BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Inter-Lazio (2-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 16a giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI INTER-LAZIO (SERIE A, 16^GIORNATA) - A inizio ripresa i neroazzurri sono tonici e la Lazio si arrocca dietro. Ci prova Kovacic da fuori cogliendo una deviazione, è straordinario il guizzo di Marchetti a prendere il pallone. Lo stesso croato però poi incanta con un tiro al volo sugli sviluppi di un corner respinto fuori di testa da Parolo, Marchetti stavolta può solo chinarsi a prendere il pallone in fondo al sacco. Poco dopo Mancini si gioca la carta Bonazzoli che risulta decisiva. Punizione dentro, sponda di D'Ambrosio e rete del pari definitivo di Rodrigo Palacio che trova il primo gol in questo campionato.

VOTO PARTITA 7 - Partita che non lascia un secondo di respiro, nonostante il 2-0 del primo tempo. La squadra di Mancini nella ripresa regala calcio e grandi soluzioni offensive quando ormai la Lazio non ne ha più. Pari giusto.

VOTO INTER 6.5 - Dietro qualcosa ancora non quadra, ma la reazione e il pari dopo il 2-0 del primo tempo regala emozioni e consapevolezza. Ora bisogna continuare così, anche se andare allo Juventus Stadium sarà compito assai duro. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DI INTER-LAZIO CON I VOTI DELL'INTER

VOTO LAZIO 6 - Primo tempo in cui si sfruttano le capacità di Felipe Anderson e poco altro. Nella ripresa i biancocelesti crollano e credono di aver già vinto la gara. Il risultato ci farà capire che non è così. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DI INTER-LAZIO CON I VOTI DELLA LAZIO

VOTO (Tagliavento) 7 - Gestione intelligente della partita e gara tenuta in pugno per tutti i novanta minuti. Interpretazione sul fallo di D'Ambrosio, già ammonito, su Felipe Anderson fa capire la caratura dell'arbitro che richiama l'esterno e non lo espelle. Il fallo c'era, perchè l'intervento era deciso, ma il calciatore era andato solo sul pallone. Carisma di Tagliavento che non si fa condizionare dalle proteste e decide bene.

LE PAGELLE DI INTER-LAZIO (SERIE A, 16^GIORNATA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - Parte fortissimo la Lazio che passa in vantaggio con la rete di Felipe Anderson (7), il brasiliano servito dalla sinistra da Radu (6.5) salta Ranocchia (5) con uno stop e calcia forte di sinistro. Subito dopo il brasiliano sfiora il raddoppio, tiro da fuori di Lulic (6) deviato dentro da Juan Jesus (5) e palla che cade dall'alto proprio per Felipe Anderson che calcia violento ma alto. Dopo inizio forte dei biancocelesti, vengono fuori i neroazzurri. Supremazia territoriale dell'Inter che però fa possesso palla e sfiora il gol solo in due occasioni. Guarin (6) calcia da fuori e sfiora l'incrocio dei pali, Nagatomo (6) si infila in area e il suo tiro viene deviato in angolo. A chiusura del primo tempo Felipe Anderson, che era evidentemente calato, con una grande progressione si fa da solo tutto il centrocampo e la scarica ancora alle spalle di Handanovic (6). VOTO PARTITA 6.5 - Gara emozionante fin dai primi minuti, con le due squadre che si danno battaglia soprattutto a centrocampo. INTER 5 - La difesa e l'attacco girano a vuoto, facendo risultare praticamente nullo il grande lavoro fatto a centrocampo da Kovacic, Guarin e Kuzmanovic; MIGLIORE INTER KOVACIC 6.5 - Finalmente nel suo ruolo fa girare molti palloni, serve gli attaccanti in progressione e fa girare bene palla. Stupendo uno scambio con Nagatomo che al tiro verso la porta viene chiuso, bella la verticalizzazione in diagonale per Palacio che poi non sfrutta; PEGGIORE INTER PALACIO 4 - L'attaccante argentino è un lontano parente del grande calciatore visto nelle ultime stagioni in Italia. Lento e involuto, non riesce mai a essere pericoloso. Cosa sta succedendo?; LAZIO 6.5 - Partono forte i biancocelesti che calano nella parte centrale della prima frazione, senza però subire reti e controllando comunque un Inter che fa la partita. Alla fine della prima frazione il raddoppio chiude virtualmente la gara; MIGLIORE LAZIO FELIPE ANDERSON 7 - Pronti via stoppa una bella palla messa dentro da Radu saltando Ranocchia, sinistro violento e rete dell'uno a zero. Dopo poco di destro calcia alto sopra la traversa. Cala nella parte centrale della prima frazione, sembrando un pò disorientato in fase difensiva non proprio la sua arma migliore. Quando meno te lo aspetti riparte velocemente in contropiede e di destro stavolta infila ancora Handanovic, straordinario; PEGGIORE LAZIO MAURI 5 - Se si vuole guardare il pelo nell'uovo è l'unico che è sembrato sotto tono, rimasto un pò ai margini della manovra; VOTO (Tagliavento) 6.5 - Prestazione di livello del fischietto, senza errori o sbavature. Forse un pò eccessiva la distribuzione dei cartellini gialli.
M.F.



  PAG. SUCC. >