BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Juventus-Atletico Madrid, tutte le notizie (Champions League 2014-2015, gruppo A)

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-ATLETICO MADRID: TUTTE LE NOTIZIE (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO A) - Probabili formazioni Juventus-Atletico Madrid: si gioca domani sera alle ore 20:45 Juventus-Atletico Madrid, partita vitale per i bianconeri che puntano la qualificazione agli ottavi di finale. Basta un pareggio; sono vivi i fantasmi di un anno fa, quando allo stesso modo un punto avrebbe portato avanti la Juventus che invece perse nel gelo di Istanbul. Questa volta potrebbe arrivare un aiuto dall’altro campo, ma Massimiliano Allegri non ci pensa e proverà anzi a ribaltare lo 0-1 dell’andata per centrare anche il primo posto nel girone. Arbitra lo scozzese William Collum; diamo uno sguardo alle probabili formazioni di Juventus-Atletico Madrid

QUI JUVENTUS - C’è un solo dubbio per Massimiliano Allegri, che deve come sempre rinunciare a Barzagli e Caceres così come ad Asamoah e Romulo, che staranno fuori a lungo. Contro la Fiorentina ha giocato Llorente; si è riposato Tevez (entrato nell’ultima mezzora) con Coman in qualità di seconda punta. Se il francese è sicuro di tornare in panchina, non vale lo stesso discorso per Llorente che si gioca il posto con il connazionale Morata e potrebbe avere la meglio. Dipende da quale sarà la scelta tattica: l’ex Athletic Bilbao garantisce maggiore protezione del pallone e pericolosità sui calci piazzati (ma anche un aiuto in difesa) ma Morata potrebbe essere il grimaldello decisivo per scardinare una difesa fortissima nel gioco aereo ma più in difficoltà palla a terra. Al momento Llorente sembra comunque favorito; dietro le punte agirà Vidal confermando così il centrocampo Marchisio-Pirlo-Pogba, come terzino sinistro ci sarà Padoin anche perchè Evra appare fuori forma ed è reduce da due prestazioni non entusiasmanti.

QUI ATLETICO MADRID - Diego Simeone ha Miranda infortunato: certamente una tegola, ma il suo sostituto José Gimenez, 19 anni già visto ai Mondiali con l’Uruguay, ha segnato il gol del vantaggio contro l’Elche (è finita 2-0 per i Colchoneros). Il tecnico argentino non ha fatto calcoli e ha mandato in campo la formazione migliore; quella che a conti fatti si dovrebbe vedere anche contro la Juventus, al massimo con il solo Raul Garcia che potrebbe tornare in panchina per fare spazio a Griezmann. Per il resto Moya in porta, Diego Godin a comandare la difesa con Juanfran e Guilherme Siqueira ai lati, in mezzo al campo capitan Gabi con l’ex Tiago e Koke spostato sulla corsia sinistra, in avanti Mario Mandzukic. Griezmann dunque potrebbe giocare come seconda punta oppure a supporto, con l’avanzamento di Koke e Arda Turan sulla linea dei trequartisti e andando a formare la linea di tre mezzepunte. Si vedrà; dalla panchina potrebbe vedersi anche Alessio Cerci, che però in campionato non è entrato.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI JUVENTUS-ATLETICO MADRID: TUTTE LE NOTIZIE (CHAMPIONS LEAGUE 2014-2015, GRUPPO A)


  PAG. SUCC. >