BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Torino-Genoa/ Info diretta tv, probabili formazioni e quote: i ballottaggi

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-GENOA: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (SERIE A 2014-2015, 16A GIORNATA): I BALLOTTAGGI – Probabili formazioni Torino-Genoa: andiamo a vedere quali sono i dubbi che ancora tormentano i due allenatori in vista di questa partita della sedicesima giornata di Serie A. Per essere onesti, sembra che in casa granata sia già tutto chiaro per l'allenatore Giampiero Ventura, che salvo sorprese dovrebbe avere già deciso gli undici titolari. Un solo dubbio anche per Gian Piero Gasperini, che deve scegliere fra Burdisso ed Izzo per completare la difesa del Grifone davanti al portiere Lamanna.

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-GENOA: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, PROTAGONISTI DALLA PANCHINA (SERIE A 2014-2015, 16^ GIORNATA) - Alle ore 15.00 di oggi pomeriggio va in scena all'Olimpico la sfida tra il Torino di Giampiero Ventura e il Genoa di Gianpiero Gasperini, match valido per il sedicesimo turno della stagione 2014-2015. Ancora non è riuscito a imporsi all'attenzione dei granata Amauri, anche oggi partirà dalla panchina con Martinez davanti a lui. L'italobrasiliano potrà risultare decisivo magari nella ripresa. DAll'altra parte solite scelte per Gasperini che lancia davanti Matri e Iago Falque con Perotti squalificato. In panchina ci saranno Lestienne, Fetfatzidis e Pinilla che a partita in corso possono fare la differenza.

PROBABILI FORMAZIONI TORINO-GENOA: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (SERIE A 2014-2015, 16^ GIORNATA) - Probabili formazioni Torino-Genoa: alle ore 15 di questo pomeriggio lo stadio Olimpico ospita Torino-Genoa, partita valida per la sedicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Si gioca da una parte per le posizioni europee, dall’altra per la salvezza; da vedere ovviamente se il Genoa manterrà questi ritmi fino al termine della stagione. Nel frattempo, andiamo a dare un’occhiata alle probabili formazioni di Torino-Genoa.

DOVE VEDERE TORINO-GENOA IN DIRETTA TV - La diretta televisiva di Torino-Genoa è garantita dalla piattaforma satellitare di Sky e dal digitale terrestre; nello specifico potete andare su Sky Calcio 2 (canale 252), accessibile liberamente se siete abbonati al pacchetto Calcio oppure disponibile su Primafila in PPV, oppure su Premium Calcio 1 (canale 371). CLICCA QUI PER SEGUIRE CON NOI TORINO-GENOA (dalle ore 15)

TORINO-GENOA: PRONOSTICO E QUOTE - Le quote Snai per Torino-Genoa ci dicono che i granata, nonostante abbiano 9 punti in meno in classifica, sono favoriti per questa partita. E’ di 2,05 la quota per la loro vittoria, il pareggio arriva a 3,20 mentre il segno 2, cioè la vittoria del Genoa, vale 3,80 volte la posta in palio.

PROBABILI FORMAZIONI TORINO - Tornano titolari Glik e Bruno Peres, che avevano saltato la partita di Empoli (il brasiliano era subentrato). Restano fuori Jansson, assenza forzata visto che è squalificato, e Molinaro con Darmian che torna a occupare la fascia sinistra. La difesa quindi è quella titolare, completata da Maksimovic ed Emiliano Moretti; in mediana invece restano assenti Basha e Benassi, ha recuperato Nocerino che però non ha i novanta minuti nelle gambe e dunque va soltanto in panchina, con Vives spostato sulla mezzala e Gazzi che va a prendersi la posizione di perno davanti alla difesa dovrebbe essere El Kaddouri (favorito su Sanchez Mino, lui pure al rientro) a giocare sul centrosinistra. In attacco ormai la gerarchia è chiara: Josef Martinez è il partner di Quagliarella, Amauri subentra dalla panchina. Larrondo e Barreto (probabile la sua partenza a gennaio) sono ancora ai box per infortunio.

PROBABILI FORMAZIONI GENOA - Assenze pesanti in casa Genoa: Gasperini deve infatti rinunciare agli squalificati Perin e Diego Perotti, l’argentino peraltro deve scontare addirittura quattro giornate di squalifica e dunque il suo girone di andata è già finito. Idee chiare per il tecnico che vive una partita speciale (è piemontese e per un decennio ha allenato le giovanili della Juventus): in porta chiaramente c’è Eugenio Lamanna, forte del rigore parato a Ljajic (all’esordio in Serie A), in attacco il belga Lestienne affianca Matri e Iago Falque, meno possibilità di giocare per il greco Fetfatzidis che però può essere arma tattica importante dalla panchina, al pari di Pinilla che può aumentare il tonnelleggio offensivo. Centrocampo a tre: Bertolacci e Rincon sulle mezzali con Sturaro a giostrare da regista, dunque la difesa prevede Roncaglia e Antonelli che arretrano la loro posizione mentre Burdisso e De Maio sono i difensori centrali, difficile vedere dal primo minuto Edenilson mentre ai box c’è il solo Mandragora.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI TORINO-GENOA (SERIE A 2014-2015, 16^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >