti livelli del 'Papu' Gomez, che finora non è riuscito a dare il contributo che tutti si attendevano, mentre in cabina di regia ci sarà Cigarini con Carmona al suo fianco.