BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Napoli-Empoli (2-2): Fantacalcio, i voti della partita. I top e i flop (Serie A 2014-2015 14^ giornata)

Pagelle Napoli Empoli: Fantacalcio, i voti della partita con i top e i flop della partita dello stadio San Paolo, quattordicesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015 (7 dicembre)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Napoli-Empoli finisce 2-2: ancora una volta i partenopei lasciano punti in casa contro una formazione sulla carta inferiore, anche se il risultato è più dolce di altri pomeriggi considerato il modo in cui si era messa la partita, con l’Empoli in vantaggio 2-0 e in totale controllo del match, tanto da sfiorare più volte il terzo gol. Vediamo le pagelle della partita, in particolare i top e i flop di ciascuna squadra. Entra e segna: non la prima volta che gli capita in stagione. Non ama particolarmente giocare esterno, rende il meglio di sè sulla trequarti; visto il suo rendimento e quello di Hamsik, chissà che presto Benitez non decida per un cambio stabile che fino a poco tempo fa sarebbe sembrato clamoroso e quasi “dissacrante”. La realtà è che oggi De Guzman offre maggiori garanzie. Sembrava aver preso le misure alla squadra e pareva in crescita, tanto da stravolgere le gerarchie in mediana e prendersi un posto nell’undici titolare; oggi però ha offerto una prestazione abulica e quasi irritante, sempre fuori dal gioco e autore di errori scolastici che sarebbero potuti costare molto caro. Ci può stare un po’ di stanchezza e un pomeriggio storto, ora deve dimostrare di potersi riprendere subito. Segna il secondo gol in campionato e conferma di essere uno dei giovani migliori del nostro calcio. Difensivamente parlando non sbaglia una virgola; sempre attento in anticipo e marcatura, si completa benissimo con Tonelli. La Juventus gongola: vista l’emergenza potrebbe riportarlo a Torino già a gennaio, meglio sarebbe - forse - lasciargli terminare la stagione in Toscana, senza alcuna pressione. Decisamente non la sua giornata. Getta alle ortiche almeno due occasioni, una delle quali clamorose; avesse realizzato, staremmo con tutta probabilità parlando di una vittoria dell’Empoli. Non ha iniziato benissimo la stagione; spesso e volentieri ha tolto lui le castagne dal fuoco, oggi è stato decisivo al contrario. Succede anche ai migliori.

© Riproduzione Riservata.