BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta Inter-PSG (risultato finale 0-1): info streaming e tv. sconfitta di misura per l'inter (Amichevole, oggi 30 Dicembre 2014)

Diretta Inter-PSG: info streaming e diretta tv, risultato live e cronaca della partita (oggi Martedì 30 Dicembre 2014, amichevole). Squadre in campo al Grand Stade de Marrakech in Marocco

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

:E' terminata 1a0 in favore dei parigini l'amichevole tra Psg ed Inter. E' stata una partita giocata a ritmi non elevatissimi ma che è comunque riuscita a regalare qualche emozione. Decide il match il gol siglato al 57' dal centrocampista del Paris Saint German, Cabaye, che ha trafitto Carrizo con un piattone potente e preciso dall'interno dell'area. Sconfitta di misura da parte dell'Inter che ha disputato una prestazione decorosa.

Siamo ormai entrati nella fase finale della partita. Paris Saint German sempre in vantaggio per una rete a zero grazie al gol realizzato al 57' da Cabaye. Tanti cambi da ambo le parti, ritmi bassi con l'Inter che fatica terribilmente a creare gioco e a trovare spazi nella metà campo avversaria.

Il Paris Saint German si è portato in vantaggio grazie ad un bellissimo gol siglato da Cabaye:tutto nasce da una giocata precisa di Verratti per Van Der Wiel che mette al centro un assist per Cabaye, il centrocampista del club parigino lascia partire un piattone che si infila in rete e non lascia scampo a Carrizo. 

Squadre da pochi minuti in campo per il secondo tempo. I primi 45 minuti sono terminati sul risultato di 0a0, non ci sono state grandi emozioni ma entrambe le squadre hanno avuto l'occasione di portarsi in vantaggio con i propri uomini migliori: tra le fila neroazzurre il più attivo è stato sicuramente Icardi, nel Psg sotto tono Ibrahimovic, bene Rabiot. 

Quando mancano pochi minuti al termine della prima frazione di gioco, il risultato tra Inter e Psg resta fermo sullo 0a0. Al 28' doppio miracolo da parte di Handanovic su Rabiot, neroazzurri che restano pericolosi in fase di ripartenza con Icardi ma il punteggio non si sblocca.  

:Non si sblocca il risultato tra Inter e Psg. Poche emozioni in questi primi 25 minuti di gioco, scanditi da ritmi blandi e poche vere occasioni da gol. I neroazzurri hanno cercato la via del gol con un tiro da fuori di Icardi ma Douchez ha bloccato senza problemi. Inutile, nei minuti successivi, il tiro potente di Hernanes all'interno dell'area che si è infranto sulla difesa parigina.

Dopo quasi dieci minuti di gioco, il risultato dell'amichevole tra Inter e Psg è inchiodato sullo 0a0. Meglio l'Inter in questo avvio di gara, i parigini faticano a conquistare palla e creare gioco, neroazzurri maggiormente intraprendenti e brillanti. 

Ormai tutto è pronto a Marrakech per il fischio d'inizio di questa prestigiosa amichevole di fine anno. Sono state comunicate anche le formazioni ufficiali delle due squadre, dunque andiamo a vedere quali sono state le scelte dei due allenatori Roberto Mancini e Laurent Blanc. Handanovic; D'Ambrosio, Ranocchia, Andreolli, Juan Jesus; M'Vila, Kuzmanovic; Bonazzoli, Kovacic, Hernanes; Icardi. A disp.: Carrizo, Berni, Jonathan, Vidic, Obi, Dodò, Mbaye, Puscas, Camara, Krhin, Donkor, Palazzi. All. Mancini. Douchez; Van der Wiel, Camara, Aurier, Digne; Matuidi, Cabaye; Chantome, Verratti, Rabiot; Ibrahimovic. A disp.: Maignan, Diaw, Kimpembe, Marquinhos, Maxwell, Kimmakon, Lucas, Martin, Bahebeck. All. Blanc.  

Oltre a tanti grandi ex, la partita amichevole di questa sera a Marrakech sarà nobilitata anche dalla presenza di altri incroci. Nel Paris Saint Germain giocano infatti ben tre giocatori italiani: oltre all'oriundo Thiago Motta, che è pure un ex dell'Inter, ci sono anche Salvatore Sirigu e Marco Verratti. Anche i nerazzurri erano interessati al giovane centrocampista pescarese due estati fa, ma alla fine Verratti – nonostante il corteggiamento da parte di tutte le big della Serie A – scelse Parigi. Nell'Inter invece c'è il francese Yann M'Vila, ultimo rappresentante di una tradizione che ha portato tanti grandissimi giocatori transalpini ad indossare la maglia nerazzurra. Così ha parlato il centrocampista transalpino presentando la partita ai microfoni del canale tematico Inter Channel: “Sarà un duello tra la miglior squadra francese e l'Inter, che è uno dei migliori club italiani. Penso che offriremo un bello spettacolo per i tifosi marocchini, ma anche per quelli francesi, che spesso vanno in Marocco a trascorrere questo periodo di vacanza. Quindi sarà l'occasione giusta per far vedere del buon calcio. Ho giocato con Nicolas Douchez, con Lucas Digne e nella nazionale francese con Blaise Matuidi. Tra gli altri ci sono molti giocatori nuovi che non conosco molto, ma quelli che sono rimasti da prima li conosco bene”.

Questa sera a Marrakech si gioca un'amichevole internazionale di grande prestigio. Per l'Inter di Roberto Mancini sarà l'occasione di un confronto di altissimo livello con una squadra che nelle ultime stagioni si è imposta ai vertici del calcio europeo, tra l'altro nella città che soli dieci giorni fa ha ospitato la finale del Mondiale per Club. Insomma: location prestigiosa e grande avversaria, l'ideale per riprendere la preparazione in vista del campionato che il 6 gennaio proporrà ai nerazzurri il derby d'Italia in casa della Juventus. Tornando all'attualità, ecco come mister Mancini ha presentato Inter-Paris Saint Germain parlando ai microfoni del canale tematico Inter Channel: “Sarà un bell'appuntamento. La località è prestigiosa e c'è stato il Mondiale per Club. Avranno, dunque, impianti nuovi. Incontreremo una grande squadra come il Psg e tanti vecchi amici perché ci sono molti italiani, oltre a Ibrahimovic a Maxwell”. Le aspettative sono grandi, speriamo che lo sia anche lo spettacolo in campo...

A dare ulteriori motivi d'interesse a questa affascinante amichevole che sarà giocata a Marrakech provvede la presenza di tanti ex, soprattutto nel Paris Saint Germain. Infatti la squadra francese è allenata da Laurent Blanc, che giocò con i nerazzurri dal 1999 al 2001, mentre in rosa ci sono quattro ex interisti. Un'esperienza molto breve fu quella di Zoumana Camara a Milano: arrivato all'Inter nel 1998 a soli 19 anni, giocò due partite in Coppa Italia prima di andare in prestito all'Empoli e poi fare ritorno in Francia. Ben più significativi i trascorsi nerazzurri di Maxwell, Thiago Motta e Zlatan Ibrahimovic, tutti legati ai grandi successi dell'Inter negli anni scorsi. In particolare, Maxwell e Ibrahimovic furono allenati anche da Roberto Mancini ed entrambi lasciarono l'Inter nell'estate 2009, al termine della prima stagione di José Mourinho, quando invece dal Genoa arrivò il centrocampista italo-brasiliano, che è così diventato uno degli eroi del Triplete del 2010. Alla vigilia Maxwell ha parlato di questo incrocio per lui speciale: “Sono molto felice di poter giocare contro la mia ex squadra, come è già successo con Barcellona e Ajax. Con l'Inter sarà davvero speciale perché potrò rivedere tanti amici che lavorano lì e che mi hanno aiutato molto quando sono arrivato a Milano. Ovviamente so che sono cambiati diversi giocatori, ma all'interno del club ci sono ancora persone che conosco. Sarà l'occasione per salutarli tutti”.

Martedì 30 dicembre 2014 alle ore italiane andrà in scena a Marrakech in Marocco la sfida amichevole tra gli uomini di Laurent Blanc e la formazione allenata da Roberto Mancini. Inter-PSG è una sfida tra due compagini di assoluto prestigio a livello internazionale, che può rivelarsi un ottimo test per la compagine neroazzurra in vista del campionato. L'Inter è partita nella mattinata di domenica alla volta del Marocco e dopo poche ore i giocatori hanno svolto il loro primo allenamento. Mancini spera in una buona prestazione da parte dei suoi ragazzi; il tecnico dell'Inter questa sera ritroverà alcune vecchie conoscenze tra le quali Zlatan Ibrahimovic che potrebbe partire dal primo minuto. Sulla carta il PSG parte nettamente favorito, sebbene in campionato sia reduce da 1 vittoria, 1 pareggio ed una 1 sconfitta nelle ultime 3 partite. Stesso bottino per l'Inter di Mancini che ha conquistato 4 punti nelle ultime 3 gare. Tanti i trofei vinti dai due allenatori: Laurent Blanc ha conquistato 2 coppe di Lega, 4 supercoppe di Francia e 2 campionati francesi mentre Roberto Mancini 4 coppe Italia, 2 supercoppe italiane, 3 campionati italiani, 1 coppa d'Inghilterra, 1 campionato inglese, 1 Community Shield ed 1 Coppa di Turchia. La partita amichevole Inter-Paris Saint German si giocherà in diretta al Grand Stade de Marrakech, con una capienza da oltre 45.000 posti, la stessa struttura che ha ospitato la finale mondiale per club recentemente vinta dal Real Madrid contro gli argentini del San Lorenzo.

L'amichevole Inter-PSG sarà trasmessa in diretta tv dal canale tematico Inter Channel (il numero 232 della piattaforma Sky, abbonamento a sè stante). La partita amichevole tra le due formazioni si giocherà alle ore 19:00 a Marrakech, quando qui in Italia saranno le ore 20.00. Nessun'altra emittente tv italiana ha acquistato i diritti per la diretta tv di Inter-PSG: per questo non sarà possibile seguire l'amichevole in diretta streaming ma in alternativa gli appassionati neroazzurri potranno ascoltare la radiocronaca della gara offerta su inter.it: diretta radio che, da quanto si apprende sul sito di inter channel - comincerà pochi minuti prima del fischio d'inizio. Non mancheranno poi gli aggiornamenti forniti dalle pagine ufficiali dei social network, in particolare Facebook e Twitter. Per l'Inter abbiamo facebook.com/InterOfficialPage e @Inter mentre per il PSG https://www.facebook.com/PSG e @psg_inside.