BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Inter-Udinese (1-2): Fantacalcio, i voti della partita. I top e i flop (Serie A 2014-2015 14a giornata)

Pagelle Inter-Udinese: i voti della partita di Serie A, quattordicesima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori a San Siro: tutti i giudizi per il Fantacalcio. I top e i flop

Handanovic, portiere Inter (Infophoto) Handanovic, portiere Inter (Infophoto)

Termina con il clamoroso successo dell’Udinese per due reti a uno, la sfida di ieri sera dello stadio San Siro fra i padroni di casa dell’Inter e gli ospiti friulani, match valido per la quattordicesima giornata della stagione di Serie A 2014-2015. La compagine meneghina perde quindi il secondo match di fila dopo la sconfitta a Roma contro i giallorossi, con Mancini fermo ad un solo punto conquistato da quando ha rimesso piede ad Appiano Gentile. Andiamo a vedere insieme i top e i flop del match dello stadio Meazza, i giocatori che si sono maggiormente distinti e quelli che invece hanno vissuto un weekend davvero da dimenticare. – E’ di Samir Handanovic la miglior prestazione in assoluto dell’Inter, e già questo la dice lunga sulla partita della squadra meneghina. E’ come al solito decisivo nell’arco dei novanta minuti, subendo due reti ma respingendo almeno un paio di chiare occasioni evitando così una vera e propria batosta ai suoi. – E’ di Rodrigo Palacio la peggior prestazione dell’Inter nonché la prova flop dell’intero match. Continua il periodo negativo dell’attaccante argentino, praticamente mai vistosi da agosto ad oggi. Oltre alla solita prova bulimica in zona offensiva, ieri sera ha regalato anche un retropassaggio sciagurato per Samir Handanovic che si è trasformato in un assist al bacio per Thereau che non sbaglia. – Straordinaria partita del calciatore dell’Udinese, Bruno Fernandes. Il sudamericano è il migliore in assoluto in campo con una rete davvero importante (che bissa il gol di pochi giorni fa in Coppa Italia) e una gara a centrocampo davvero superlativa, di assoluta qualità e quantità: davvero da clonare. – Nessun calciatore gravemente insufficiente fra le fila dell’Udinese, ma fra coloro che si sono meno distinti vi è senza dubbio Guilherme, fra i più in difficoltà ieri sera a centrocampo: prova incolore per il sudamericano.

© Riproduzione Riservata.