BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video / Udinese-Verona (1-2): i gol di Di Natale, Toni e Christodoulopoulos (oggi 14 dicembre 2014, Serie A 15^ giornata)

Video Udinese Verona: i gol e gli highlights della partita che si gioca allo stadio Friuli, valida per la quindicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Domenica 14 dicembre

Foto InfophotoFoto Infophoto

Ottimo inizio di secondo tempo per il Verona che dopo soli 2 minuti nella ripresa trova il gol del vantaggio. Azione personale di Lazaros Christodoulopoulos, che avanza sul centro-destra, supera un avversario in progressione e trafigge Karnezis con un rasoterra potente di destro, che passa sotto le gambe del portiere friulano. Primo gol in questo campionato e secondo con la maglia del Verona per il centrocampista greco, già in gol in Coppa Italia.

Nel minuto di recupero del primo tempo il Verona riesce a pareggiare grazie al suo bomber, Luca Toni. Il centravanti modenese riceve il passaggio di Christodoulopoulos all'interno dell'area di rigore, spalle alla porta; in pochi attimi riesce a girarsi eludendo la chiusura di Heurtaux e batte il portiere Karnezis con un tiro di sinistro poco sotto la traversa. Quinto gol in questo campionato per Toni.

Ancora e sempre lui, Antonio Di Natale. Il numero 10 dell'Udinese porta in vantaggio e suoi con quello che non è esattamente il colpo forte della casa, il colpo di testa. Bruno Fernandes riceve palla nella trequarti sinistra, converge e calibra un bel cross al centro dell'area veronese, dove Di Natale è in anticipo su Rodriguez e con un'inzuccata precisa manda il pallone alle spalle del portiere gialloblù Benussi. Ottavo gol in questo campionato per l'intramontabile Di Natale.  

Si gioca questo pomeriggio alle ore 15; per la quindicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015 il derby del triveneto promette grande spettacolo, come è accaduto spesso in passato. Compreso lo scorso anno: il Verona, lanciatissimo, aveva espugnato il campo di un’Udinese in grave difficoltà. Ad aprire Luca Toni dopo 8 minuti: palla rubata da Martinho a centrocampo, percussione del modenese e brutto errore di Brkic a favorire la rete. Toni aveva poi replicato al 39’, scattando sul filo del fuorigioco sull’assist di Romulo e allungandosi per anticipare l’uscita di Brkic. L’Udinese si era rimessa in partita, prima che terminasse il primo tempo grazie a uno splendido gol di Roberto Pereyra, sombrero dopo un colpo di testa di Moras all’indietro e palla in porta con Rafael incolpevole. Nel secondo tempo però  - dopo l’espulsione di Guidolin - Juan Manuel Iturbe aveva centrato la sua solita zingarata sulla fascia destra rubando palla a un ingenuo Danilo, con rientro verso il centro e tocco a battere Brkic. Come finirà invece questo pomeriggio questa interessante partita?