BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Cesena-Fiorentina (1-4): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 15^ giornata)

Pagelle Cesena-Fiorentina, i voti della partita di Serie A valida per la quindicesima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori al Manuzzi: i giudizi per il Fantacalcio

Tifosi del Cesena (Infophoto) Tifosi del Cesena (Infophoto)

La Fiorentina vince a Cesena 4a1 e torna a sognare l'Europa. Toscani che passano in vantaggio nel primo tempo grazie ad un gol segnato da Borja Valero, ad inizio ripresa Savic realizza il gol del raddoppio con un perentorio stacco di testa in area da rigore. Qualche minuto dopo Neto pasticcia su un retropassaggio dalla difesa e regala la rete al Cesena che torna in partita. La squadra di Di Carlo non riesce a reagire, ne approfitta la Fiorentina con un altro gol di testa segnato da Rodriguez, allo scadere El Hamdaoui ribatte in rete una respinta corta di Leali. Finisce 4a1 per i viola, continua il momento negativo per il Cesena. VOTO CESENA 4 Mai in partita, la squadra di Di Carlo non è riuscita nemmeno a farsi forza dopo il regalone di Neto sul retropassaggio di Savic finito in rete. Difesa da brivido. I viola riscattano la sconfitta in Europa League con una prestazione convincente e concreta. Gara poco cattiva e di facile lettura. Giusta l'espulsione per doppia ammonizione su Volta nella ripresa.

Finisce 1-0 per la Fiorentina il primo tempo tra il Cesena e i viola di Montella. E' stato un primo tempo giocato a ritmi blandi con la compagine toscana più intraprendente e sicura nella gestione del possesso palla. La prima occasione è proprio per la squadra toscana che impegna Leali (voto 7) dopo 7' di gioco grazie ad un colpo di testa angolato di Gomez (voto 6,5). Al quarto d'ora ci prova Aquilani (voto 6,5) con un tiro dalla distanza ma la sua conclusione non trova nemmeno la porta. Al 25' gran palla di Pizarro (voto 6) per il taglio di Joaquin (voto 7), Leali è bravo ad uscire in tempo e a bloccare la palla. Dodici minuti dopo si sveglia il Cesena che prova a far male in ripartenza con un lancio di Almeida (voto 5,5) per Defrel (voto 5,5) ma l'azione sfuma. Al 39' ci prova Nica (voto 6) dalla distanza, il suo tiro potente però non trova la porta. Al 44' arriva il gol del vantaggio della Fiorentina con Borja Valero (voto 7): sugli sviluppi di un calcio d'angolo Volta spazza di testa, la palla arriva però a Borja Valero che stoppa e di destro trafigge Leali sul primo palo.

La squadra di Di Carlo deve osare di più se vuole portare a casa punti. La prestazione in questo primo tempo è stata piuttosto ordinata ma troppo cauta, serve più coraggio. Sta facendo il cosiddetto 'lavoro sporco' a centrocampo, lotta e si batte come un leone sebbene la qualità tecnica non sia il suo punto forte. Ci si aspetta di più da un calciatore del suo calibro. L'attaccante del Cesena per ora si è limitato a qualche sponda.

La squadra di Montella non sta di certo brillando per il gioco espresso ma si è rivelata molto efficace e cinica. Bel gesto tecnico in occasione del gol, prestazione globalmente buona. Ha commesso poche sbavature ma dovrebbe proporsi maggiormente. (Jacopo D'Antuono)