BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Recupero Entella-Modena (1-1): i voti della partita (Serie B 2014-2015 14^giornata)

Le pagelle di Entella-Modena, recupero della 14^giornata del campionato di Serie B: i voti della partita disputata allo stadio Comunale di Chiavari martedì 16 dicembre 2014

(dall'account Twitter ufficiale @V_Entella) (dall'account Twitter ufficiale @V_Entella)

Ripresa noiosa che regala pochi spunti, gli allenatori fanno tutti i cambi a loro disposizione, ma il risultato non cambia. L'unico giocatore a dare un pò di scossa è Beltrame, che entrato al posto di Ferrari ha provato con la sua qualità e velocità a mettere in difficoltà la difesa ben schierata dagli uomini di Prina. Proprio di Beltrame l'occasione migliore del secondo tempo, tiro violento da fuori respinto da Paroni. Termina 1-1, un punto a testa.

Gara che non regala grandissime emozioni, anzi ci sono fasi calanti che rendono pari a zero lo spettacolo. Due squadre molto tattiche che si studiano fino alla fine, per lo spettatore però qualche emozione in più sarebbe stata gradita;

Dopo l'ora la squadra di Prina cala, era impensabile vedere quei ritmi per tutta la gara. Nella prima ora però i padroni di casa avrebbero ampiamente meritato il vantaggio. Davanti manca ancora qualcosa, l'assenza di Sansovini pesa e parecchio.

Passati in vantaggio dopo 11 minuti gli uomini di Novellino non trovano la strada per fare una buona partita. Schiacciati dagli avversari rimangono troppo dietro e soffrono la velocità negli spazi degli avversari.

Gestione oculata della gara, che fa correre molto. Sbaglia davvero poco ed è sempre sul pezzo.

Parte forte l'Entella che dopo pochi minuti si fa subito sentire davanti. Ci provano da fuori Costa Ferreira (6.5) prima e Troiano (6) poi senza grande fortuna. A sorpresa però passa in vantaggio al minuto 11 il Modena con un colpo di testa di capitan Zoboli (6.5) sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Dopo la rete continua il monologo dell'Entella con Iacoponi (7) grande protagonista. Il terzino destro mette tantissime palle in mezzo e su una di queste trova Mazzarani pronto a calciare sul dischetto del calcio di rigore. Tiro violento respinto da Pinsoglio (7) con Mazzarani (6.5) che si avventa di nuovo sul pallone trovando ancora pronto l'estremo difensore dei canarini. Il pareggio arriva quasi alla fine della frazione quando Litteri (6) sfrutta di testa una bella palla messa dentro da Mazzarani.- Gara interessante e piena di spunti, ma anche colma di errori e di imprecisioni; Il primo tempo dei ragazzi di Prina avrebbe meritato ben altra sorte, anche se si è raggiunto nel finale di frazione il pari. La squadra di casa attacca tantissimo, soffrendo praticamente mai. Unico errore quel calcio d'angolo che costa il gol del vantaggio degli ospiti; - Sulla corsia gioca una partita molto offensiva, mettendo dentro un numero indefinito e impossibile da contare di palloni. Corre molto e ha fisicità, buona prestazione; - Errore di posizione sul calcio d'angolo. Unica sbavatura di un primo tempo quasi perfetto; - I canarini passano in vantaggio, ma è un episodio. Se non vanno sotto devono dire solo grazie a Pinsoglio; Strepitoso in un paio di occasioni, anche se il giallo pesa e non poco visto che era diffidato. Prodezza su Mazzarani che calcia un rigore in movimento, strepitoso colpo di reni su una deviazione di testa di Cesar e grande riflesso sul diagonale di Costa Ferreria. Non può nulla sul gol; - Non fa salire la squadra come suo solito, rimanendo sempre troppo largo. Novellino si infuria per i tanti palloni dati dietro soprattutto da lui che dovrebbe invece con la sua personalità prendere per mano la squadra; bravo a gestire un match complicato in alcuni frangenti, senza sbagliare niente e tenendo sempre il polso della gara in mano.