BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Sorteggio Europa League/ Ravezzani: Roma e Napoli possono vincere la Coppa, Inter tutta da scoprire (esclusiva)

Pubblicazione:lunedì 15 dicembre 2014

Infophoto Infophoto

SORTEGGIO SEDICESIMI EUROPA LEAGUE: IL COMMENTO DI FABIO RAVEZZANI (ESCLUSIVA) – Il sorteggio dei sedicesimi di finale di Europa League che si è svolto oggi ha decretato quali saranno le avversarie delle cinque squadre italiane ancora in corsa in questa competizione, che tornerà ad essere protagonista con le partite di andata il 19 febbraio e il ritorno fissato il 26 febbraio 2015. Per il Torino un sorteggio non molto favorevole contro l'Athletic Bilbao, squadra uscita dalla Champions League nei cui preliminari aveva eliminato il Napoli. Sicuramente poco piacevole anche l'abbinamento della Fiorentina, che dovrà sfidare il Tottenham. Più facili sulla carta gli altri accoppiamenti: la Roma incontrerà il Feyenoord, il Napoli affronterà il Trabzonspor e per l'Inter ci sarà il Celtic. Per presentare questi sedicesimi di finale abbiamo sentito il giornalista Fabio Ravezzani. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Celtic-Inter, sorteggio non impossibile per i nerazzurri che anche tramite l'Europa League dovranno salvare la stagione... L'Inter è una squadra tutta da scoprire. Nuovo allenatore, un futuro ancora da capire in campionato. Il Celtic è una squadra mediocre, battibile da una buona Inter.

Stesso discorso per il Napoli contro il Trabzonspor? Nonostante il Napoli abbia tanti problemi, non penso che il Trabzonspor sarà un ostacolo difficile per la formazione di Benitez. La squadra turca mi sembra veramente modesta.

Come giudica invece Roma-Feyenoord? I giallorossi avranno interesse per l'Europa League dovendo pensare anche al campionato? La Roma partirà favorita contro gli olandesi, non vedo problemi per i giallorossi. Penso poi, visto che non sarà così scontato che la squadra di Garcia vinca lo scudetto come dimostrano i problemi nelle ultime partite di campionato, sarebbe sbagliato snobbare l'Europa League. Sarà quindi fondamentale puntare ad entrambi i traguardi.

Torino-Athletic Bilbao, un sorteggio non favorevole contro una delle squadre eliminate dalla Champions League,... Bisognerà vedere cosa succederà a febbraio, adesso mi sembra troppo presto per dare dei giudizi. Potrebbero cambiare tante cose da qui ai sedicesimi di finale.

Di sicuro però Tottenham-Fiorentina sarà una sfida impegnativa ma affascinante... La Fiorentina è stata costruita su Giuseppe Rossi che non c'è, quindi è una squadra di cui l'identità non è chiara. Mi sembra in ogni caso molto difficile questo incontro per la formazione viola.

Quali squadre italiane potrebbero andare fino in fondo? Penso che Roma e Napoli abbiano le maggiori possibilità di vincere l'Europa League.

Tolte le italiane, quali saranno gli incontri clou dei sedicesimi? Direi Psv Eindhoven-Zenit San Pietroburgo e Siviglia-Borussia Monchengladbach. Adesso però è troppo presto per indicare una favorita e le possibili sorprese, che di certo non mancheranno. (Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.