BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Udinese-Cesena (4-2 dts): i voti della partita (Coppa Italia 2014-2015, quarto turno)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Udinese
Scuffet 6.5: non chiamato a interventi particolari, gioca una buona gara e vuole riprendersi la maglia da titolare;
Belmonte 6: gioca una partita sulla sinistra, saltando l'uomo e puntando il fondo. In occasione del gol di Lucas apre lui bene per Pasquale;
Danilo 5.5: si perde Succi in occasione del gol del 2-2, che condanna le due squadre ai supplementari. Il centrale è un pò spaesato oggi;
Bubnjic 5.5: si perde Djuric in occasione del gol del vantaggio momentaneo del Cesena, ma per tutta la prima frazione lo soffre. Lo scontro con il lungo attaccante avversario lo perde nettamente;
Piris 5.5: sulla destra non salta mai l'uomo e perde il confronto con Mazzotta che lo salta sempre e lo mette in seria difficoltà. Il gol del momentaneo 1-0 arriva proprio da un suo errore; (85' Evangelista 7): appena entrato fa vedere subito di avere il passo di chi può far male all'avversario. A metà del primo tempo supplementare segna il decisivo gol del 3-2;
Guilherme 6.5: corre molto in mezzo al campo, recupera palloni e riesce a essere prezioso in fase di contrasto. Esce nel finale per l'assalto alla porta di Agliardi; (71' Thereau 6.6): entra e fa tanto movimento, bella palla dietro per Geijo che si divora il possibile 4-2. Lo segna poi lui con un tiro da fuori violento e preciso;
Allan 6.5: segna un gol strepitoso, sfruttando la palla che gli serve Fernandes e saltando due uomini in un piccolo spazio. Si innervosisce nella ripresa quando prende un giallo e sfiora la rete a fine gara;
Pinzi 6: tanti muscoli in mezzo al campo, ma anche esperienza e velocità negli scambi. Buona gara;
Pasquale 6.5: sulla corsia sinistra spinge costantemente, mettendo dentro tantissimi palloni. Gioca bene e con grande velocità. Decisivo il suo cross per il 3-2 di Evangelista;
Bruno Fernandes 7: strepitoso. Prima serve dentro Allan per il gol dell'1-1, poi calcia da fuori di destro con grande violenza segnando una rete meravigliosa e portando in vantaggio i friulani. Gioca una grande partita, di quantità e qualità; (103' Konè sv)
Geijo 5: nel primo tempo colpisce un palo con un tiro a giro, ma troppe volte gli servono la palla da solo davanti al portiere e lui la alza sopra la traversa. Se si vede la sua carriera ha sempre fatto pochissimi gol, come si può allora fare l'attaccante se non la si butta dentro?;

All. Stramaccioni 6: L'Udinese alla fine passa il turno, ma quanta sofferenza. Si poteva chiudere molto più facilmente la pratica anche se va apprezzato lo sforzo di tanti giocatori che si erano visti meno.