BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Fiorentina-Empoli (risultato finale 1-1)/ Video highlights e gol, statistiche della partita (Serie A 2014-2015, 16^ giornata)

Pubblicazione:lunedì 22 dicembre 2014

Foto Infophoto Foto Infophoto

VIDEO FIORENTINA-EMPOLI (RISULTATO FINALE 1-1): I GOL E GLI HIGHLIGHTS, LE STATISTICHE DELLA PARTITA (SERIE A 2014-2015, 16^ GIORNATA) - Il pari di fine anno tra Fiorentina ed Empoli prende significato anche rileggendolo alla luce della statistiche di fine match, che evidenziano come sempre alcuni lati imperscrutabili per la concitazione del "live". Come spesso le accade, la squadra di Montella è superiore agli avversari in quasi tutti i settori di valutazione ed i parziali migliori rispetto all'Empoli sono quelli di passaggi completati - 70 a 60% - pericolosità, addirittura 53 a 39%, il che evidenzia l'importanza di Sepe per gli ospiti ed infine supremazia territoriale, più che doppia per la Viola, 14' a 6'20''. Beffardo il dato sui corner, 11 a 3 per Mati Fernandez e compagni: proprio in uno dei 3, però, Valdifiori ha pescato Tonelli per il sigillo dell'1-1. Infine i singoli: tra le coppie difensive, stando ai numeri, meglio quella viola composta da Savic e Gonzalo - 55 palloni recuperati in 2 due - rispetto a Rugani e Tonelli, che si fermano a 47. Pizarro domina alla grande, altro dato canonico, la classifica dei migliori per passaggi riusciti: sono ben 70, 21 più del collega/regista Valdifiori. E nei tiri verso lo specchio Vargas-Gomez-Cuadrado, tutti a quota 3, sfiorano la doppia cifra in comune: i fantasmi viola, però, hanno le sembianze di superman Sepe.

LE DICHIARAZIONI - Spazio alle interviste del post partita. Maurizio Sarri, dopo l'ennesima dose di complimenti, esprime a Premium Calcio il suo pensiero: "Vengo dalla Serie C e dalla gavetta, l'Empoli è per me un grande club – risponde a chi gli chiede se siano spuntate ambizioni superiori visto il bel gioco dato ai suoi – Sto benissimo qui e sono grato a questo ambiente e ai miei ragazzi. Mercato? Il Direttore mi ha promesso più volte che sono tutti incedibili, mi fido di lui, non mi ha mai detto bugie...". Poi sul match: "Ritengo la Fiorentina la squadra con maggiore qualità tecnica tra quelle del nostro campionato, però è molto differente la sua filosofia rispetto alla nostra. Noi abbiamo 14 ragazzi cresciuti nel club e loro nemmeno un italiano... Certo, potevamo perdere e fino al gol abbiamo sofferto. Poi stavamo per piazzare il colpo e per poco non portavamo via i 3 punti". La risposta di Vincenzo Montella: "Anche oggi siamo stati nettamente superiori ai nostri avversari, nonostante loro abbiano fatto una grande prestazione e Neto sia stato molto abile a salvare il risultato sulla loro doppia occasione nel finale. Gomez? E' un finalizzatore da area di rigore e oggi ha fatto quello che ci aspettiamo da lui, mancando il gol di poco. Speriamo che il 2014 si porti via questa sfortuna". Chiusura per il presidente della Fiorentina Andrea Della Valle: "C'è da cambiare il passo in casa. Ho detto a Gomez che nel 2015 riavrà con gli interessi tutto quello che la sorte gli ha tolto finora, è un caso incredibile il suo, non ne ricordo altri così nella mia esperienza. Dovevamo chiudere prima la contesa, poi è stato bravo l'Empoli a strappare il pari. A gennaio adesso i nostri uomini-mercato lavoreranno a pieno ritmo, anche se il primo obiettivo è sfoltire la rosa. Il rinnovo di Neto? Non la vedo così bene, è sfuggente... Sarebbe la più grande delusione dopo la mia difesa nei suoi confronti quando le cose andavano male". (Luca Brivio) CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER IL VIDEO DI FIORENTINA-EMPOLI (RISULTATO FINALE 1-1): I GOL E GLI HIGHLIGHTS, LE STATISTICHE DELLA PARTITA (SERIE A 2014-2015, 16^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >