BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Barcellona-Espanyol (5-1): i voti della partita (Liga spagnola 2014-2015, 14^giornata)

(dall'account Twitter ufficiale @FCBarcelona) (dall'account Twitter ufficiale @FCBarcelona)

Espanyol

Non particolarmente colpevole su nessun gol, perde sicurezza con il passare dei minuti e chiude sommerso dalle offensive blaugrana

Anche lui travolto con il passare dei minuti, non aveva demeritato invece fino al 45'

Ossessionato dalla 'Pulce', parte in spedizione punitiva quando la partita è ormai finita, tentando la strada della giustizia privata. Fallo giustificabile umanamente ma che trasuda frustrazione

Sembra l'elemento più affidabile della retroguardia ed ha una forza fisica impressionante

Bloccato come terzino basso ha buon gioco nel primo tempo, come la maggior parte dei compagni; poi annega nelle onde dell'attacco del Barça

Già nei primi 45' ci era parso il meno presente. Figuratevi 4 gol e innumerevoli imbucate di Messi dopo...

Oltre a Sergio Garcia, anche lui, sullo 0-1, avrebbe la possibilità di segnare il raddoppio. Detto al 90', sul 5-1, pare incredibile

Vivace sulla sinistra, tra i centrocampisti è quello che lascia l'impressione migliore quando si tratta di provare a impensierire il Barcellona

Per lui, cresciuto nelle giovanili del Real, c'è aria di Clasico. Se vuole arrivarci davvero, un giorno, deve imparare l'arte della praticità e dell'utilità tattica

Lo avevamo indicato come migliore dei suoi, grazie al sigillo (che mancava all'Espanyol in un derby, al Camp Nou, dal 2009) di inizio match. Poi pochissimo altro, ad esempio lo spreco gigantesco dello 0-2

Si inventa l'azione del gol ospite e poi lotta con decisione. Mancano però soluzioni e pericolosità in area di rigore

 

( Entra nel momento peggiore, quando il Maestro ha appena impugnato la bacchetta. Magica.)

()

()

All.SERGIO G. SORIANO 5,5: Aveva arginato il Barcellona e si meritava molto di più. Le partite però durano 90 minuti e soprattutto, purtroppo per lui, Messi gioca nel Barça.

 

(Luca Brivio)

© Riproduzione Riservata.