BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Milan-Real Madrid (4-2): i voti della partita (amichevole 30 dicembre 2014)

Filippo Inzaghi (Infophoto)Filippo Inzaghi (Infophoto)


Navas 5.5: non impeccabile, non da sicurezza al suo reparto; (45' Casillas 6.5): appena entrato para un tiro difficile su El Shaarawy dando una svolta carismatica al match, sui due gol non può nulla;
Arbeloa 6: solita esperienza e grande ritmo sulla corsia, anche se si perde in un paio di occasioni Menez; (45' Carvajal 4.5): non si possono fare due interventi ravvicinati così duri in una partita amichevole. L'arbitro lo grazia, ma meritava il rosso;
Varane 6: gioca bene da centrale, ha fisico e grande intelligenza tattica; (45' Pepe 6.5): come al solido eccede nell'intervento, mettendo giù El Shaarawy poco fuori area. Mette in campo personalità e grande intraprendenza;
Nacho 5: Inspiegabile il suo passaggio che apre la strada al 1-0 di Menez. Non sta sfruttando l'occasione che gli ha concesso Ancelotti. Migliora un pò nella ripresa; 
Coentrao 6: sulla corsia è bravo, anche se non particolarmente fortunato quando prende un paio di colpi. In difficoltà su Bonaventura quando si allarga; (45' D.Llorente 6): giovane di belle prospettive che gioca una buona ripresa;
Isco 6.5: nel primo tempo mette in apprensione Diego Lopez con un tiro a giro da fuori. Entra sempre nel vivo dell'azione con i giusti ritmi e grande creatività; (64' M.Llorente sv)
Khedira 6: giocatore di personalità, in mezzo al campo è una garanzia; (45' J.Rodriguez 6.5): entra e porta i giusti pericoli alla porta difesa da Agazzi, tiene sempre in grande apprensione la difesa rossonera; 
Illaramendi 6: in mezzo al campo gioca con grande dinamismo e spessore, tecnica e temperamento; (45' Kroos 6.5): entra e gioca con i giusti ritmi in mezzo al campo;
Jesé 6.5: ha finalmente recuperato da un brutto problema fisico. Sta in campo per più di un'ora con buon ritmo;  (64' De Tomas sv)
Hernandez 5: fatta eccezione per un tiro da fuori non si vede mai, delude e perde una grande occasione; (45' Bale 6): si trova di fronte un grandissimo Agazzi che gli dice due volte no;
C. Ronaldo 6.5: Non c'è niente da fare, anche se ha mezza occasione la trasforma in oro. Rete bella e di grande precisione, ma soprattutto giocatore da una media gol imbarazzante; (45' Benzema 6): entra e fa gol solo su rigore, prima si era visto davvero poco;

All. Ancelotti 6: con la squadra Campione del Mondo da poco per lui è più di un semplice allenamento in cui fa solo girare i giocatori e mette minuti nelle gambe.

© Riproduzione Riservata.