BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie A/ Video, Milan-Torino (1-1): gol, sintesi e highlights (22^ giornata)

Video Milan Torino (1-1): i gol, la sintesi e gli highlights della partita. Clarence Seedorf frena per la prima volta in campionato: Adil Rami recupera a inizio ripresa il gol di Immobile

Foto Infophoto Foto Infophoto

I dati statistici della partita evidenziano sia una supremazia territoriale e del gioco da parte dei padroni di casa (possesso palla 58-42/ angoli 13-6), ma anche l’imprecisione sotto porta della squadra di Seedorf che non sfrutta i 23 tiri contro i 6 del Toro. Questi dati non sono cambiati rispetto alla vecchia gestione,  che ,anche con la presenza di Balotelli non riusciva a finalizzare le numerose azioni create nel corso del match. L’altra faccia della medaglia è la concretezza della squadra di Ventura a cui bastano davvero pochi tiri per sbloccare il risultato.

Al 17' del primo tempo Immobile approfitta della disattenzione di Rami, che abbassa la linea del fuorigioco e si fa trovare impreparato sul passaggio in verticale di Salvatore Masiello, per involarsi verso la porta avversaria, saltare Bonera con un dribbling verso sinistra e freddare Abbiati con un piatto che si infila all'angolo sinistro della porta. 

Al 49' minuto Muntari serve nello spazio Rami che passando in mezzo ai centrocampisti centrali del Torino tira di collo desto. Deviazione decisiva e palla alla destra di Padelli che questa volta non può proprio niente per prenderla.

Arriva il primo gol in Serie A di Adil Rami, grazie a una bella combinazione con Muntari e a un gran tiro del difensore. La palla arriva a Rami al limite dell área, la sventola trova il tocco involontario di Glik che devia la sfera quel tanto che basta da toglierla dalla disponibiltà di Padelli, fino a quel momento impeccabile. Grande festa rossonera, ma la gioia rimane solo a metà, perchè il risultato non cambia più.

Il gol che rompe l'equilibrio in Milan-Torino arriva dai piedi di Ciro Immobile, giovane attaccante napoletano che si sta dimostrando sempre di più un bomber che può esplodere nella realtà della Serie A. Il gol realizzato al 17' del primo tempo lo dimostra. Lancio lungo in profondità di Moretti (perfetta la partita sua e quella del collega di reparto Glik) e il pallore arriva a Immobile, grandissimo controllo e dribbling secco su Bonera al limite dell'area. Penetrazione e tiro fulminante a incrociare su cui Abbiati non può davvero nulla.

La giornata della serie A comincia come sempre con gli anticipi del sabato: alle ore 20.45 si gioca Milan-Torino allo stadio Giuseppe Meazza (San Siro) del capoluogo lombardo, sotto la direzione arbitrale del signor Damato della sezione di Barletta. La sfida è una grande classica del nostro campionato, ma si annuncia particolarmente interessante anche per lo sviluppo futuro di questa edizione della serie A per quanto riguarda la qualificazione alle Coppe Europee. Infatti, i rossoneri di Clarence Seedorf appaiono in crescita in queste ultime giornate, pur denunciando ancora evidenti limiti di gioco per una squadra così blasonata. Di fronte invece ci sarà una squadra che ambisce a buon diritto al titolo di rivelazione di questo torneo: i granata di Giampiero Ventura sono infatti sesti a quota 32, e da tantissimi anni non navigavano più in posizioni così alte della graduatoria. Lo spettacolo non dovrebbe mancare, anche perché la qualità dei due attacchi, pure se nel Milan mancherà lo squalificato Mario Balotelli, è di ottimo livello. Ecco perché tifosi ed appassionati non devono lasciarsi sfuggire l’occasione di seguire Milan-Torino questa sera: come potranno farlo? Per prima cosa in tv, dove l’appuntamento – naturalmente alle ore 20.45 di oggi – sarà sui canali satellitari di Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD e Sky Calcio 1 HD (canali 201, 204 e 251 della piattaforma satellitare), con la telecronaca di Maurizio Compagnoni, affiancato da Antonio Di Gennaro al commento tecnico e dai contributi da bordo campo e le interviste di Marco Nosotti, Peppe Di Stefano e Luca Tommasini. Sul secondo flusso audio, ricordiamo la telecronaca tifosa rossonera di Mauro Suma. Inoltre, la partita sarà trasmessa anche sul digitale terrestre: appuntamento sui canali Premium Calcio e Premium Calcio HD (canali 370 e 381 della piattaforma dtt) con la telecronaca di Roberto Ciarapica, il commento tecnico di Sebino Nela e i contributi da bordo campo e le interviste di Alessio Conti e Massimo Veronelli. Sul secondo flusso audio, ricordiamo la telecronaca tifosa rossonera di Carlo Pellegatti. Per chi non potesse invece mettersi davanti al televisore all’orario di questa partita, ma volesse comunque seguire Milan-Torino, ricordiamo la possibilità dello streaming video che sarà disponibile tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che Sky e Mediaset mettono a disposizione (tramite attivazione) per i rispettivi abbonati. Non è ancora finita qui, naturalmente: siamo nell’epoca dei social network, e allora è inevitabile ricordare che si potrà seguire questa partita anche tramite le pagine ufficiali su Facebook delle due squadre, così come tramite i rispettivi account di Twitter, che sono @acmilan e @TorinoFC_1906. Tutto questo senza però dimenticare la cara, vecchia radio: qui il punto di riferimento è Radio Rai 1, che segue tutte le partite del massimo campionato italiano tramite la leggendaria trasmissione ‘Tutto il calcio minuto per minuto’.