BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Risultati / Serie B livescore in diretta e classifica aggiornata: finali! (Oggi, sabato 20 dicembre 2014)

Risultati Serie B 2014-2015: livescore in diretta e classifica aggiornata. Si conclude oggi la diciannovesima giornata del campionato cadetto, dopo i due anticipi che si sono giocati ieri

Dall'account facebook.com/A.C.PerugiaCalcio Dall'account facebook.com/A.C.PerugiaCalcio

Le partite del sabato pomeriggio della diciannovesima giornata sorridono al Carpi perché nessuna inseguitrice vince. Il Frosinone culla l'idea del successo contro il Cittadella (1-1), che però lo riprende proprio al 44' del secondo tempo. Il Livorno pareggia a Chiavari contro l'Entella con identico risultato, mentre lo Spezia cade sul campo del Vicenza (1-0), anche in questo caso a causa di un gol nel finale. Ridono allora le squadre che prima del fischio d'inizio erano a ridosso della zona playoff: vince la Pro Vercelli contro la Ternana in rimonta (2-1) e il Modena contro il Trapani con la stessa dinamica e risultato finale (2-1). Succede di tutto in Perugia-Pescara, fino al gol del definitivo 2-2 segnato dagli ospiti nei minuti di recupero. Tre punti pesanti per Bari e Varese, entrambe vincitrici in casa per 1-0 rispettivamente contro Latina e Crotone. Infine il pareggio per 2-2 in Catania-Brescia: due squadre che continuano a navigare in cattive acque. 

Rigori decisivi in questa fase delle partite della diciannovesima giornata. Le ultime novità infatti arrivano tutte dal dischetto: Caracciolo per il pareggio (2-2) del Brescia sul campo del Catania, Marchi per portare in vantaggio (2-1) la Pro Vercelli sulla Ternana. Su azione invece era arrivato il gol di Nardini per il pareggio del Modena (1-1) contro il Trapani.

Arrivano altri due gol nei secondi tempi delle partite della diciannovesima giornata. Le ultime novità riguardano Bari e Livorno: Minala segna ancora e porta in vantaggio i pugliesi contro il Latina, mentre Galabinov firma il gol del pareggio della squadra toscana contro l'Entella a Chiavari.

Arrivano subito due gol nei primi minuti del secondo tempo delle partite della diciannovesima giornata. Particolarmente importante la rete di Daniel Ciofani che porta in vantaggio il Frosinone contro il Cittadella: al momento i ciociari sarebbero a quota 33 punti in classifica. Cosenza invece ha firmato il pareggio della Pro Vercelli contro la Ternana.

Quando ormai siamo all'intervallo di tutte le partite della diciannovesima giornata, annotiamo altri due gol nella parte finale dei primi tempi. Il Perugia ha pareggiato contro il Pescara, e ancora una volta c'è di mezzo un calcio di rigore: perfetta l'esecuzione di Falcinelli che ha ristabilito la parità al Curi. Ride l'Umbria, perché la Ternana è passata in vantaggio grazie al gol segnato da Ceravolo per la formazione rossoverde.

Altri tre gol nelle partite della diciannovesima giornata. Il gol di Corvia vale il pareggio per il Brescia sul campo del Catania che era andato in vantaggio con Cani dopo pochi minuti. Ride il Trapani grazie ad un gran gol di Falco che ha consentito ai siciliani di passare in vantaggio sul campo del Modena, mentre il Pescara è in vantaggio a Perugia grazie a Memushaj, che ha messo in rete dopo una respinta di Provedel sul rigore calciato da Maniero. Provedel in campo al posto di Koprivec, espulso proprio per il fallo che ha causato il rigore.

La diciannovesima giornata inizia subito vivace. Al 4' minuto di gioco il gol di Rea ha portato in vantaggio il Varese contro il Crotone, mentre al 6' Catania in vantaggio sul Brescia grazie al gol di Cani. Inizio dunque subito vivace: se il buongiorno si vede dal mattino, ci divertiremo...

Alle ore 15.00 avranno inizio le ultime nove partite della diciannovesima giornata di Serie B. Riflettori puntati sul Frosinone che, impegnato in casa contro il Cittadella, potrà provare a recuperare due punti al Carpi capolista, che ieri sera ha pareggiato. Trasferte ostiche invece per le altre squadre della zona playoff che scendono in campo oggi: il Livorno in casa dell'Entella e il Trapani a Modena. Caldissimo in zona retrocessione è invece lo scontro diretto Varese-Crotone. A pochi minuti dall’inizio di queste partite vediamo cosa prevedono gli scommettitori per queste gare clu. Quale sarà il risultato delle sfide? Secondo i bookmakers di Eurobet, sponsor ufficiale del campionato di Serie B, non c’è storia tra Frosinone e Cittadella, il risultato più probabile è la vittoria della squadra di casa (quotata 1.57), ma si pensa che sarà di misura (under è a 1.75). Entella Livorno è più equilibrata (con favoriti gli ospiti, ma a 2.40) e anche qui la sensazione è che si segnerà solo una rete, anzi addirittura più marcata che nella partita precedente (1.65 under). Vittoria del Modena contro il Trapani data per molto probabile (1.90), ma partita che dovrebbe essere piena di gol (under a 1.85 e over a 1.90). Varese Crotone, infine, dovrebbe risolversi a favore dei lombardi, ma al quota è alta 2.25. Conterà così tanto il fattore campo per il risultato finale di questa partita? Lo scopriremo presto…

Nuovo appuntamento con il campionato cadetto, giunto alla diciannovesima giornata e sempre più nel vivo. Due anticipi si sono giocati ieri: Lanciano-Carpi (risultato finale 1-1) e Avellino-Bologna (risultato finale 1-0). Il programma del turno si conclude oggi: tutte le partite sono alle ore 15, dunque andiamo a vedere quali sono. Bari-Latina: i galletti (22) sono tornati a vincere ma il Latina (18) ha appena abbandonato l’ultima posizione con la terza vittoria stagionale, sia come sia al San Nicola ci si gioca la salvezza. Catania-Brescia: poteva essere una lotta per la promozione e invece etnei (20) e Rondinelle (19) sono estremamente pericolanti, prima in panchina per Javorcic a Brescia mentre il Catania ha confermato Sannino dopo attenta riflessione. Frosinone-Cittadella: quasi un testacoda perchè i ciociari (30), reduci dal pareggio di Bologna, sono secondi mentre i veneti (15) sono ultimi e hanno un disperato bisogno di punti. Modena-Trapani: gli emiliani (23) hanno pareggiato il recupero di martedi sera e continuano a inseguire i playoff, il Trapani (27) attualmente è la settima forza del campionato e sta tenendo nelle zone alte, sperando di non crollare come lo scorso anno. Perugia-Pescara: bella sfida tra due squadre che hanno potenziale ma non lo esprimono al 100%. Gli umbri (25) sono già stati in testa ma attualmente sono fuori dai playoff, il Delfino (21) deve stare attento a non venire risucchiato nella zona calda della classifica. Pro Vercelli-Ternana: sia i piemontesi (24) che gli umbri (22) vivacchiano a metà classifica, sognando i playoff ma sapendo di doversi innanzitutto salvare, cosa che non sarà affatto scontata. Varese-Crotone: sfida salvezza delicatissima, i lombardi (16) hanno perso a Latina e sono diventati penultimi anche per la penalizzazione sul groppone, i calabresi (17) hanno un punto in più e sperano di recuperare qualche piazzamento. Vicenza-Spezia: è diventata quasi una sfida playoff tra i veneti (23) che hanno fatto tanta strada e sono in netta ascesa e lo Spezia (29) che è terzo e vuole il salto di qualità per la promozione diretta (che non sarà affatto facile). Virtus Entella-Livorno: reduci dal pareggio nel recupero i liguri (21) sono fuori dalla zona playout e cercano punti per migliorare ulteriormente la loro situazione, mentre il Livorno (29) è totalmente in corsa per la promozione diretta e sa che una tra Carpi e Frosinone potrebbe avere un calo fisiologico decisivo.