BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video Atalanta-Avellino (2-0) / Highlights e gol della partita di Coppa Italia (3 dicembre 2014, quarto turno)

Pubblicazione:giovedì 4 dicembre 2014

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

VIDEO ATALANTA-AVELLINO (RISULTATO FINALE 2-0): I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (COPPA ITALIA 2014-2015, QUARTO TURNO) - Nel quarto turno della Coppa Italia 2014-2015 l'Atalanta ha battuto l'Avellino per 2-0, grazie alla doppietta di Richmond Boakye. L'attaccante ghanese ha colpito al 13' e al 19' minuto del primo tempo, proiettando l'Atalanta agli ottavi di finale che si disputeranno a gennaio (la data di riferimento è mercoledì 14). I nerazzurri incontreranno la Fiorentina mentre l'Avellino saluta la competizione. Statistiche della partita: il possesso palla risulta equamente distribuito, con il 50% a testa. Simile anche il dato delle conclusioni: 4 nello specchio avversario sia per l'Atalanta che per l'Avellino, i bergamaschi però ne hanno effettuate 4 in più (12-9). La supremazia territoriale ovvero i minuti trascorsi nella metacampo avversaria, e quindi presumibilmente all'attacco, risulta favorevole all'Atalanta: 09'51'' contro gli 08'24'' dell'Avellino. Padroni di casa superiori anche nell'indice di pericolosità: 49% mentre gli ospiti non sono andati oltre il 30,3%. Statistiche individuali: il capitano dell'Atalanta Gianpaolo Bellini ha effettuato il maggior numero di passaggi riusciti, 52: dietro a lui i compagni Giulio Migliaccio con 48 e Lionel Scaloni con 47, il primo in classifica dell'Avellino è Moussa Konè con 38 passaggi giusti (nel solo secondo tempo essendo entrato dopo l'intervallo). Conslusioni: Demiro Pozzebon dell'Avellino ne ha provati più di tutti, 3, senza fortuna; dietro di lui Daniele Baselli, Rolando Bianchi e Richmond Boakye con 2 conclusioni ciascuno. Risalta la precisione del match winner: 2 tiri, 2 gol. 

DICHIARAZIONI - Nella conferenza stampa post partita Stefano Colantuono ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, riportate dal sito calciomercato.it: "Abbiamo fatto una buona gara oggi, sono soddisfatto perché abbiamo messo in campo ciò che dovevamo. Ho visto un Boakye decisivo in zona gol. L’Avellino nonostante un po’ di giusto turnover è una buona squadra, da un anno e mezzo sta facendo un buon campionato in cadetteria e può giocarsi fino alla fine la possibilità di entrare in posizione playoff, ma dare un giudizio oggi mi sembra ancora prematuro". L'allenatore dell'Avellino Massimo Rastelli ha analizzato la prestazione di alcuni suoi giocatori: "Ho avuto segnali positivi: Pozzebon ha giocato bene, nell’idea del tridente iniziale poteva darmi qualcosa in più anche perché Arrighini non era al meglio; anche Angeli ha giocato bene in un ruolo non suo, non abbiamo a disposizione esterni e qualche prova la devi pur fare. Soumaré ha fatto fatica all’inizio poi è venuto fuori bene nella ripresa, nel finale era stanco e ha accusato dei crampi. Per il resto sono contento di aver ritrovato Fabbro e Vergara. Le risposte che volevo dai giocatori che mi servivano sono state ottime perché l’abbiamo preparata nel miglior modo possibile e non mi rimprovero niente".

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI ATALANTA-AVELLINO (RISULTATO FINALE 2-0): GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (3 DICEMBRE 2014, QUARTO TURNO COPPA ITALIA 2014-2015)


  PAG. SUCC. >