BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Empoli-Genoa (2-0): i voti della partita (Coppa Italia 2014-2015, quarto turno)

Le pagelle di Empoli-Genoa, partita valida per il quarto turno della Coppa Italia 2014-2015: i voti della sfida ad eliminazione diretta disputata allo stadio Castellani mercoledì 3 dicembre

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

L'Empoli batte il Genoa 2-0 e avanza al turno successivo di Coppa Italia. Decidono i gol di Laxalt al 3' del primo tempo e di Mchedlidze al 72' grazie ad una magia di tacco. Supremazia biancoblù per tutti i novanta minuti sebbene il Grifone abbia avuto le sue occasioni per riaprire la partita. Intraprendente e brillante Lestienne che ha reso difficile la vita ad Hysaj. Ancora più in palla l'attacco toscano con un Pucciarelli ed un Mchedlidze in gran forma.  Partita condizionata sicuramente dalle condizioni climatiche e dal campo molto scivoloso per l'abbondante pioggia caduta su Empoli. 

Prestazione molto convincente da parte dell'Empoli che ha battuto il Genoa con merito e grande organizzazione di gioco.

La squadra di Gasperini è risultata troppo imprecisa e poco lucida nei momenti cruciali del match, sconfitta giusta.

E' stata una gara molto corretta e priva di falli. L'arbitro Di Bello non ha avuto molto lavoro da fare e ha commesso pochissime sbavature. 

Finisce 1-0 per i biancoblù il primo tempo tra Empoli e Genoa. Il vantaggio dei toscani viene siglato da Laxalt (voto 7) dopo appena 3 minuti di gioco: il centrocampista, servito con precisione da Pucciarelli, infilza Lamanna con un missile dal limite dell'area. Il Grifone affida la propria reazione a Lestienne (voto 6,5) che al 7' impegna Bassi con un tiro violento. Padroni di casa pericolosi al 10' con Hysay e al 14' con Zielinski (voto 6,5) che manda la sua conclusione sul secondo palo. I rossoblù provano a scuotersi con un tiro di Greco dal limite ma è troppo impreciso. Al 22' Mchedlidze (voto 6,5) va vicino al raddoppio per l'Empoli con un tiro che Lamanna respinge sul palo. La squadra di Sarri fa la partita ma il Grifone si rende temibile in ripartenza. Al 33' ci prova ancora Greco (voto 5,5) ma non riesce a centrare la porta. Al 43' ancora i liguri all'attacco con Lestienne che scaglia un tiro potente da buona posizione ma un difensore dell'Empoli riesce a mettere in corner. La squadra di Sarri appare in forma smagliante. Biancoblù avanti appena dopo tre minuti di gioco, il Genoa rischia di subire il bis al 14' da Zielinksi ma anche al 22' quando Mchedlidze vede infrangere sul palo il suo tiro da fuori area. Ha scagliato un siluro che non ha lasciato scampo a Lamanna e che ha portato in vantaggio l'Empoli. Buona la sua prestazione. Non è in una delle sue giornate migliori, va in affanno sugli attacchi avversari. Il Grifone è apparso compassato e macchinoso. Apprezzabile la reazione ma serve qualcosa di più Sta mostrando grande voglia di fare e di emergere. Necesiterebbe forse di un maggior supporto L'errore che ha portato l'Empoli al gol è suo. Poco convinto e deciso. (Jacopo D'Antuono)