BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Roma-Sassuolo (risultato live 2-2) info streaming e tv: pareggio all'ultimo respiro (oggi sabato 6 dicembre 2014 Serie A)

Diretta Roma Sassuolo: info streaming e tv, risultato live e cronaca della partita dello stadio Olimpico, quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Sabato 6 dicembre 2014

Foto InfophotoFoto Infophoto

La Roma riagguanta il risultato all'ultimo respiro grazie ad una bellissima giocata in area da rigore da parte di Ljajic. E' 2-2 quindi il risultato finale tra i giallorossi e il Sassuolo. E' stata una gara ricca di emozioni: ha aperto le danze Zaza con una splendida doppietta, i neroverdi sono stati poi raggiunti da due esecuzioni perfette di Ljajic.

A poco più di 10 minuti dal termine della gara, la Roma ha riaperto la partita grazie al penalty trasformato da Ljajic. Vrsaljko è stato ammonito per aver colpito con la mano il cross di Gervinho. Il Sassuolo ha appena inserito Biondini al posto di Brighi, Di Francesco vuole proteggere a tutti i costi i tre punti. Ci attende un finale di fuoco.

Dopo 52' di gioco il Sassuolo è ancora in vantaggio per due reti a zero all'Olimpico. Si complica non di poco la missione di rimonta da parte dei giallorossi, pochi minuti fa infatti è stato espulso De Rossi per doppia ammonizione dopo aver commesso un fallo a centrocampo su Berardi.

Quando siamo giunti al 35' del match, il Sassuolo è avanti 2a0 sulla Roma all'Olimpico. I giallorossi sono riusciti a rialzare la testa dopo il doppio svantaggio e si sono portati più volte nei dintorni dell'area neroverde. Pericoloso Destro al 30' con un colpo di testa in area che è terminato di poco fuori sul fondo. 

Avvio shock della Roma all'Olimpico. Il Sassuolo conduce il match per due reti a zero grazie ad una doppietta di Zaza. Sono trascorsi circa 20 minuti di gioco, i padroni di casa hanno cercato di fare la partita ma sono stati beffati dai due gol del centravanti neroverde. Inizio in salita per i giallorossi, male la difesa.

Roma-Sassuolo: tutto è pronto per l'anticipo della quattordicesima giornata di Serie A all'Olimpico. Sono state anche annunciate le formazioni ufficiali delle due squadre, dunque andiamo a vedere le scelte degli allenatori. Rudi Garcia punta su Yanga-Mbiwa e Strootman, Eusebio Di Francesco sceglie l'ex Brighi e in attacco preferisce Zaza a Floccari. ROMA (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas; Pjanic, De Rossi, Strootman; Ljajic, Destro, Iturbe. All. Garcia. A disp: Skorupski; Cole, Emanuelson, Maicon, Somma, Astori, Keita, Nainggolan, Totti, Gervinho, Borriello, Sanabria. SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Brighi, Missiroli, Taider; Berardi, Zaza, Sansone. All. Di Francesco. A disp.: Pomini, Polito; Antei, Ariaudo, Terranova, Longhi, Gazzola, Biondini, Chibsah, Pavoletti, Floccari, Floro Flores 

L'anticipo della quattordicesima giornata di Serie A all'Olimpico mette di fronte due squadre che di solito giocano con lo stesso modulo, il 4-3-3. Dunque una sfida allo specchio, nella quale a favore dei giallorossi – oltre al fattore campo – sicuramente giocherà la maggiore qualità dei singoli interpreti. Attenzione però alle capacità della squadra del grande ex Eusebio Di Francesco, che è reduce da una importante striscia di risultati positivi: per i neroverdi sarà fondamentale riuscire a reggere il confronto a centrocampo, il reparto che è alla base dei successi giallorossi ma nel quale anche il Sassuolo sa esprimere grande qualità. Insomma, un incontro che potrebbe essere meno scontato del previsto, anche perché il tridente d'attacco della squadra emiliana può riuscire a mettere in difficoltà la difesa giallorossa, che non sempre è il reparto migliore della Roma di quest'anno.

Diretta Roma-Sassuolo: questa partita sarà l'anticipo delle ore 18.00 del sabato della quattordicesima giornata di Serie A. L'incontro che andrà in scena dallo stadio Olimpico della capitale si potrà seguire anche via radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89.3), che come di consueto coprirà tutte le partite del massimo campionato di calcio e dunque offrirà anche la radiocronaca del confronto fra i giallorossi e i neroverdi. Se però siete tifosi della Roma, vi ricordiamo anche che il canale tematico Roma Tv (canale numero 234 del bouquet satellitare di Sky) offrirà la radiocronaca integrale della sfida con il commento ovviamente di parte romanista.

La partita dell'Olimpico, sabato alle ore 18.00 è il secondo anticipo della 14^ giornata del campionato di Serie A 2014-2015. I padroni di casa sono reduci , mentre gli ospiti vengono. In attesa di scoprire come andrà a finire l’incontro, andiamo a dare uno sguardo ai dati statistici collezionati dalle due formazioni. Il possesso palla vede nettamente in vantaggio i giallorossi che hanno un 31'46'' rispetto ai 22'56'' dei neroverdi. Anche per quanto riguarda i tiri la squadra di Rudi Garcia ha fatto meglio con 12.5 di cui 5.0 in porta rispetto agli 11.5 e 4.2. La Roma ha giocato un'enormità di palloni in più del Sassuolo, 721 a 524.6, anche con maggiore precisione con il 75.8% dei passaggi riusciti rispetto al 60.5% degli avversari che è comunque una buona percentuale. Anche passando alla supremazia territoriale e alla pericolosità offensiva vediamo primeggiare la squadra di casa che risponde con 13'06'' e 59.1% rispetto ai 09'08'' e 40.6% degli avversari.

Si gioca oggi pomeriggio alle ore 18 Roma-Sassuolo, secondo anticipo della quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Una sfida che sulla carta, e andando a guardare la classifica, non avrebbe molto da dire in termini di incertezza; la Roma è seconda con 31 punti, il Sassuolo si trova a metà graduatoria con 18 punti. Eppure attenzione, perchè i neroverdi stanno stupendo per personalità e per come si sono adattati alla massima serie dopo l’anno di apprendistato, e inoltre c’è un precedente che ci dice molto bene come potrebbero andare le cose. Nell’unico incrocio andato finora in scena all’Olimpico infatti la Roma si era fatta fermare sul pareggio; all’autorete di Longhi aveva risposto in pieno recupero Domenico Berardi, e per Rudi Garcia era arrivato il secondo pareggio in serie dopo le dieci vittorie consecutive di inizio stagione. Va anche detto che la Roma aveva dominato, avendo tante occasioni per chiudere; non le aveva sfruttate e ne era venuto fuori un 1-1 “vendicato” nel girone di ritorno, quando i capitolini avevano vinto a Reggio Emilia. Nel Sassuolo di oggi gioca Luca Antei, difensore centrale che oggi è interamente neroverde ma che è cresciuto nelle giovanili della Roma, dove ha vinto lo scudetto Primavera da titolare (con tanto di gol in semifinale). Il grande ex è però Eusebio Di Francesco: l’allenatore del Sassuolo è stato importante centrocampista della Roma, prima alle dipendenze di Zdenek Zeman e poi di Fabio Capello con cui ha vinto lo scudetto. In totale per lui quattro stagioni in giallorosso e un rendimento che gli ha fatto guadagnare la maglia della Nazionale, con la quale ha giocato 12 partite segnando un gol in amichevole (proprio a Roma). Altro ex è Matteo Brighi, anche lui quattro anni nella Roma (di Spalletti e Ranieri, poi di Montella) da gennaio al Sassuolo. La Roma ha 31 punti in classifica; lo scorso anno dopo 13 giornate ne aveva racimolati due in più. E’ un segnale forte: questa squadra sta mantenendo ancora una volta un passo da scudetto, infatti la Juventus è lì e al momento la differenza la fa lo scontro diretto che si è giocato a Torino. Soprattutto, la Roma è spaventosa in casa: in 7 partite ha sempre vinto, collezionando 18 reti e subendo le prime due dall’Inter la scorsa domenica. L’imperativo per la squadra è mantenere la concentrazione senza pensare troppo alla vitale partita di Champions League contro il Manchester City; probabilmente Rudi Garcia farà turnover, ma anche così può dormire sonni tranquilli perchè i panchinari hanno sempre risposto presente e uno come Mattia Destro segna un gol ogni 161 minuti di utilizzo. Il Sassuolo, 18 punti, non perde da sette partite. Dopo essere caduto per la terza volta in stagione contro la Lazio, ha messo insieme quattro vittorie e tre pareggi. Rispetto a un anno fa ha migliorato di gran lunga la fase difensiva: dopo la scoppola rimediata dall’Inter (altri sette gol), Consigli ha incassato 8 reti nelle successive 11 partite, dimostrando che questo Sassuolo ha imparato come si gioca in Serie A e ha saputo adattarsi. L’attacco, per contro, pare meno esplosivo ma tutta la squadra ha più equilibrio e infatti ha costanza nei risultati. Le due vittorie consecutive contro Torino e Verona hanno proiettato il Sassuolo a metà classifica; qualcuno sogna l’Europa, il traguardo sarà difficilissimo da raggiungere ma per il momento Di Francesco e i suoi si godono il momento. Ci aspettiamo dunque una bella partita, giocata a viso aperto tra due squadre che si divertono in campo e amano avere il possesso del pallone per puntare subito verso la porta. A noi non resta che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come finirà allo stadio Olimpico: la diretta di Roma-Sassuolo, valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, sta per cominciare…

La diretta televisiva di Roma-Sassuolo sarà sui canali del satellite e su quelli di Mediaset Premium. Nel primo caso dovete andare su Sky SuperCalcio (205) o Sky Calcio 1 (251); nel secondo invece ci sono Premium Calcio (370) e Premium Calcio HD (380). Su entrambe le piattaforme c’è la possibilità di ascoltare la telecronaca tifosa di parte romanista andando sul secondo flusso audio; per Sky la voce è quella di Alessandro Spartà, per Mediaset Premium c’è invece Carlo Zampa. Inoltre gli abbonati avranno la possibilità di scaricare le applicazioni Sky Go e Premium Play (rispettivamente) su supporti digitali quali PC, tablet e smartphone, così da poter seguire la diretta di Roma-Sassuolo anche in diretta streaming video. Ricordiamo poi gli aggiornamenti che arriveranno dalle pagine ufficiali dei social network: abbiamo infatti facebook.com/serieatim @SerieA_TIM, ma anche i canali delle due squadre. La Roma mette a disposizione facebook.com/officialasroma e @OfficialASRoma, mentre per il Sassuolo ci sono facebook.com/officialsassuolocalcio e @SassuoloUS.