BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta Milan-Real Madrid (risultato finale 4-2): ora in tv su Italia 1 (Amichevole, oggi 30 Dicembre 2014)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Carlo Ancelotti, grande ex della partita (Infophoto)  Carlo Ancelotti, grande ex della partita (Infophoto)

DIRETTA MILAN-REAL MADRID (RISULTATO FINALE 4-2): INFO STREAMING E DIRETTA TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE 2014, AMICHEVOLE): SU ITALIA 1 LA DIFFERITA - Alle ore 21.10 potremo seguire in differita Milan-Real Madrid (in diretta è stata trasmessa su Mediaset Premium) in chiaro su Italia 1. Un'opportunità da non perdere per tifosi e appassionati che non abbiano potuto seguire in diretta alle ore 17.00 italiane la partita amichevole che si è giocata a Dubai. Tutte le emozioni della sfida fra i rossoneri di Filippo Inzaghi e la squadra del grande ex Carlo Ancelotti. Il risultato finale ormai lo sapete, ma a maggior ragione che vogliate godervi la partita, i suoi gol e le sue emozioni come se fossero in tempo reale, è un bel regalo post natalizio. E ora la parola al campo il campo dove si affrontano due dei club più blasonati del mondo: Milan-Real Madrid può ricominciare (in tv)...  CLICCA QUI PER I VIDEO DEI GOL DELLA PARTITA

DIRETTA MILAN-REAL MADRID (FINALE 4-2): INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE 2014, AMICHEVOLE) - Il Milan vince 4-2 e si toglie la bella soddisfazione di battere il Real Madrid fresco Campione del Mondo. La mette dentro Giampaolo Pazzini su perfetta palla messa dentro da Niang. L'attaccante gioca poco ed esulta in maniera abbastanza nervosa, dimostrando che quando viene chiamato in causa risponde sempre presente. Il Real Madrid prepara il forcing finale, mettendo in difficoltà Agazzi che si prende anche lui come Pazzini una bella rivincita con parate davvero di grande fattura. La rete del 4-2 la segna Benzema su un calcio di rigore per un fallo di Niang in area di rigore. Alla fine quindi vincono i rossoneri con alcune seconde linee che si tolgono delle soddisfazioni, ma soprattutto con El Shaarawy che torna a segnare una doppietta dopo davvero molto tempo. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MILAN-REAL MADRID LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (AMICHEVOLE INTERNAZIONALE, OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE)

DIRETTA MILAN-REAL MADRID (LIVE 3-1): INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE 2014, AMICHEVOLE). CONTINUANO I CAMBI – Diretta Milan-Real Madrid: quando siamo al minuto 70 la gara Milan-Real Madrid è sul risultato di 3-1. Continua la girandola di cambi. Prima il Milan inserisce Agazzi e Niang per Diego Lopez e Bonaventura poi il Real inserisce i giovani M.Llorente e De Tomas per Isco e Jesè. Su una palla messa dentro dalla destra si ferma El Shaarawy, il Real continua e Bale di testa non riesce a tenerla bassa. Nell'azione seguente allora Inzaghi decide di sostituire il faraone stremato dai crampi, al suo posto si rivede dopo tempo Saponara. 

DIRETTA MILAN-REAL MADRID (LIVE 3-1): INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE 2014, AMICHEVOLE). ANCORA EL SHAARAWY – Diretta Milan-Real Madrid: quando siamo al minuto 55 la gara Milan-Real Madrid è sul risultato di 3-1. Appena iniziata la ripresa il Milan ha subito segnato, rete ancora di El Shaarawy che ha sfruttato al meglio uno scambio al centro dell'area di rigore con Poli. Poco dopo ha centrato il palo Jesè con una conclusione da fuori. Girandola di cambi nell'intervallo con l'ingresso in campo di Casillas, Pepe, Kroos, J.Rodriguez, Bale e Benzema da una parte, mentre dall'altra Armero, Pazzini, Essien, Poli e Zaccardo. 

DIRETTA MILAN-REAL MADRID (LIVE 2-1): INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE 2014, AMICHEVOLE). INTERVALLO – Diretta Milan-Real Madrid: quando siamo all'intervallo la gara Milan-Real Madrid è sul risultato di 2-1. Prima frazione frizzante e divertente, con un Milan che dimostra la grande voglia di giocare in partite dallo spessore internazionale che sono nel suo dna. La squadra di Inzaghi ha giocato con grande voglia e spessore, intelligenza e anche tecnica. Dall'altra parte c'è un Real Madrid che non sta giocando una grandissima partita, ma che ha campioni in grado di cambiare la gara anche con una sola giocata. 

DIRETTA MILAN-REAL MADRID (LIVE 2-1): INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE 2014, AMICHEVOLE). EL SHAARAWY POI RONALDO – Diretta Milan-Real Madrid: quando siamo al minuto numero 40 la gara Milan-Real Madrid è sul risultato di 2-1. I rossoneri raddoppiano al minuto 31, palla appena fuori area per El Shaarawy che calcia violento e beffa Navas. Poco dopo la squadra di Inzaghi sfiora addirittura il tre a zero, palla dentro di Bonaventura respinta coi pugni da Keylor Navas su questa si avventa Riccardo Montolivo che calcia da fuori senza centrare lo specchio di pochissimo. Arriva la rete del Real Madrid, palla dentro per Cristiano Ronaldo che vede Diego Lopez leggermente fuori dai pali e lo beffa portando i suoi sul 2-1. Subito dopo ha una grande occasione Menez che però non riesce a sfruttarla. 

DIRETTA MILAN-REAL MADRID (LIVE 1-0): INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE 2014, AMICHEVOLE). LA SBLOCCA MENEZ – Diretta Milan-Real Madrid: quando siamo al minuto numero 25 la gara Milan-Real Madrid è sul risultato di 1-0. I rossoneri sono partiti bene, tenendo il centrocampo e gestendo bene la palla a centrocampo. Pericoloso Isco con un tiro da fuori su cui non è impeccabile Diego Lopez, bravissimo però De Jong ad allontanare il pallone. Grandissimi applausi a sottolineare ogni pallone toccato da Cristiano Ronaldo. Passa però in vantaggio il Milan, sbaglia un retropassaggio Nacho su cui si avventa Jeremy Menez. Il francese è lesto e molto intelligente, beffa con facilità e tranquillità Navas nell'uno contro uno. 

DIRETTA MILAN-REAL MADRID (LIVE 0-0): INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE 2014, AMICHEVOLE). PARTITI –Diretta Milan-Real Madrid: quando siamo al minuto numero 5 la gara Milan-Real Madrid è sul risultato di 0-0. Pochi minuti per capire che questa sarà gara vera, perchè tra rossoneri e blancos non può essere un amichevole qualsiasi. Dopo due minuti Montolivo manda dentro El Shaarawy che però da buona posizione non riesce a controllare. Dall'altra parte il pressing insistente dei blancos mette in difficoltà Diego Lopez costretto a calciare in fallo laterale. Ma la differenza dalle altre gare si vede dai piccoli particolari, da come Muntari interviene deciso, ma sul pallone in mezzo al campo per rubare una palla. Ci sarà da divertirsi. 

DIRETTA MILAN-REAL MADRID: INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE 2014, AMICHEVOLE). LE FORMAZIONI UFFICIALI – Diretta Milan-Real Madrid: a Dubai tutto è pronto per il fischio d'inizio di questa prestigiosa amichevole, dunque andiamo a vedere quali sono le formazioni ufficiali scelte dai due allenatori Filippo Inzaghi e Carlo Ancelotti. MILAN: Diego Lopez, Bonera, Mexes, Zapata, Albertazzi, Montolivo, De Jong, Muntari, Bonaventura, Menez, El Shaarawy. All. Inzaghi. REAL MADRID: Keylor Navas; Arbeloa, Varane, Coentrão, Nacho; Khedira, Illarramendi, Jesé; Cristiano Ronaldo, Chicharito, Isco. All. Ancelotti. 

DIRETTA MILAN-REAL MADRID: INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE 2014, AMICHEVOLE). LO STADIO - Diretta Milan-Real Madrid: la partita amichevole di Dubai si giocherà nello stadio chiamato The Sevens, che può contenere fino a cinquantamila spettatori. I lavori per la costruzione dell'impianto iniziarono nel 2007 mentre l'apertura risale all'anno successivo. Il The Sevens è situato nell'intersezione tra la Dubai-Al Ain Road e la Jebel Ali-Lahbab Road ed offre circa quindicimila posti parcheggio. Lo stadio è utilizzato anzitutto per partire di rugby a 7 ma anche per eventi di rugby a 15, calcio, cricket, tennis, Track and fiele ed anche concerti musicali. Tra gli artisti che si sono esibiti al The Sevens Rod Stewart nel 2010, i Duran Duran nel 2012 e Justin Bieber nel 2013. 

DIRETTA MILAN-REAL MADRID: INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE 2014, AMICHEVOLE). LE PAROLE DI INZAGHI - Diretta Milan-Real Madrid: Filippo Inzaghi ha preso parte alla conferenza stampa di presentazione dell'amichevole di Dubai, assieme al capitano Riccardo Montolivo. L'allenatore del Milan è consapevole che la sfida contro le Merengues sarà qualcosa di più di una semplice amichevole: "Siamo molto felici di essere qui, sappiamo che ci sono state quasi 100.000 richieste di biglietti, lo stadio è tutto esaurito da molto tempo, c’è voglia di vedere queste due squadre, quindi speriamo di fare una bella partita. Milan-Real Madrid non è una partita come tutte le altre, è una partita speciale, sono le due squadre che hanno vinto più Champions League. Sarà bello incontrarsi e speriamo di dare vita ad una grande gara". Non poteva mancare un pensiero a Carlo Ancelotti, che lo ha allenato a Milanello dal 2002 al 2009 e con cui ha vinto tanto. Inzaghi ha parlato così del suo ex mister: "Carlo Ancelotti per me è stato un grande esempio di gestione del gruppo e molto abile nel farsi volere bene da tutti i giocatori, cosa non facile. E' un punto di riferimento per tutti gli allenatori d' Europa e del mondo".

DIRETTA MILAN-REAL MADRID: INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE 2014, AMICHEVOLE). GLI EX - Diretta Milan-Real Madrid: parlando di Milan e Real Madrid, se pur in circostanze cosiddette amichevoli, non si può non partire dal personaggio che lega in maniera significativa le storie recenti delle due squadre. Naturalmente Carlo Ancelotti: l'attuale allenatore del Real Madrid, nato a Reggiolo il 10 giugno 1959, arrivò a Milanello nella stagione 2001-2002 subentrando al turco Fatih Terim. Dopo il quarto posto finale l'inizio dell'epopea nella stagione successiva, chiusa con la conquista della Champions League nella finale di Manchester contro la Juventus (e poi anche della Coppa Italia contro la Roma). L'anno (2003-2004) dopo lo scudetto che al Milan mancava da 5 anni. Poi la Supercoppa Italia successiva (3-0 alla Lazio, tripletta di Shevchenko) e altre due finali di Champions, entrambe contro il Liverpool: la prima persa incredibilmente nel 2005, la seconda vinta ad Atene nel 2007 con doppietta di Filippo Inzaghi. A condire il tutto anche due Supercoppe Europee (2003 e 2007 rispettivamente contro Porto e Svigilia). Nell'amichevole Milan-Real Madrid di Dubai Ancelotti ritroverà uno dei suoi grandi amori (è stato rossonero anche da giocatore, 1987-1992) ma non sarà l'unico ex. L'altro è Diego Lopez Rodriguez, portiere spagnolo che il Milan ha prelevato in estate proprio dalle Merengues, con cui ha giocato dal 2005 al 2007 e poi nella stagione scorsa. A completare il quadro degli ex il ghanese Michael Essiene, a Madrid nel 2012-2013 (in prestito dal Chelsea) e rossonero dal gennaio scorso.

DIRETTA MILAN-REAL MADRID: INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE 2014, AMICHEVOLE) - Diretta Milan-Real Madrid: questa sera alle ore 20.00 locali (le 17.00 italiane) allo stadio The Sevens di Dubai andrà in scena la sfida amichevole tra gli uomini di Filippo Inzaghi e la squadra allenata da Carlo Ancelotti, favorita dal comune sponsor mediorientale. Sia il Milan sia il Real Madrid infatti hanno ripreso gli allenamenti dopo la pausa natalizia con una trasferta al caldo degli Emirati Arabi, dove daranno vita questa sera ad una partita che sarà molto sentita per moltissimi motivi. Innanzitutto, si affrontano due formazioni che hanno scritto la storia del calcio: basta leggere l'albo d'oro della Coppa dei Campioni/Champions League, che vede gli spagnoli in testa con dieci successi e i rossoneri secondi a quota sette. Allargando il discorso a tutti i trofei internazionali, le due squadre sono appaiate a quota 18 (come il Boca Juniors), con il Real che ha agganciato il Milan giusto dieci giorni fa vincendo il Mondiale per Club che ha chiuso un 2014 trionfale per i campioni d'Europa in carica, che sono reduci da 21 vittorie consecutive in partite ufficiali, una striscia che ovviamente proveranno a far proseguire anche nell'anno che verrà. Per il Milan il presente è meno esaltante, visto che l'obiettivo massimo è il terzo posto in campionato che varrebbe il ritorno in Champions League dopo una stagione senza Coppe e la partita di oggi naturalmente è il test più affascinante possibile verso l'obiettivo del ritorno sul massimo palcoscenico continentale, contro la squadra che per tutti è un punto di riferimento e pure contro il grandissimo ex Carlo Ancelotti. Curiosamente, proprio l'artefice delle ultime due Champions League rossonere è stato l'uomo che ha portato al Real Madrid la 'Decima' che inseguiva ormai da ben dodici anni e poi l'aggancio ai rossoneri nella classifica delle vittorie nei trofei internazionali. Adesso affronta Pippo Inzaghi, l'uomo della doppietta di Atene: avversari per un giorno, di certo mai nemici. Intanto, mentre il campionato è in pausa e il calciomercato ha già regalato qualche botto, che per il Milan ha visto nuovamente un intreccio con Madrid ma sponda Atletico (l'arrivo di Alessio Cerci e l'addio di Fernando Torres), gli appassionati di calcio possono godersi anche il calcio giocato con questa amichevole di lusso: la parola allora deve andare allo stadio di Dubai, dove la diretta Milan-Real Madrid sta per cominciare... CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MILAN-REAL MADRID LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (AMICHEVOLE INTERNAZIONALE, OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE)

DIRETTA MILAN-REAL MADRID: INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE 2014, AMICHEVOLE) - La diretta televisiva dell'amichevole Milan-Real Madrid, che caratterizzerà la giornata di oggi martedì 30 dicembre 2014, sarà garantita da Mediaset Premium Calcio (canale numero 370 del digitale terrestre) naturalmente alle ore 17.00 italiane. Per gli abbonati a Premium sarà dunque garantita anche la diretta streaming video tramite il servizio garantito da Premium Play. La telecronaca del match sarà affidata a Roberto Ciarapica, con il commento tecnico di Antonio Di Gennaro. Per i tifosi milanisti sarà possibile anche selezionare la telecronaca “tifoso”, con la voce di Carlo Pellegatti. Ma ci saranno anche due differite: particolarmente significativa quella su Italia 1, che trasmetterà in chiaro la partita a partire dalle ore 21.10 italiane, permettendo quindi a tutti gli appassionati di assistere alla partita di Dubai. Alle ore 22.30 ci sarà invece la differita sul canale tematico Milan Channel. Inoltre naturalmente non mancheranno gli aggiornamenti che saranno garantiti dai social network ufficiali delle due squadre. Per il Milan abbiamo la pagina Facebook A.C. Milan e l'account Twitter @acmilan, mentre per il Real Madrid ecco la pagina Facebook Real Madrid C.F. E l'account Twitter @realmadrid. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI MILAN-REAL MADRID LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE (AMICHEVOLE INTERNAZIONALE, OGGI MARTEDI 30 DICEMBRE)



  PAG. SUCC. >