BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Quote Serie A/ SNAI, le scommesse sulle partite di campionato di oggi (domenica 7 dicembre 2014, 14^giornata)

Pubblicazione:domenica 7 dicembre 2014

Antonio Cassano, 32 anni, sarà impegnato contro la Lazio (INFOPHOTO) Antonio Cassano, 32 anni, sarà impegnato contro la Lazio (INFOPHOTO)

QUOTE SNAI SERIE A: LE SCOMMESSE SULLE PARTITE DI CAMPIONATO DI OGGI (DOMENICA 7 DICEMBRE 2014, 14^GIORNATA) - Domenica 7 dicembre 2014 si giocano cinque partite valide per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A. Di seguito alcune quote SNAI per le scommesse sulle sfide. Napoli-Empoli (ore 12:30): favoritissimi i partenopei la cui vittoria è quotata a 1,30, per chi vuole rischiare il consiglio è il pareggio quotato 5,25, più improbabile (ma non impossibile…) il colpo esterno dell'Empoli valutato 10. Under 2,25, Over 1,57, Goal 2 e NoGoal 1,73. Parma-Lazio (ore 15:00): emiliani in crisi di risultati ma le quote non sono troppo sproporzionate. Il successo dei padroni di casa è quotato 3,50, quasi quanto il pareggio che vale 3,30. Più bassa la quota per la vittoria della Lazio: 2,10. Under 1,83, Over 1,87, Goal 1,73 e NoGoal 2. Genoa-Milan (ore 15:00): Grifone in ottima forma e per questo la quota per il segno 1 non è molto elevata, 2,85. 3,30 è quella per il pareggio, tutt'altro che da scartare considerando valori e stati di forma attuali. La vittoria esterna del Milan è invece quotata 2,45. Under 1,78, Over 1,92, Goal 1,75 e NoGoal 1,95, Atalanta-Cesena (ore 15:00): delicato scontro salvezza, i nerazzurri sono più che favoriti dalle quote SNAI e valutati 1,65. Il pareggio quotato a 3,40 può essere una scommessa stuzzicante mentre la vittoria esterna del Cesena vale 6 volte la posta in palio. Under 1,65, Over 2,10, Goal 2,10 e NoGoal 1,65. Inter-Udinese (ore 20:45): anche in questo caso la squadra nerazzurra è quella favorita. 1,50 è la quota per il segno 1, pareggio "goloso" a quota 3,90 e segno 2 per il successo esterno dell'Udinese (abituata a dar fastidio al San Siro interista) a 7.



© Riproduzione Riservata.