BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Parma-Lazio (1-2): i gol di Palladino, Stefano Mauri e Felipe Anderson (domenica 7 dicembre 2014, Serie A 14^ giornata)

Video Parma Lazio: i gol e gli highights della partita valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Si gioca allo stadio Tardini domenica 7 dicembre alle 15

Foto InfophotoFoto Infophoto

Al 59' minuto di gioco la Lazio completa la rimonta grazie al primo gol in Serie A di Felipe Anderson. Tutto nasce da un errore del Parma in fase di disimpegno: il portiere Iacobucci passa per Gobbi che però pressato rinvia addosso a Djordjevic, l'attaccante serbo recupera ed entra in area dalla destra, poi crossa basso per Felipe Anderson che tocca in rete di sinistro prendendo in controtempo l'estremo difensore gialloblù.

Nel recupero del primo tempo e precisamente al 48' minuto la Lazio raggiunge il pareggio. Cross dalla fascia sinistra di Cana, il portiere Iacobucci smanaccia verso destra, la palla rimbalza in area dove Biglia colpisce di testa: traiettoria che sembra indirizzata in rete ma per non rischiare Stefano Mauri la corregge di testa da pochi passi, timbrando il suo quarto gol in questo campionato.

Il Parma si porta in vantaggio in chiusura di primo tempo, ed è un gol meritato visto che già prima l’arbitro aveva annullato un gol regolare a Gobbi. Dalla destra Santacroce fa partire un bel cross teso sul quale Raffaele Palladino prende molto bene il tempo a De Vrij e gira di testa sul primo palo, dove Marchetti non può arrivare. Secondo gol in campionato per Palladino.

Si gioca questo pomeriggio alle ore 15 ed è valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Nelle ultime due stagioni sono arrivati due pareggi quando si è giocato al Tardini; lo scorso anno Parma-Lazio era andata in scena a novembre ed era stata una gara frizzante e piacevole, terminata 1-1. In panchina per i biancocelesti c’era ancora Vladimir Petkovic, che di lì a un mese avrebbe lasciato spazio al ritorno di Edi Reja; a passare in vantaggio era stata la Lazio con un ottimo spunto di Keita Balde Diao, che aveva approfittato di un pallone vagante in area di rigore, generato da un’incursione di Candreva, e con una grande finta aveva saltato Mirante per depositare nella porta sguarnita il suo primo gol da professionista. Ma il Parma aveva reagito e, su un calcio d’angolo battuto da sinistra, Alessandro Lucarelli aveva trovato il colpo di testa che aveva fulminato Marchetti sul primo palo. Un pareggio che in quel momento era utile per entrambe; non sarà così oggi, perchè almeno il Parma ha un disperato bisogno di vittoria. Come andrà dunque a finire allo stadio Tardini?