BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Catania-Carpi/ Orario diretta tv, probabili formazioni e quote: i diffidati (domenica 28 dicembre, Serie B 21^giornata)

Catania-Carpi: orario diretta tv, probabili formazioni e quote, le ultime notizie relative alla partita in programma domenica 28 dicembre 2014 e valida per la 21^giornata di Serie B

Lo stadio Angelo Massimino di Catania (dall'account Twitter ufficiale @Catania)Lo stadio Angelo Massimino di Catania (dall'account Twitter ufficiale @Catania)

PROBABILI FORMAZIONI CATANIA-CARPI: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA' (SERIE B 2014-2015, 21^GIORNATA) - Probabili formazioni Catania-Carpi: gli etnei hanno anche una buona quantità di giocatori diffidati, come se non bastassero infortuni e squalifiche. Sono a rischio giallo Gyomber, Almiron, Calello, Castro, Leto e Rosina: di questi però solo Calello e Castro rientrano tra i convocati per l'ultima partita dell'anno, e in caso di ammonizione salteranno la prima del 2015 a Lanciano. Per la Capolista Carpi invece diffidati in due: il difensore Gagliolo e l'attaccante Concas: se saranno ammoniti salteranno Carpi-Livorno alla ripresa delle operazioni (17 gennaio).

Non molti avrebbero pronosticato che all'ultima giornata del girone di andata il Catania sarebbe stato in zona playout, mentre il Carpi al comando della classifica di Serie B e già campione d'inverno. Invece è così: prima del 21^turno del torneo cadetto, in programma domenica 28 dicembre 2014, gli etnei hanno 21 punti e i modenesi quasi il doppio, 40. Catania-Carpi si terrà allo stadio Massimino e sarà diretta dall'arbitro Michael Fabbri della sezione di Ravenna: calcio d'inizio ore 15:00. A seguire le info per la diretta tv di Catania-Carpi e le probabili formazioni della partita.

La sfida del Massimino tra Catania e Carpi sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 3 HD, il numero 253. Telecronaca a partire dalle ore 15:00.

Le quote Eurobet relative a Catania-Carpi tengono conto della situazione di classifica, più forte in questo caso anche del fattore campo che solitamente avvantaggia la squadra di casa nei pronostici. Il segno 1 per la vittoria del Catania è quotato 3,40, il segno X per il pareggio 3,10 e il segno2 per il successo esterno del Carpi 2,25. Under 1,80, Over 1,95, Gol 1,70 e NoGol 2,08.

Situazione pesante per gli etnei che tra squalificati ed infortunati hanno circa una dozzina di giocatori indisponibili. Nell'ultimo turno contro il Cittadella sono stati espulsi Fabian Rinaudo, Chrapek e Spolli per gioco scorretto più Leto e mister Pellegrino per proteste dalla panchina. La probabile formazione anti capolista sarà composta dai terzini Tino Parisi (classe 1995) a destra e Juan Ramos (uruguaiano del 1996) a sinistra, coppia centrale obbligata Rolin-Sauro con quest'ultimo di rientro dalla sua squalifica. Per il centrocampo in dubbio il ghanese Moses Odjer, dovrebbe recuperare Castro ma salvo imprevisti i titolari saranno Escalante, Calello e Filip Jankovic. In attacco Cani e Marcelinho ai fianchi di Calaiò.

L'idea di mister Fabrizio Castori è confermare l'undici che ha battuto per 4-0 il Perugia alla vigilia di Natale. Da valutare una possibile modifica in difesa dove il rientro di Fabrizio Poli potrebbe escludere Letizia e riportare Gagliolo nel ruolo di terzino sinistro. Gli altri saranno: Gabriel in porta, Struna a destra nella difesa a quattro completata dalla coppia centrale Suagher-Gagliolo (oppure Poli). A centrocampo gli 'intoccabili' Pasciuti (destra), Porcari, Bianco e Di Gaudio (sinistra), con Lollo ancora tra le linee a supportare l'unica punta Mbakogu.