BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Inter-Lazio (2-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 16a giornata)

Pubblicazione:domenica 21 dicembre 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 21 dicembre 2014, 23.04

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LAZIO
Marchetti 7: Uno dei pochi interventi che deve compiere è su una punizione dentro di Kuzmanovic, su cui esce con tempismo e grande personalità. Da sicurezza alla sua difesa chiamando a raccolta i centrali quando serve arretrare. La migliore parata all'ora la fa su un tiro da fuori deviato che poteva metterlo fuori tempo, bravissimo. Non può nulla sul capolavoro di Kovacic. Sempre sul croato chiude a poco dalla fine dopo aver preso il gol di Palacio del pari;
Basta 6: Scende poco davanti, non trova lo spazio necessario. Dietro è impeccabile;
De Vrij 6.5: Al centro è una garanzia, non ne fa vedere una a Icardi. Sempre in anticipo e sempre presente, lo anticipa con grande tempismo nella chiusura;
Cana 6.5: Una delle migliori partite da centrale da quando è alla Lazio, sacrificio e chiusure sempre pulite;
Radu 6.5: Entra nell'occasione del primo gol, mettendo una bella palla dentro su cui poi è bravo Felipe Anderson a dare qualità. Prestazione di livello anche dietro dove spesso si accentra per dare peso alla difesa;
Parolo 6: In mezzo al campo è fondamentale per quantità e palloni rubati, qualitativamente però nella proposizione latita;
Ledesma 5.5: Non è Biglia e questo si vede. Il centrocampista gioca bene con entrambi i piedi, ma è lento e non velocizza l'azione; (81' Gonzalez sv)
Lulic 6: Da mezzo interno non riesce a velocizzare mai l'azione, ci prova da fuori un paio di volte con poca convinzione; (64' Onazi 5): entra e non riesce a giocare mai la palla, soffre la velocità di Kovacic. Suo il fallo che porta alla punizione del pari di Palacio;
Mauri 5: Se si vuole guardare il pelo nell'uovo è l'unico che è sembrato sotto tono, rimasto un pò ai margini della manovra. Nella ripresa si fa vedere con un tiro da fuori poco al lato e poco altro;
Felipe Anderson 6.5: Pronti via stoppa una bella palla messa dentro da Radu saltando Ranocchia, sinistro violento e rete dell'uno a zero. Dopo poco di destro calcia alto sopra la traversa. Cala nella parte centrale della prima frazione, sembrando un pò disorientato in fase difensiva non proprio la sua arma migliore. Quando meno te lo aspetti riparte velocemente in contropiede e di destro stavolta infila ancora Handanovic, straordinario. Cala vistosamente nella ripresa;
Klose 6: si sacrifica molto per la squadra, tornando, mettendosi al servizio e facendo salire i compagni aprendogli varchi. Nessuna occasione, ma tanta corsa e determinazione. Esce all'inizio della ripresa; (56' Djordjevic 5.5): entra senza dare la scossa;

All. Pioli 5.5: vive sulle folate dei singoli, senza Biglia la squadra è un'altra. Nella ripresa la squadra cala e rischia grosso.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.