BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Superprestigio Dirt Track/ Marquez, Bayliss e tanti altri: notte di stelle a Barcellona (oggi 13 dicembre 2014)

Pubblicazione:sabato 13 dicembre 2014

Marc Marquez (Infophoto) Marc Marquez (Infophoto)

SUPERPRESTIGIO DIRT TRACK (OGGI SABATO 13 DICEMBRE 2014) – Grande spettacolo questa sera al Palau Sant Jordi di Barcellona, dove andrà in scena la seconda edizione del Superprestigio Dirt Track (la prima fu a gennaio). Essendo in Spagna, naturalmente l'uomo più atteso sarà Marc Marquez, ma per questa gara ci sarà una vera e propria parata di stelle, sia del Motomondiale sia tra gli specialisti della guida di traverso, che giocano in “casa” in questa specialità. Oltre al campione del Mondo della MotoGp, ci saranno anche gli altri campioni del 2014, cioè suo fratello Alex Marquez (iridato in Moto3) e l’amico Tito Rabat (campione in Moto2). Non mancheranno nemmeno altri due spagnoli di primissimo piano, Toni Elias (campione Moto2 nel 2010) e Julian Simon (iridato in 125 nel 2009). Tra gli stranieri spicca il nome di Troy Bayliss, tre volte campione del mondo Superbike, che è arrivato in Spagna dall’Australia. Altri nomi di spicco sono quelli dei britannici Scott Redding e Bradley Smith, mentre fra gli italiani ricordiamo Lorenzo Baldassarri, Enea Bastianini e Luca Marconi. Nella classe Open gareggeranno Ivan Cervantes (quattro volte campione del mondo Enduro) Taddy Blazusiak (dominatore delle ultime cinque edizioni del Mondiale Superenduro), Thomas Chareyre (tre volte campione Supermoto) e Joonas Kylmakorpi (tre volte iridato nel campionato Long Track). Ci sarà inoltre pure un'ottima rappresentanza delle categorie americane: l’attuale campione dell’AMA Grand National Flat Track Jared Mees, Brad Baker che ha vinto la passata edizione del Superprestigio e Shayna Texter, prima donna nella storia a vincere nell’AMA Singles Main. Tra gli italiani ecco Francesco Cecchini, campione mondiale Flat Track, e Fabrizio Vesprini. La competizione si svolgerà interamente nella giornata di oggi, sabato 13 dicembre 2014, con differenti batterie di qualificazione sulla pista sterrata di 200 metri realizzata all'interno del palazzetto catalano, fino ad arrivare a una Superfinale con i migliori piloti delle due classi in cui si deciderà il campione.



© Riproduzione Riservata.