BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Fiorentina-Juventus/ Orario diretta tv, probabili formazioni e quote: le ultime novità. I capitani (Serie A 2014-2015 14a giornata)

Probabili formazioni Fiorentina-Juventus: orario diretta tv, quote e le ultime notizie sui moduli e i titolari delle due squadre per la partita di Serie A, 14a giornata (5 dicembre 2014)

Mario Gomez (Infophoto) Mario Gomez (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-JUVENTUS: QUOTE, ORARIO DIRETTA TV, I CAPITANI - Probabili formazioni Fiorentina-Juventus: diamo uno sguardo a quelli che sono i capitani delle due squadre, che questa sera si saluteranno sotto gli occhi dell’arbitro Nicola Rizzoli. FIORENTINA, IL CAPITANO: GONZALO RODRIGUEZ Tecnicamente sarebbe il vice, ma Pasqual quest’anno non è titolare e in più è fuori per infortunio. Il difensore argentino è arrivato a Firenze nell’estate del 2012, pagato 1,5 milioni di euro; quella di stasera sarà la presenza numero 100 in viola e, favorito dal suo ruolo di rigorista, i gol sono già 13 con un picco di 6 nel primo campionato giocato in Italia. JUVENTUS, IL CAPITANO: GIANLUIGI BUFFON Pagato 75 miliardi di vecchie lire nell’estate del 2002, Buffon alla Juventus gioca la quattordicesima stagione e ha già rinnovato per altri due anni. Le sue presenze sono 505, con 408 reti incassate; avrebbero potuto essere di più ma in un paio di stagioni (2005-2006 e 2010-2011) è stato costretto a lunghi periodi di stop per infortunio. E’ capitano ufficialmente dal 2012, cioè da quando Alessandro Del Piero ha lasciato la Juventus; già molte altre volte in passato aveva indossato la fascia. CLICCA QUI PER LA FORMAZIONE DELLA FIORENTINA - CLICCA QUI PER LA FORMAZIONE DELLA JUVENTUS

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-JUVENTUS: QUOTE, ORARIO DIRETTA TV, I PROTAGONISTI - Probabili formazioni Fiorentina-Juventus: quali saranno i protagonisti dell’anticipo di Serie A? All’Artemio Franchi sono tanti i giocatori che possono risolvere, lo sappiamo bene; tuttavia abbiamo provato a individuare un giocatore per squadra che terremo particolarmente d’occhio, magari anche per la “storia” della partita. Vediamo allora di chi si tratta. FIORENTINA, IL PROTAGONISTA: GONZALO RODRIGUEZ Questa sera tocca le 100 presenze con la maglia della Fiorentina; un traguardo importante per un giocatore le cui doti da leader sono state chiare fin da subito, tanto da farlo diventare capitano. Al di là dei numeri, il difensore centrale può essere importante e decisivo questa sera; la Juventus ogni tanto commette qualche errore sui calci piazzati e la sua abilità nel tagliare verso la porta e colpire di testa potrebbe risultare molto utile per la squadra di Vincenzo Montella. In più calcia i rigori: qualora ce ne fosse uno a favore dei viola potrebbe entrare nel tabellino dei marcatori. JUVENTUS, IL PROTAGONISTA: KINGSLEY COMAN Tevez va in panchina, e allora tocca a lui: dopo l’esordio da titolare alla prima giornata si è visto con il lumicino, ma abbastanza da fornire un assist al bacio per Morata contro il Parma, in una partita però ampiamente chiusa. Questa è la sua occasione: Allegri lo manda in campo e indirettamente gli chiede la dimostrazione del suo valore e la capacità di sopportare il peso della maglia. Se risponderà presente la sua stagione potrebbe assumere altri connotati; può giocare anche sulla trequarti, dunque il ritorno al 4-3-1-2 dovrebbe tecnicamente favorirlo. CLICCA QUI PER LA FORMAZIONE DELLA FIORENTINA - CLICCA QUI PER LA FORMAZIONE DELLA JUVENTUS

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-JUVENTUS: QUOTE, ORARIO DIRETTA TV, GLI ASSENTI - Probabili formazioni Fiorentina-Juventus: tanti anche i giocatori che non potranno prendere parte alla grande partita di questa sera. Diamo un occhio agli assenti: la Fiorentina deve fare a meno come sempre del terzo portiere Cristiano Lupatelli e di Manuel Pasqual; sono ben più gravi gli infortuni di Giuseppe Rossi e Federico Bernardeschi, che lavorano duro per tornare entro la fine della stagione. Pepito lo scorso anno realizzò una tripletta storica in 15 minuti; mancherà la sua carica. In casa Juventus è la solita emergenza difesa: Andrea Barzagli si rivedrà nel 2015 ma ancora non è chiaro quando, Luca Marrone non ha recuperato e non lo ha fatto nemmeno Martin Caceres. Romulo e Kwadwo Asamoah sono finiti sotto i ferri: i tempi di recupero ci dicono che più o meno dovremmo rivederli, rispettivamente, a marzo e aprile. Infine è squalificato Stephan Lichtsteiner, espulso la scorsa domenica nel derby.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-JUVENTUS: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (SERIE A 2014-2015, 14A GIORNATA): I DIFFIDATI - Probabili formazioni Fiorentina-Juventus: andiamo a scoprire quali sono i giocatori diffidati, che dunque con un’ammonizione comminata dall’arbitro Nicola Rizzoli saranno costretti a saltare la prossima partita (per la Fiorentina la trasferta di Cesena, per la Juventus la gara interna contro la Sampdoria). In casa viola rischiano Marcos Alonso, Stefan Savic e soprattutto Juan Cuadrado; nella Juventus invece devono stare attenti Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini e Claudio Marchisio, mentre Stephan Lichtsteiner sarà diffidato già la prossima domenica quando rientrerà dalla squalifica. Il rischio per Allegri è quello di affrontare i blucerchiati senza i due centrali titolari, in una situazione che è già di emergenza.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA-JUVENTUS: QUOTE, DOVE VEDERLA IN DIRETTA, LE ULTIME NOVITA’ (SERIE A 2014-2015, 14A GIORNATA) – Probabili formazioni Fiorentina-Juventus: grande partita questa sera alle ore 20.45 allo stadio Artemio Franchi, l'anticipo che apre il programma della quattordicesima giornata di Serie A è una classica del calcio italiano, una sfida sentitissima per la rivalità fra queste due squadre. La Fiorentina di Vincenzo Montella vuole dunque cogliere una vittoria che in città vale più di tre punti ma comunque varrebbe tantissimo anche per i suoi effetti pratici, mentre la Juventus di Massimiliano Allegri vuole vincere per rafforzare sempre di più la sua fuga verso un altro scudetto consecutivo. Per avvicinarci dunque a questo confronto, andiamo a vedere tutte le notizie utili sulle probabili formazioni di Fiorentina-Juventus e le info per seguire la diretta della partita, che sarà arbitrata da Rizzoli della sezione di Bologna.

DOVE VEDERE FIORENTINA-JUVENTUS IN DIRETTA TV – Ampia copertura per Fiorentina-Juventus, che sarà visibile in diretta tv a partire dalle ore 20.45 sui canali satellitari Sky Sport 1, Sky SuperCalcio e Sky Calcio 1 e sui canali del digitale terrestre Mediaset Premium Calcio e Premium Calcio HD.

FIORENTINA-JUVENTUS: PRONOSTICO E QUOTE – Secondo le quote fornite dall'agenzia di scommesse Snai e le gerarchie della classifica, la Juventus è favorita per la vittoria stasera allo stadio Franchi. Infatti, un successo dei bianconeri (segno 2) è quotato a 2,10, mentre la vittoria della Fiorentina (1) è quotata a 3,50. Valore intermedio per il pareggio (X), che pagherebbe 3,30 volte la posta in palio.

PROBABILI FORMAZIONI FIORENTINA – L'allenatore Vincenzo Montella schiererà l'abituale 3-5-2 gigliato. L'attesa ovviamente è soprattutto per la coppia di attaccanti formata da Mario Gomez e Juan Cuadrado. Per vari motivi, entrambi non hanno iniziato bene la stagione ma ora sono entrambi in ripresa e naturalmente una grande prestazione contro la Juventus sarebbe la svolta della stagione. Potranno contare come sempre sull'apporto di un centrocampo di grande qualità, da Pizarro a Borja Valero fino a Mati Fernandez decisivo domenica scorsa e Joaquin che affondò i bianconeri nella storica partita della scorsa stagione. Dietro invece toccherà a Savic, Rodriguez e Basanta frenare il fortissimo attacco bianconero.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS – Massimiliano Allegri continua a modellare la sua Juventus: anche a Firenze i campioni d'Italia giocheranno infatti con il 4-3-1-2. Considerate le assenze che colpiscono soprattutto la difesa, ultima la squalifica di Lichtsteiner dopo l'espulsione nel derby, la difesa sarà imperniata sui centrali Bonucci e Chiellini, con Padoin a destra ed Evra a sinistra. A centrocampo naturalmente Pirlo in regia, affiancato da Pereyra e Pogba, con Vidal qualche metro più avanti nel ruolo di trequartista alle spalle della coppia d'attacco titolare che sarà formata ancora una volta da Tevez e Llorente.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LEGGERE GLI SCHEMI E I MODULI CON LE PROBABILI FORMAZIONI DI FIORENTINA-JUVENTUS: LE ULTIME NOVITA’ (SERIE A 2014-2015, 14A GIORNATA)