BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Slalom femminile Are/ Pietilae-Holmner vince, brava Costazza! Risultati e classifica (Coppa del Mondo sci alpino, 13 dicembre 2014)

Slalom femminile Are streaming video e diretta tv: risultati e classifica della gara di Coppa del Mondo di sci: vince Pietilae-Holmner su Maze e Hansdotter, brava Costazza (13 dicembre 2014)

Mikaela Shiffrin (Infophoto)Mikaela Shiffrin (Infophoto)

Ha vinto lo slalom femminile di Coppa del Mondo che si è disputato oggi ad Are, in Svezia. Grande gioia per la padrona di casa, che coglie la terza vittoria in carriera: già in testa dopo la prima manche, ha respinto di soli 6 centesimi l'assalto della solita Tina Maze, che comunque porta a casa altri 80 punti, molto pesanti per la classifica generale che sembra già ipotecata dalla campionessa slovena. Oggi però è stato il giorno della Svezia: il terzo posto di Frida Hansdotter completa infatti la festa scandinava davanti al proprio pubblico, mentre non ha molto da festeggiare Mikaela Shiffrin, che con il quarto posto di oggi non è ancora riuscita a salire sul podio in tre slalom stagionali. Molto buona la prestazione delle azzurre in una specialità che ultimamente ci ha dato poche soddisfazioni: spicca l'ottimo piazzamento di Chiara Costazza, sesta; la trentina torna dunque finalmente nelle posizioni che contano. Molto importante anche il quattordicesimo posto di Manuela Moelgg, un risultato di cui aveva bisogno per partire nelle prossime gare con un pettorale migliore rispetto al 52 con cui è partita oggi. Qualche punto anche per Irene Curtoni, che si è classificata al ventiquattresimo posto.

In diretta streaming alle ore 12.30 ecco la seconda manche dello slalom femminile di Are, gara valida per la Coppa del Mondo 2014-2015. Dopo la prima manche troviamo al comando la padrona di casa Maria Pietilae-Holmner che, con il tempo di 51"81, ha preceduto di 22/100 la slovena Tina Maze e di 43/100 l'altra svedese Frida Hansdotter. Per la vittoria si annuncia dunque una lotta fra le due beniamine di casa e la scatenata Maze, già leader della classifica generale e vincitrice ieri in gigante. Tra le azzurre spicca il buon ottavo posto di Chiara Costazza, ma anche il diciassettesimo di Manuela Moelgg partendo con il pettorale 52. Qualificata anche Irene Curtoni, ventinovesima.

In diretta streaming alle ore 9.30 prende il via lo slalom femminile di Are, una nuova gara valida per la Coppa del Mondo 2014-2015. Ecco i pettorali di partenza delle atlete del primo gruppo di merito: 1 Shiffrin (Usa), 2 Zettel (Aut), 3 Hosp (Aut), 4 Maze (Slo), 5 Gagnon (Can), 6 Pietilae-Holmner (Sve), 7 Hansdotter (Sve). Queste invece le azzurre: 16 Chiara Costazza, 30 Irene Curtoni, 39 Sarah Pardeller, 47 Federica Brignone, 52 Manuela Moelgg.

In diretta streaming ecco lo slalom femminile di Are, una nuova gara valida per la Coppa del Mondo 2014-2015. Il Circo Bianco è tornato in Europa: il programma originario prevedeva gare a Courchevel per le ragazze, ma la mancanza di neve nella località francese ha imposto alla Fis di spostare le gare in Svezia, sia in campo maschile sia in quello femminile. Tutti ad Are quindi, dove dopo il gigante di ieri si gareggia oggi, sabato 13 dicembre, con lo slalom femminile. La partenza della prima manche avrà luogo alle ore 9.30, mentre la seconda manche prenderà il via alle ore 12.30. Ecco tutte le informazioni utili per gli appassionati che vorranno seguire la gara odierna in tv o via web: la diretta tv sarà su Rai Sport 1 (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky, telecronaca di Enrico Cattaneo) e sul canale tematico Eurosport, disponibile sia su Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium, che ormai da molti anni sono i canali di riferimento per lo sci. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari dello slalom speciale, ci saranno anche le possibilità fornite dallo streaming video, gratuito sul sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player ma anche Sky Go e Premium Play. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in Svezia (www.fis-ski.com). Si tratta della terza gara stagionale tra i pali stretti, dopo quella di metà novembre a Levi e quella di due settimane fa ad Aspen, nel corso della trasferta in Nord America. Sotto i riflettori c'è Mikaela Shiffrin, ma per motivi opposti rispetto a quelli delle ultime due stagioni, quando la giovanissima americana si era imposta come la dominatrice assoluta, vincendo due Coppe di specialità, i Mondiali 2013 e le Olimpiadi 2014 a nemmeno 20 anni. In questa stagione le prime due gare sono andate male e ora tutti vogliono sapere se ci sarà il terzo indizio di difficoltà o se il giovane fenomeno tornerà sui suoi livelli. Finora hanno vinto una volta Tina Maze e una Nicole Hosp, da considerare quindi favorite insieme a Frida Hansdotter, due volte seconda, leader della classifica di specialità e ora naturalmente desiderosa di vincere la gara di casa, e a Kathrin Zettel, anch'ella maestra di continuità. Per quanto riguarda le azzurre, l'obiettivo è ben figurare in una specialità negli ultimi anni molto avara di soddisfazioni. Chiara Costazza e Manuela Moelgg sono le nostre 'carte' migliori, sperando almeno in un piazzamento fra le prime 10. (Mauro Mantegazza)