BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Avversaria Fiorentina/ Sorteggio Europa League: il Tottenham ai sedicesimi (oggi, lunedì 15 dicembre 2014)

Avversaria Fiorentina: il sorteggio dei sedicesimi di finale di Europa League 2014-2015 è terminato poco fa. Per la squadra allenata da Vincenzo Montella c'è il Tottenham

Foto InfophotoFoto Infophoto

E’ stata estratta poco fa l’avversaria della Fiorentina per i sedicesimi di Europa League. La squadra allenata da mister Vincenzo Montella se la dovrà vedere con gli inglesi del Tottenham. Un sorteggio sicuramente non semplice per la Viola, senza dubbio una delle squadre più complicate che le italiane affronteranno in Europa. Gli Spurs, allenati da mister Pochettino, non stanno comunque volando in campionato. La formazione londinese si trova infatti al settimo posto assoluto, a quota 24 punti, dopo sette vittorie, tre pareggi e sei sconfitte, in queste prime 16 uscite ufficiali. Al White Hart Lane potrà essere complicato per la formazione toscana, ma all’Artemio Franchi l’undici viola potrà tranquillamente dire la sua.

Anche la Fiorentina, come le altre quattro squadre italiane presenti nell’urna, attende il suo destino a Nyon. Qualificatasi come prima nel gruppo K (13 punti), la squadra viola è inserita nelle teste di serie, che sono appunto le prime di ogni girone di Europa League e le quattro migliori squadre arrivate dalla Champions a seguito del terzo posto nel gruppo. Le restrizioni sui derby e sulle formazioni già affrontate nella prima fase riducono il numero delle papabili avversarie della Fiorentina a 13, visto che i viola non potranno pescare Roma, Torino e Guingamp. Tra i maggiori spauracchi ci sono sicuramente Liverpool e Tottenham, due tra le squadre più accreditate per la vittoria del torneo; ma anche il Siviglia che è campione in carica ed è abituato a giocare in una competizione come questa, o il Wolfsburg che sta disputando un’ottima stagione in Bundesliga e nel girone europeo si è dovuto piegare all’Everton. Per quanto riguarda i precedenti, c’è la possibilità di incrociare il Dnipro; lo scorso anno nel girone di Europa League la Fiorentina aveva conteso agli ucraini la leadership, aveva vinto a Dnipropetrovsk e a Firenze sempre per 2-1 e in rimonta, e la partita di ritorno (decisa da uno spettacolare Cuadrado che aveva firmato l’assist per Joaquin e il gol del sorpasso) aveva sancito il primo posto per la squadra di Vincenzo Montella. Particolarmente interessante sarebbe poi lo scontro con il Villarreal: dal Submarino Amarillo sono infatti arrivati tre giocatori attualmente nella rosa della Fiorentina, vale a dire Gonzalo Rodriguez, Borja Valero e Giuseppe Rossi (che però difficilmente sarà in campo per le due eventuali partite), senza contare Mati Fernandez che nella squadra spagnola aveva giocato due anni prima di trasferirsi allo Sporting Lisbona (che invece non è tra le papabili avversarie perchè testa di serie). Le altre possibili avversarie sono Celtic (Scozia), Psv Eindhoven (Olanda), Young Boys (Svizzera), Aalborg (Danimarca), Trabzonspor (Turchia), Anderlecht (Belgio) e Ajax (Olanda) 

© Riproduzione Riservata.