BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Torino-Palermo: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 14a giornata)

Pubblicazione:sabato 6 dicembre 2014 - Ultimo aggiornamento:sabato 6 dicembre 2014, 23.46

Infophoto Infophoto

TORINO-PALERMO: I VOTI DEI ROSANERO

SORRENTINO 6,5: Più del collega riesce a farsi trovare pronto quando chiamato in causa, non può nulla sui gol granata e si merita un buon voto

MUNOZ 5: Aveva insaccato alle spalle di Sorrentino l'autogol del 3-2 annullato per fuorigioco, dopo una partita spesso in sofferenza in particolare nel secondo tempo

GONZALEZ 6: Sarebbe in media con gli altri 2 componenti della retroguardia ma il salvataggio su Amauri nel momento più delicato è fondamentale

ANDELKOVIC 5: "Scherzato" dal folletto Martinez in occasione del primo gol, è poi graziato da Quagliarella in almeno altre 2 o 3 occasioni

MORGANELLA 5,5: Non è mai sugli scudi nel proporsi pur in un primo tempo che potrebbe aiutare, con Darmian a fare il compitino. Inghiottito invece quasi totalmente nel vortice granata della ripresa

RIGONI 6,5: Mantiene il voto positivo dovuto al sigillo di inizio partita con una prestazione fatta di corsa e presenza tattica

MARESCA 6: Lavoro abbastanza oscuro ma pienamente da numero 4, davanti alla difesa, ad amministrare grazia e giustizia calcistica

CHOCHEV 5,5: Quando si trova davanti il treno-Peres lanciato in velocità trema. Non demerita completamente ma nemmeno strappa applausi. Discreto

DAPRELA' SV

BELOTTI 5,5: Mezzo voto in più per il salvataggio sulla linea che salva un gol fatto di Quagliarella. Ma se un attaccante si segnala solo per questo, l'insufficienza è dovuta

DYBALA 7,5: Stupefacente per la capacità di emergere dalla media, non solo della partita ma della Serie A in genere. Quinto gol consecutivo, con giocata d'istinto ma realizzata con una pulizia tecnica da fuoriclasse. Difficilmente resterà in Italia a lungo 

(LAZAAR 5: Entra a freddo e patisce oltremodo Peres. Sarebbe da seconda ammonizione in un paio di circostanze. Lo salva Iachini)

(EMERSON 5,5: Blocca Peres grazie ad una velocità importante, ma quando dalla sua parte arriva Darmian in più occasioni soffre terribilmente)

(BOLZONI SV)

IACHINI 6: Fa il suo, sfrutta un primo tempo favorevole per avvicinarsi alla vittoria e poi, come la sua squadra, patisce la verve granata della ripresa



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.