BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Livorno-Catania, tutte le notizie. I diffidati (Serie B 2014-2015, 18^ giornata)

Le probabili formazioni di Livorno-Catania: tutte le notizie sulla partita valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Si gioca sabato 13 dicembre alle ore 15

Giuseppe Sannino - Infophoto Giuseppe Sannino - Infophoto

Probabili formazioni Livorno-Catania, che si affrontano all'Armando Picchi per la diciottesima giornata del campionato cadetto. Mister Gautieri ha la rosa falcidiata dagli squalificati e dagli infortunati: indisponibili Emerson (1212' in stagione e 5 ammonizioni), Lambrughi (729' e 3 ammonizioni), Ceccherini (902' e 3 ammonizioni) e Mosquera (945' e 4 ammonizioni), quest'ultimo fuori causa per frattura alla mandibola. I Siciliani invece dovranno fare a meno di Leto (711' e 3 ammonizioni) e Rinaudo (67' e 3 gialli), fermati dal giudice sportivo, mentre Sannino rischia Almiron (292' e 2 gialli), Calello (445' e 3 gialli), Castro (583' e 3 gialli), Gyomber (654' e 4 gialli), Leto (711' e 3 gialli), Martinho (1192' e 3 gialli), Rosina (1375' e 3 gialli) e Sauro (962' e 3 gialli) tra i diffifati. Nelle fila amaranto traballano Luci (356' e 3 gialli), Siligardi (986' e 3 gialli), Vantaggiato (1203' e 3 gialli) e Biagianti (848' e 3 gialli).

Si affrontano al Picchi il Livorno di Carmine Gautieri e il Catania di Giuseppe Sannino. I padroni di casa nelle ultime tre gare sono riusciti a raccogliere appena due punti. Gli ospiti invese sono reduci da appena quattro punti nelle ultime tre partite disputate. L'anno scorso le due squadre si fronteggiarono nella massima categorià, ne uscì un 3-3 molto spettacolare con doppietta di Emeghara, ora al Qarabag, e reti di Bergessio, Paulinho, Barrientos e Almiron. Di questi giocatori solo l'ultimo è rimasto dov'era. Ecco le ultime news sulle probabili formazioni di Livorno Catania.

Gautieri dovrà fare a meno degli squalificati Lambrughi, Ceccherini ed Emerson. Queste assenze gli riducono ai minimi termini il reparto difensivo che perde tre titolari. Ci saranno davanti a Mazzoni Maicon, Gonnelli, Bernardini e Gemiti. A centrocampo Biagianti agirà al centro con ai suoi fianchi Moscati e Djokovic. Davanti invece tridente con Vantaggiato al centro e Cutolo e Siligardi che svarieranno sulle corsie esterne.

Sannino dovrà fare a meno degli squalificati Leto e Rinaudo oltre a una serie infinita di infortunati: Gyomber, Peruzzi, Castro, Rolin, Sauro, Martinho e Barisic. Squadra schierata col 4-3-1-2 con Frison in porta difeso da una linea a quattro formata da Parisi, Spolli, Sauro e Capuano. A centrocampo ci saranno Almiron, Martinho ed Escalante con Rosina dietro ai due attaccanti Cani e Calaiò.