BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Palermo-Sassuolo (2-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 15a giornata)

Pubblicazione:sabato 13 dicembre 2014 - Ultimo aggiornamento:sabato 13 dicembre 2014, 20.10

Beppe Iachini, allenatore Palermo (Foto Infophoto) Beppe Iachini, allenatore Palermo (Foto Infophoto)

SASSUOLO
Consigli 4: sul gol di Rigoni non può nulla, poi però nella ripresa commette un errore di valutazione incredibile. Esce e perde il tempo, è così costretto a franare su Maresca prendendosi il rosso;
Gazzola 6: sulla corsia ci mette grande fisicità e velocità, prende al balzo l'occasione che arriva dall'indisponibilità di Vrsaljko;
Cannavaro 5: gioca una buona partita, contro giocatori rapidi e insidiosi come Vazquez e Dybala. Alla fine però perde la testa e scalcia Dybala prendendosi un rosso inutile;
Acerbi 5.5: al centro soffre la velocità di Dybala, che lo irride anche con un tunnel al centro dell'area di rigore;
Longhi Sulla corsia sinistra si limita a difendere, scendendo solo un paio di volte. Deve fare di più davanti;
Taider 6: E' quello che si muove di più, ci prova da fuori si infila. Prestazione lodevole in mezzo al campo nel primo tempo. Nella ripresa cala al cospetto della crescita di Maresca; (83' Pavoletti 6.5): tocca praticamente un pallone, sfruttando un indecisione di Andelkovic, e segna la rete del momentaneo pari in dieci. E' la prima gioia in Serie A per un giocatore che merita più spazio;
Magnanelli 6.5: in cabina di regia gioca un'ottima gara, sempre bravo a tenere alta la concentrazione;
Missiroli 6.5: fa ripartire veloce i suoi, gioca una partita di grande sacrificio;
Floro Flores 6: gioca una buona gara nel primo tempo al posto di Berardi, si muove molto e salta l'uomo. Ci prova da fuori. Esce poi quando il Sassuolo rimane in dieci per il rosso a Consigli; (68' Pomini 6.5): entra a freddo dopo il rosso di Consigli. Para un tiro violento sul suo palo di Dybala mettendola in angolo, sul conseguente è strepitoso nel riflesso su Gonzalez. All'ultimo istante però non para quello che era il tiro meno complicato da deviare, anche se viene assistito male dalla difesa;
Zaza 6: ci prova in tutti i modi, ma oggi non è fortunato come all'ultimo quando la zampata vede di fronte un grande Sorrentino;
Sansone 5: corre molto e si sacrifica, ma non ha il solito spunto sulla corsia finendo per fare la comparsa. Esce forse anche troppo tardi per dare spazio a un giocatore più offensivo; (77' Floccari sv)

All.Di Francesco 6.5: ha grande coraggio e la sua squadra gioca bene, dietro però va fatto qualcosa.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.