BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Spezia-Lanciano (risultato finale 3-3): info streaming video e tv: pareggio pirotecnico in Liguria. (24 dicembre 2014, Serie B)

Spezia Lanciano: dove seguirla in streaming video e diretta tv. Risultato live della partita valida per la ventesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015, mercoledi 24 dicembre

Dall'account facebook.com/SpeziaCalcio Dall'account facebook.com/SpeziaCalcio

Pareggio assolutamente pirotecnico quello tra Spezia e Lanciano, due compagini che hanno decisamente fatto divertire i tifosi presenti allo stadio. Il Lanciano ha creduto nel pareggio e ci è arrivato nel secondo tempo grazie al gol di Monachello, per i padroni di casa un punto amaro vista come si era messa la partita con il vantaggio per due gol a zero e sfuma la possibilità di un sorpasso ai danni degli abruzzesi.

Arriva incredibilmente il pareggio del Lanciano grazie a Monachello che mette dentro un cross dalla destra di Piccolo e mette dentro di prima intenzione. Nulla può il portiere dello Spezia Chichizola. Il Lanciano quindi trova il gol della parità e adesso vedremo sicuramente un'altra frazione di gioco scoppiettante. Ci sono i presupposti per vedere altri gol.  

Pochi istanti fa l’arbitro ha fischiato il duplice fischio che indica la fine del primo tempo per la sfida Spezia-Lanciano. Le due squadre sono sul risultato di 3 a 2 in favore dei liguri. Spettacolo puro allo stadio Picco di La Spezia con il Lanciano che ha riequilibrato il match al 36esimo di gioco, grazie alla rete di Piccolo. Da segnalare, prima, una doppia ammonizione al 30esimo per Brezovec e Mammarella per uno scontro, mentre al 33esimo il giallo arriva per Catellani, attaccante dello Spezia. Al 43esimo minuto di gioco è ancora il numero 10 dello Spezia a trovare la rete e a fissare il risultato sul tre a due: grande partita dell’attaccante alle dipendenze di mister Bjelica.

E’ passata circa mezz’ora al Picco di La Spezia con le due squadre che sono sul risultato di due a uno in favore dei padroni di casa. Al sedicesimo minuto di gioco arriva il primo ammonito del match: il cartellino giallo è ai danni del numero 10 dello Spezia, Situm, per un intervento scorretto nei confronti di Troest. Al 22esimo ci prova il Lanciano con un corner e successivo colpo di testa di Conti, che però non trova lo specchio della porta. La seconda rete dei liguri arriva al ventinovesimo di gioco e porta la firma di Catellani, con il numero dieci che sigla così il raddoppio. Pochi minuti dopo, al 32esimo, accorcia le distanze il Lanciano grazie alla rete di Grossi: match spettacolo a La Spezia!

E’ circa il quindicesimo al Picco di La Spezia, con la squadra di casa che si è portata in vantaggio al 13esimo minuto di gioco. Un match iniziato con uno scontro fra Brezovec e Gatto con l’arbitro costretto ad intervenire per tranquillizzare entrambi. Al quinto minuto è ancora Gatto protagonista, questa volta con un’azione interessante che però non crea troppi problemi allo Spezia. Al 13esimo arriva la rete dei liguri: a segnare è il bomber numero 9 Giannetti, che fissa il risultato sul temporaneo 1 a 0 per i suoi.

Inizierà fra pochi minuti la sfida fra lo Spezia e il Lanciano, in quel dello stadio Picco di La Spezia, valevole per la 20esima giornata di Serie B 2014-2015, giornata tipicamente natalizia. In attesa del fischio iniziale sono state diramate le formazioni ufficiali della partita, ecco i 22 che scenderanno in campo di seguito. SPEZIA Chichizola; Datkovic, Ceccarelli, Piccolo; De Col, Brezovec, Sammarco, Milos; Catellani, Giannetti, Situm. LANCIANO Nicolas; Grossi, Troest, Ferrario, Mammarella; Di Cecco, Bacinovic, Conti; Piccolo, Monachello, Gatto.

La sfida playoff tra queste due squadre promette scintille. Sarà decisivo probabilmente l’atteggiamento degli esterni del Lanciano: lo Spezia gioca con il 3-5-2 e dunque almeno numericamente ha un vantaggio a centrocampo, con De Col e Milos che sono già in proiezione offensiva. Ecco perchè Aquilanti e Mammarella dovranno portarsi spesso sulla linea dei centrocampisti, giocare con il baricentro alto per evitare di farsi schiacciare sulla propria trequarti e mandare in difficoltà una difesa già raffazzonata per le indisponibilità. Poi il centrocampo: Vastola ha grandi tempi di inserimento, da quella parte lo affronta Bakic che dovrà provare a seguirlo quasi a uomo per impedirgli di diventare una scheggia impazzita nell’area di rigore dello Spezia. 

Si prospetta una sfida a colpi di assist tra il centrocampista croato dello Spezia, Jozip Brezovec, il capitano del Lanciano Carlo Mammarella. Il primo ha confezionato già 6 passaggi vincenti, il secondo ha fatto ancora meglio ed è a quota 8. I bomber sono tre: Andrea Catellani dello Spezia che ha segnato 7 gol finora, e la coppia del Lanciano Mame Thiam-Gaetano Vastola con 5 reti ciascuno. Generalmente lo Spezia mantiene di più il possesso palla: 25'31'' contro i 23'42'' del Lanciano. Dal canto suo la squadra abruzzese centra più volte lo specchio avversario, 5,2 contro le 3,9 dello Spezia. Anche per questo il Lanciano raggiunge un indice di pericolosità medio più elevato: 47,6% (sesto di tutto il torneo cadetto) a fronte del 42,8% dello spezzino (quattordicesimo dato). Al contrario la Virtus Lanciano è una delle squadre che spende meno possesso palla nella metacampo avversaria: 7'34'' che rappresentano la seconda supremazia territoriale più bassa, lo Spezia invece ha la dodicesima del torneo con 9'29''. 

Alle ore 15 di questo pomeriggio lo stadio Alberto Picco ospita Spezia-Lanciano, partita diretta dall’arbitro Rosario Abisso e valida per la ventesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Si gioca ancora alla vigilia, e si giocherà dopo Natale (il 28 dicembre) prima della sosta di tre settimane; la situazione di classifica ci dice che questa è una partita molto importante in chiave qualificazione ai playoff, visto che Spezia e Lanciano condividono (insieme all’Avellino) il quarto posto in classifica con 29 punti. Le lunghezze che separano dalla seconda posizione, quella utile per la promozione diretta in Serie A, sono appena due; dunque c’è la possibilità di provarci, per evitare brutte sorprese in post season. I precedenti giocati al Picco sono tre, e lo Spezia è imbattuto con due vittorie e un pareggio occorso nella stagione 2012-2013, quando entrambe erano neopromosse e finì 1-1. Nel 2012-2013 si affrontarono in Prima Divisione Lega Pro - girone A - e ad avere la meglio fu lo Spezia grazie a un gol realizzato da Gentili in apertura di secondo tempo; ancora meglio andò ai liguri la scorsa stagione, quando era finita 2-0 con i gol di Andrea Bovo ed Ebagua negli ultimi venti minuti di partita. Lo Spezia ha un rendimento casalingo di 5 vittorie, 3 pareggi e una sconfitta; arriva dalla sconfitta di Vicenza (0-1). Il Lanciano invece ha 2 vittorie, 6 pareggi e una sconfitta fuori casa, arriva dal pareggio interno contro la capolista Carpi (1-1). Il principale bomber dello Spezia è Andrea Catellani con 7 gol, quelli del Lanciano sono Mame Baba Thiam e Gateano Vastola con 5 reti. Potrete seguire la diretta televisiva di Spezia-Lanciano esclusivamente sui canali del satellite, bouquet Sky; nello specifico dovete andare su Sky Calcio 9, che trovate al numero 259 (per chi non è abbonato al pacchetto Calcio, il codice d’acquisto per la Pay Per View è ). Senza costi aggiuntivi sarà a disposizione lo streaming video grazie a Sky Go, applicazione che potete attivare su PC, tablet o smartphone. Ricordiamo inoltre la possibilità di essere costantemente aggiornati sulla partita tramite le pagine ufficiali presenti sui social network, in particolare Facebook e Twitter; c’è per esempio facebook.com/legaserieb, ma anche i profili delle due società in campo. Per lo Spezia ci sono infatti facebook.com/SpeziaCalcio e @acspezia, per il Lanciano invece abbiamo facebook.com/virtuslanciano1924 e @Virtus_1924. Su Rai Radio 1 (FM 89.3) andrà in onda Tutto il Calcio Minuto per Minuto Serie B, che avrà inviati da tutti i campi per raccontare le partite e dunque anche Spezia-Lanciano

© Riproduzione Riservata.