BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Frosinone-Ternana (0-1): i voti della partita (Serie B, 2014-2015 17^giornata)

Le pagelle di Frosinone-Ternana 0-0, anticipo della 17^giornata del campionato di Serie B 2014-2015: i voti della partita disputata allo stadio Matusa venerdì 5 dicembre 2014

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Nella nebbia del Matusa è la Ternana a guadagnare i 3 punti battendo per 1 a 0 il Frosinone. Nonostante i grandi ritmi tenuti dai padroni di casa sin dai primi minuti, gli ospiti non si fanno intimorire e al 20', approfittando di un errore di Crivello sugli sviluppi di un corner proprio per il Frosinone, Gavazzi trafigge il portiere Pigliacelli appoggiando in rete il facile passaggio di Crecco dopo un gran contropiede. Gli uomini di Stellone provano a rispondere sfiorando il goal con Curiale al 29' ma Brignoli questa sera è insuperabile, come dimostra durante tutto il corso della partita, ma la squadra di Tesser si carica dopo aver ottenuto il vantaggio e sia Ceravolo che Fazio vanno vicini al raddoppio nel finale di primo tempo. Nella ripresa le due compagini attaccano a fasi alternate ma è la Ternana la più pericolosa nella manovra offensiva costringendo Pigliacelli a mandare sulla traversa il gran tiro di Avenatti al 59'. Al 79' Dionisi, entrato da poco, spara incredibilmente alto sopra la traversa il pallone respinto da Brignoli su tiro di Gucher ma Bojinov non è da meno quando al 92', smarcato da Avenatti e libero di colpire davanti alla porta, colpisce malamente il pallone svirgolandolo sul fondo. La Ternana guadagna una vittoria importante per muovere la propria classifica mentre il Frosinone rimane al secondo posto, con il Bologna che potrebbe raggiungerlo in casa di vittoria sul Catania.

Match divertente e di grande intensità. Peccato per un paio di errori clamorosi sotto porta.

Manca di concretezza non riuscendo a superare un Brignoli in serata super.

Sfrutta al meglio gli errori degli avversari ma deve anche ringraziare il proprio portiere.

Si perde nel finale lasciando correre su episodi dubbi.

Dopo i primi 45 minuti di gioco, al Matusa è la Ternana a trovarsi in vantaggio per 1 a 0 sul Frosinone. I padroni di casa partono tuttavia meglio degli ospiti e si fanno vedere più volte in avanti cercando di sfondare sulle fasce, in particolare con Soddimo a sinistra, ma al 20', sugli sviluppi di un calcio d'angolo per il Frosinone, la Ternana riesce a partire in contropiede e Gavazzi appoggia facilmente in rete il cross dalla sinistra di Crecco. La squadra di Tesser acquista fiducia e il raddoppio viene evitato all'ultimo dagli uomini di Stellone, con anche un goal annullato a Ceravolo nel finale per posizione irregolare attiva di Fazio. Le azioni più pericolose della Ternana arrivano dalla sua fascia mettendo in luce il suo buon tiro e la gran facilità nel dribblare. Al rientro dopo due mesi, commette molti errori in fase di appoggio regalando diversi palloni. MIGLIORE TERNANA: Mantiene la porta inviolata con dei grandi interventi, in particolare è da sottolineare quello su Curiale al 29'. Il Frosinone attacca poco dalla sua parte ma quando lo fa, Popescu va spesso in confusione ricorrendo anche al fallo. (Alessandro Rinoldi)