BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calendario Serie A / Orari, anticipi e posticipi della 14^ giornata (5-6-7-8 dicembre 2014)

Calendario Serie A: gli orari delle partite della quattordicesima giornata di campionato, gli anticipi e i posticipi. Si comincia con Fiorentina-Juventus (5-6-7-8 dicembre 2014)

Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto) Un'immagine di un precedente tra le due squadre (Infophoto)

La Serie A 2014-2015 in questo weekend proporrà la quattordicesima giornata, spalmata come non mai lungo tutto il ponte dell'Immacolata. Si giocherà infatti da venerdì 5 fino a lunedì 8 dicembre 2014. Il primo anticipo sarà appunto alle ore 20.45 di venerdì 5 e sarà la sempre caldissima Fiorentina-Juventus: i bianconeri anticipano in vista del successivo impegno in Champions League e puntano ad allungare ancora il loro margine di vantaggio in vetta alla classifica, ma ovviamente al Franchi non sarà facile e i viola proveranno a fare lo sgambetto che darebbe grande spinta alla Fiorentina. Sabato 6 ci saranno i due tradizionali anticipi. Alle ore 18.00 Roma-Sassuolo: anche i giallorossi anticipano per la Champions League e sulla carta hanno un turno più favorevole, ma attenzione alla squadra del grande ex Eusebio Di Francesco che sta vivendo un ottimo periodo di forma. Alle ore 20.45 invece ecco Torino-Palermo: i granata in cerca di riscatto da una classifica grigia e dopo la beffa del derby devono vedersela con i rosanero, che invece stanno viaggiando ad un ritmo molto alto nelle ultime giornate. Domenica 7 si giocheranno solamente cinque partite, a partire dall'anticipo delle ore 12.30 Napoli-Empoli. La squadra di Rafa Benitez è chiamata a vincere per confermare il rango di favorita per il terzo posto, ma i toscani di Maurizio Sarri hanno già dimostrato di essere una ottima realtà: guai a sottovalutarli. Alle ore 15.00 resteranno solamente tre partite. In ordine alfabetico cominciamo da Atalanta-Cesena, che è già uno scontro diretto per la salvezza dal momento che i nerazzurri quartultimi ospiteranno i bianconeri che invece sono penultimi; poi ecco un Genoa-Milan decisamente molto interessante, con il Grifone clamorosamente terzo in classifica che cercherà un altro risultato di prestigio contro i rossoneri che invece dal canto loro vogliono risalire proprio verso la zona che vale la prossima Champions League; infine Parma-Lazio, sulla carta per i biancocelesti occasione ideale per uscire da un periodo opaco contro gli emiliani, che però hanno disperato bisogno di punti dopo un inizio di stagione disastroso. Alle ore 20.45 il posticipo sarà Inter-Udinese, stuzzicante confronto fra Roberto Mancini ed Andrea Stramaccioni che torna a San Siro con un punto di vantaggio sui nerazzurri che punteranno quindi al sorpasso, anche per regalare al 'Mancio bis' la prima vittoria in campionato. Ma ci saranno anche due posticipi lunedì 8. Il primo sarà alle ore 19.00 Cagliari-Chievo, un altro scontro diretto per non retrocedere dal momento che i gialloblù sono terzultimi mentre i rossoblù sardi sono davanti di una sola lunghezza. Infine, ecco alle ore 21.00 Verona-Sampdoria: gli scaligeri tenteranno di risalire la classifica battendo i blucerchiati, che dal canto loro invece vogliono continuare ad inseguire un sogno chiamato Champions League, che al momento dista un solo punto.