BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Inter-Lazio (risultato finale 2-2) pari spettacolare con un grande secondo tempo neroazzurro (oggi 21 dicembre 2014, Serie A)

Pubblicazione:domenica 21 dicembre 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 21 dicembre 2014, 22.45

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA INTER-LAZIO (RISULTATO FINALE 2-2): INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, 16^ GIORNATA) - Pari spettacolare con i neroazzurri che vengono fuori nella ripresa dopo essere andato in doppio svantaggio nel primo tempo. L'Inter gioca un'ottima partita nel secondo tempo, alzando i ritmi e pareggiando la gara. Anzi Mancini va vicino al clamoroso 3-2 che avrebbe capovolto il 2-0 degli avversari in maniera davvero inaspettata. Rammarico per i biancocelesti che perdono due punti importanti nella corsa al terzo posto.

DIRETTA INTER-LAZIO (RISULTATO LIVE 2-2): INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, 16^ GIORNATA). PARI DI PALACIO - Diretta Inter-Lazio: quando siamo al minuto numero 80 la sfida Inter-Lazio è sul risultato di 2-2. A dieci dalla fine arriva il pari di Rodrigo Palacio che finalmente si sblocca. Punizione dentro di Bonazzoli, appena entrato al posto di Guarin, sponda di D'Ambrosio e rete da due passi di Palacio. Poco dopo altra occasione per i neroazzurri, colpo di testa a scendere di Kovacic con grande colpo di reni di Marchetti. Gara equilibrata ora può succedere di tutto. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-LAZIO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, SERIE A 16^ GIORNATA)

DIRETTA INTER-LAZIO (RISULTATO LIVE 1-2): INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, 16^ GIORNATA). GOL INCREDIBILE DI KOVACIC - Diretta Inter-Lazio: quando siamo al minuto numero 70 la sfida Inter-Lazio è sul risultato di 1-2. I neroazzurri crescono, anche se non riescono a trovare la porta di Marchetti. Pioli manda dentro Onazi per Lulic per dare più fisico al centrocampo. Ci prova prima Kovacic da fuori, una deviazione mette in difficoltà il portiere della Lazio che però ha un guizzo e para in maniera davvero fenomenale. Il croato però non è sazio, raccoglie al volo un corner messo fuori da Parolo. Il suo tiro violentissimo si va a insaccare alle spalle di un incolpevole Marchetti. 

DIRETTA INTER-LAZIO (RISULTATO LIVE 0-2): INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, 16^ GIORNATA). INIZIA LA RIPRESA - Diretta Inter-Lazio: quando siamo al minuto numero 55 la sfida Inter-Lazio è sul risultato di 0-2. La ripresa è iniziata con i medesimi ventidue che avevano chiuso il primo tempo. Sul finire di questo Mancini aveva fatto entrare Medel per Dodò ripristinando il rombo a centrocampo. Neroazzurri che sono ancora un pò frastornati dal 2-0 dei biancocelesti, ma vogliono provare a riaprire la partita. In apertura di ripresa viene ammonito D'Ambrosio per un intervento irregolare su Klose. 

DIRETTA INTER-LAZIO (RISULTATO LIVE 0-2): INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, 16^ GIORNATA). ANCORA FELIPE ANDERSON! - Diretta Inter-Lazio: quando siamo al minuto numero 40 la sfida Inter-Lazio è sul risultato di 0-2. Nel momento migliore dei neroazzurri arriva il raddoppio di Felipe Anderson. Il brasiliano, che era calato dopo un buon inizio, prende palla a centrocampo e si fa cinquanta metri in progressione. Entrato in area finta il tiro su Juan Jesus e tira all'angolo opposto lasciando immobile Handanovic. Gara ipotecata e neroazzurri ora in grande difficoltà nonostante la buona risposta nella parte centrale del primo tempo.

DIRETTA INTER-LAZIO (RISULTATO LIVE 0-1): INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, 16^ GIORNATA). REAZIONE NEROAZZURRA. - Diretta Inter-Lazio: quando siamo al minuto numero 25 la sfida Inter-Lazio è sul risultato di 0-1. I neroazzurri vengono fuori dopo un inizio veramente difficile. Ci provano con un tiro di Guarin da fuori, bloccato a terra da Marchetti. E' poi pericoloso Dodò, palla larga per lui di Kovacic, traversone dentro respinto da Ledesma. L'occasione migliore ce l'ha sui piedi Nagatomo che dopo uno scambio con Kovacic va dentro, il suo tiro è deviato in angolo. I biancocelesti stanno provando ad amministrare il vantaggio ripartendo, ma al momento sono chiusi nella propria metà campo. Primo giallo della partita dato a Felipe Anderson, autore del gol. 

DIRETTA INTER-LAZIO (RISULTATO LIVE 0-1): INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, 16^ GIORNATA). SUBITO FELIPE ANDERSON. - Diretta Inter-Lazio: quando siamo al minuto numero 10 la sfida Inter-Lazio è sul risultato di 0-1. Dopo appena novanta secondi passano in vantaggio i biancocelesti di Pioli. Palla dentro da sinistra di Radu, stop di Felipe Anderson che se la porta avanti e poi saltando Ranocchia calcia violento di sinistro alle spalle di Samir Handanovic. Inter frastornata che dopo pochi secondi rischia di prendere il raddoppio. Un tiro da fuori di Lulic viene deviato di testa da Juan Jesus e la palla arriva bene dentro l'area ancora a Felipe Anderson, destro al volo che però termina sopra la traversa. La squadra ospite è partita veramente fortissimo. 

DIRETTA INTER-LAZIO (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, 16^ GIORNATA). LE FORMAZIONI UFFICIALI, SI GIOCA! - Diretta Inter-Lazio: tutto pronto a San Siro per il posticipo della sedicesima giornata del campionato di Serie A. Le formazioni ufficiali: Mancini opta per un 4-4-2 con Guarin e Dodò ali di centrocampo, davanti senza Osvaldo la coppia obbligata è Icardi-Palacio. Nella Lazio Stefano Mauri e Felipe Anderson partiranno dietro l'unica punta, che sarà Klose. INTER (4-4-2): 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 23 Ranocchia, 5 Juan Jesus, 55 Nagatomo; 13 Guarin, 10 Kovacic, 17 Kuzmanovic, 22 Dodò; 9 Icardi, 8 Palacio In panchina: 30 Carrizo, 46 Berni, 6 Andreolli, 14 Campagnaro, 15 Vidic, 18 Medel, 20 Obi, 25 Mbaye, 44 Krhin, 88 Hernanes, 97 Bonazzoli Allenatore: Roberto Mancini LAZIO (4-3-2-1): 22 Marchetti; 8 Basta, 3 De Vrij, 27 Cana, 26 Radu; 16 Parolo, 24 Ledesma, 19 Lulic; 6 Mauri, 7 Felipe Anderson; 11 Klose In panchina: 1 Berisha, 77 Strakosha, 9 Djordjevic, 13 Konko, 14 Keita, 15 Gonzalez, 23 Onazi, 32 Cataldi, 39 Cavanda, 85 Novaretti Allenatore: Stefano Pioli Arbitro: Paolo Tagliavento (sezione di Terni). 

DIRETTA INTER-LAZIO: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, SERIE A 16^ GIORNATA). LA CHIAVE TATTICA - Le aquile provano a dare continuità alle recenti vittorie ma dovranno fare a meno del loro uomo assist (26 in stagione) Candreva. In attacco ballottaggio Djodjevic (6 gol)-Klose (3 gol) con il tedesco favorito per una maglia da titolare, Pioli punta anche sulle giocate di Anderson e spera di insidiare la difesa nerazzurra con la qualità del suo reparto offensivo. L'Inter però sembra aver ripreso fiducia nei propri mezzi dopo il successo contro il Chievo e farà di tutto per portare a casa i tre punti. Gli uomini di Mancini, probabilmente, lasceranno l'iniziativa in mano alla Lazio cercando di approfittare di qualche spazio lasciato da una difesa non certo solidissima, come quella biancoceleste. Le aquile dovranno tenere d'occhio Mauro Icardi, autore di 8 reti in stagione e uomo più pericoloso sotto porta per l'inter. Chi vincerà? Difficile dirlo, sicuramente ci aspettiamo una gara ricca di emozioni.

DIRETTA INTER-LAZIO: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, 16^ GIORNATA) - L'Inter è terza per possesso palla medio in tutto il campionato; i nerazzurri gestiscono la sfera 29'30'' a partita, la Lazio si ferma a 27'22'' ed è settima in questa classifica. I biancocelesti sono superiori quanto a tiri nello specchio avversario: 5,9 di media (terzo dato) contro i 4,7 dell'Inter. Un'altra graduatoria che vede i nerazzurri al terzo posto è quella della percentuale di passaggi riusciti: 71%, solo Roma e Juventus fanno meglio mentre la Lazio è nona con il 66,2%. Inoltre l'Inter ha una supremazia territoriale di 14'09'' a partita: meglio solo la Juventus, Lazio sesta con 11'46''. L'indice di pericolosità, che misura la produzione offensiva delle squadre secondo alcune varianti (possesso palla, azioni in verticale, occasioni da gol, tiri in porta) vede però davanti la Lazio: 54,7% contro il 53,5% dell'Inter. Quanto alle statistiche individuali: Candreva è il re degli assist avendone offerti alla causa ben 26, di cui 7 decisivi; il centrocampista azzurro sarà però assente per infortunio, al suo posto Felipe Anderson che nelle ultime due partite, contro Parma e Atalanta, ha brillato. Per l'Inter attenzione a Guarin, sempre intermittente (pure troppo…) ma capace di giocate decisive: per il colombiano 19 assist di cui 3 vincenti, 21 conclusioni totali e 2 gol. 

DIRETTA INTER-LAZIO: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, 16^ GIORNATA) - Le quote Eurobet per la partita di San Siro favoriscono i nerazzurri, il cui successo finale (segno 1) è valutato 2,15. Stessa quota invece per il pareggio (segno X) e per la vittoria esterna della Lazio (segno 2): entrambe le possibilità sono valutate 3,40. Under 1,85, Over 1,90, Gol 1,70 e NoGol 2,08. Combinazioni risultato parziale/finale: la vittoria dell'Inter sia nel primo che nel secondo tempo (combinazione 1-1) è quotata 3,40, quella dopo pareggio nel primo tempo (X-1) a 5,50 e quella in rimonta nella ripresa (2-1) a 27. Il pareggio della Lazio nel secondo tempo (combinazione 1-X) è quotato a 14, quello in entrambe le frazioni di gioco (X-X) a 5,25 e quello dell'Inter nella ripresa (2-X) a 14. Il successo della Lazio in rimonta nel secondo tempo (combinazione 1-2) è quotato 35, quello dopo pareggio all'intervallo (X-2) a 8 e quello in entrambe le frazioni di gioco (2-2) a 5,50. 

DIRETTA INTER-LAZIO: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, 16^ GIORNATA) - Diretta Inter-Lazio: questa sera alle ore 20:45 lo stadio Giuseppe Meazza in San Siro ospita Inter-Lazio, partita diretta dall’arbitro Paolo Tagliavento e valida per la sedicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. E’ il posticipo che chiude il turno, ed è un posticipo di lusso; le due squadre sono separate da sei lunghezze in classifica, sono infatti 20 i punti dell’Inter e 26 quelli della Lazio che è riuscita a tornare nel gruppetto delle terze e dunque ora sognano di restare lassù in modo da tornare in Champions League. L’Inter naturalmente ricorda la Lazio come la squadra che battendola all’ultima giornata del campionato 2001-2002 le fece perdere uno scudetto già vinto, ma la Lazio è anche la squadra del famoso “scansamose” che fu decisivo (finì 0-2) per la vittoria del tricolore da parte dei nerazzurri (stagione 2009-2010). Per quanto riguarda i precedenti a Milano, se ne sono giocati 81 contando tutte le competizioni; l’Inter ne ha portati a casa 45 con 26 pareggi, mentre sono appena 10 le partite che la Lazio è riuscita a vincere nella casa dei nerazzurri. L’ultima è quella dell’8 maggio 2013: la Lazio vinse 3-1 con le reti di Hernanes e Onazi, Ranocchia aveva firmato un autogol mentre per l’Inter aveva segnato Ricky Alvarez che però aveva anche sbagliato un rigore scivolando sul dischetto. Hernanes poco più di un anno dopo (penultima giornata dello scorso campionato) aveva segnato ancora, ma con la maglia dell’Inter: 4-1 completato da Palacio (doppietta) e Icardi a ribaltare il gol iniziale di Biava, e addio commosso ai quattro senatori argentini nerazzurri. Il pareggio non esce dall’aprile 2008. Per quanto riguarda gli ex, sono tantissimi a cominciare da Roberto Mancini che da giocatore della Lazio ha vinto due volte la Coppa Italia e in più lo scudetto, la Supercoppa Europea, la Supercoppa Italiana e la Coppa delle Coppe, poi da allenatore ha portato a casa un’altra Coppa Italia e poi con l’Inter ha festeggiato tre scudetti (più uno vinto d’ufficio), due Coppe Italia e due Supercoppe Italiane. Il Mancio ha avuto come vice Fernando Orsi e Sinisa Mihajlovic che sono dunque altri due doppi ex, mentre a cavallo degli anni Novanta e Duemila sono stati tantissimi i giocatori che hanno effettuato il viaggio Milano-Roma o viceversa. Diego Simeone, Matias Almeyda, Juan Sebastian Veron, Sergio Conceiçao, Angelo Peruzzi, Marco Ballotta, Giuseppe Favalli, Christian Vieri, Dario Marcolin che è stato collaboratore tecnico di Mancini all’Inter. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-LAZIO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, SERIE A 16^ GIORNATA) Finalmente Roberto Mancini ha vinto la sua prima partita in campionato da quando è tornato all’Inter. Il 2-0 in casa del Chievo, reti di Kovacic e Ranocchia, ha fatto ripartire una squadra che nelle precedenti tre partite, quelle del nuovo corso tecnico, aveva centrato appena un punto (pareggio nel derby, sconfitte contro Roma e Udinese) e che in generale non vinceva da sei giornate. La classifica non è ancora straordinaria ma sta certamente migliorando; in casa il rendimento parla di 11 punti con tre vittorie, due pareggi e due sconfitte con 16 gol realizzati e 10 subiti. La Lazio invece arriva da due vittorie consecutive ottenute contro Parma e Atalanta; come detto è tornata terza dopo un lungo inseguimento e sta dimostrando una volta di più di avere una rosa che può puntare davvero in alto. Il bilancio esterno vede al momento tre vittorie, due pareggi e tre sconfitte; i gol realizzati sono 11 e quelli subiti 8, dunque anche fuori casa la Lazio sa farsi ampiamente rispettare ed è temibile per chiunque. Sarà anche una bella sfida tra due bomber: Mauro Icardi è a quota 8 gol in campionato, Filip Djordjevic sta vivendo qualche giornata opaca dal punto di vista realizzativo ma ha già timbrato in sei occasioni (ed è stato agganciato da Stefano Mauri), niente male per un attaccante alla prima stagione in Serie A e che sarebbe dovuto partire alle spalle di Miroslav Klose nelle gerarchie di Stefano Pioli. Ci attende una bella partita: spesso Inter e Lazio ci hanno regalato emozioni e tanti gol, a prescindere dalla classifica e dei rapporti di forza del momento questa gara è una classica del nostro calcio e le due squadre, che per di più intravedono l’Europa, sapranno come onorarla. A noi non resta che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire a San Siro questa sera: la diretta di Inter-Lazio, valida per la sedicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, sta per cominciare… CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-LAZIO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, SERIE A 16^ GIORNATA)

DIRETTA INTER-LAZIO: INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, SERIE A 16^ GIORNATA) - La diretta televisiva di Inter-Lazio è garantita dai canali del satellite, in particolare su Sky Sport 1 (numero 201), Sky SuperCalcio (numero 205) e Sky Calcio 1 (numero 251); e su quelli del digitale terrestre, vale a dire Premium Calcio (numero 370) e Premium Calcio HD (numero 380). I tifosi dell’Inter potranno ascoltare la telecronaca tifosa sul secondo flusso audio, con la voce di Roberto Scarpini su Sky e quella di Christian Recalcati su Mediaset Premium; i tifosi della Lazio sul terzo flusso audio avranno la voce a cura di Lazio Style Channel su Sky e quella di Guido De Angelis su Mediaset Premium. Tutti gli abbonati alle due piattaforme avranno a disposizione la possibilità di seguire la diretta streaming di Inter-Lazio con le applicazioni  Sky Go e Premium Play, che si possono attivare su PC, tablet e smartphone. Non mancheranno poi gli aggiornamenti forniti dalle pagine ufficiali dei social network, in particolare Facebook e Twitter; quelle messe a disposizione dalla Lega Calcio sono facebook.com/serieatim e @SerieA_TIM, ma ci sono anche quelle delle due squadre in campo a San Siro. Per l’Inter abbiamo facebook.com/InterOfficialPage e @Inter, mentre per la Lazio ci sono facebook.com/SSLazioOfficialPage e @officialsslazio. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-LAZIO LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI DOMENICA 21 DICEMBRE 2014, SERIE A 16^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >