BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Torino-Palermo (2-2): gol e sintesi della partita (Serie A, oggi 6 dicembre 2014, 14^ giornata)

Video Torino Palermo: i gol e gli highlights della partita dello stadio Olimpico, valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Sabato 6 dicembre, ore 20:45

Foto Infophoto Foto Infophoto

Torino-Palermo finisce 2-2, un punto a testa per le due squadre con il Palermo che per due volte si porta in vantaggio (Luca Rigoni e Dybala, al quinto gol consecutivo) ma per due volte viene rimontato, da Josef Martinez (prima rete con la maglia del Torino) e dall'ex Kamil Glik. In classifica Torino 13 punti, Palermo 18.

Il quarto gol che chiude Torino-Palermo sul punteggio di 2-2 arriva dalla bandierina del calcio d’angolo. Palla messa in mezzo da El Kaddouri e colpo di testa a incrociare di Glik che in anticipo sul primo palo mette il pallone alle spalle del portiere avversario. Uno schema che tanta soddisfazione ha portato a Ventura, ma che putroppo per gli avversari ora rovina la festa a un ottimo Palermo e toglie peso allo strepitoso gol di Dybala. Un pari che forse non accontenta nessuno, ma che evita a entrambe le formazioni una sconfitta che sarebbe stata davvero immeritata

Golazo di Paulo Dybala. Zamparini a volte è iperbolico, ma quando parla di questo ragazzo allora il discorso è diverso. Il gol nasce da una ingenuità in disimpegno del Torino che finisce sui piedi di Lazaar. La palla in verticale tesa sembra troppo potente, ma poi entra in azione una Dybala con una magia. Controllo di tacco a eludere il diretto marcatore, la palla si impenna quasi a campanile e Dybala si trova in posizione defilata, pronto al tiro. La botta al volo arriva puntuale e precisa, il portiere è battuto, il golazo è servito 

Il gol del pareggio del Torino contro il Palermo arriva al 35’ minuto del primo tempo grazie alla rete segnata da Martinez. Il giocatore granata si gira in area dopo un bell’assist di Moretti e ruba il tempo ad Andjelkovic battendo Sorrentino con un preciso rasoterra. Una rete davvero molto bella questa del Torino che esalta un assist morbidissimo a scavalcare la linea di centrocampo di Moretti e le doti di Martinez che lavora benissimo di fisico contro Andjelkovic, uno che non ha proprio un fisico trascurabile. L’attaccante granata sfodera un tiro davvero bello, in uno spazio ristrettissimo, Cairo può sfregarsi le mani: ha grandi numeri 

Il Palermo passa in vantaggio al 16’ minuto grazie al gol messo a segno da Rigorni. Una azione velocissima, quella che cambia il risultato in Torino-Palermo, una grande sgroppata di Dybala sulla sinistra innesca l’azione, palla messa in mezzo bassa e precisa con Belotti che mette in scena una efficacissima veronica e libera lo spazio per l’accorrente Rigoni che senza esitazione batte il portiere granata con un colpo in scivolata

Si gioca questa sera alle ore 20:45 ed è valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. L’ultimo precedente giocato tra le due squadre risale alla stagione 2012-2013: era la ventisettesima giornata, 3 marzo. Una vera e propria sfida per la salvezza, con il Torino messo meglio e un Palermo che invece in molti davano già per spacciati; Gian Piero Gasperini, già alla guida della squadra nel corso della stagione, era stato richiamato per prendere il posto di Alberto Malesani ma quella sarebbe stata solo la prima di due gare allenate, perchè sarebbe stato Giuseppe Sannino a chiudere la stagione (senza evitare la retrocessione). Era finita ma, come aveva sottolineato Jean-François Gillet in zona mista, il Torino aveva dominato creando tanti presupposti per segnare, dovendosi anche arrendere alla sfortuna quando Rolando Bianchi aveva colpito il palo interno. Ad ogni modo quella squadra si sarebbe salvata, costruendo in estate le basi per la grande cavalcata chiusa con la qualificazione in Europa League (sia pure a tavolino). Quest’anno invece è il Palermo a essere messo meglio in classifica, e si presenta all’Olimpico con grande entusiasmo; e allora, come finirà Torino-Palermo?