BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Chievo-Lazio, ultime novità (Serie A, 22^ giornata)

Pubblicazione:sabato 1 febbraio 2014 - Ultimo aggiornamento:domenica 2 febbraio 2014, 11.35

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI CHIEVO-LAZIO (SERIE A 2013-2014, VENTIDUESIMA GIORNATA): LE NOTIZIE ALLA VIGILIA – Domani pomeriggio alle ore 15.00 si gioca Chievo-Lazio, partita valida per la ventiduesima giornata di serie A, la terza del girone di ritorno. Lo stadio Atleti Marc’Antonio Bentegodi della città scaligera ospita dunque la partita fra due squadre entrambe bisognose di punti, sia pure per motivi diversi. I gialloblù di Eugenio Corini devono pensare a salvarsi, e in questa lotta ogni punto può risultare fondamentale; i biancocelesti di Edy Reja (entrambi gli allenatori sono subentrati a stagione in corso) vogliono invece provare ad uscire dalla mediocrità e magari avvicinare la lotta per la qualificazione alla prossima edizione della Europa League. Insomma, la posta in palio domani a Verona si annuncia piuttosto importante: eccovi dunque ora le notizie alla vigilia e le probabili formazioni di Chievo-Lazio.

QUI CHIEVO I numeri dei gialloblù veronesi sono quelli di una squadra che sta lottando per non retrocedere: quattro vittorie, sei sconfitte e undici sconfitte. Il punto debole è l’attacco che ha segnato solamente 16 gol, mentre la difesa con 27 reti subite è la migliore della seconda metà della classifica. Il rendimento al Bentegodi è un problema: soltanto due vittorie e altrettanti pareggi in casa, per un totale di soli 8 punti a fronte dei 10 ottenuti in classifica. Servirà dunque dare una svolta ai risultati tra le mura amiche per puntare a salvarsi, possibilmente cominciando a segnare di più. La missione sarà affidata soprattutto alla coppia Thereau-Paloschi, che formeranno l’attacco nel 3-5-2 di mister Eugenio Corini, che per il resto ha un solo dubbio quasi classico, cioè quello tra Bentivoglio e Radovanovic a centrocampo. Il calciomercato ha portato qualche novità, che però per ora non dovrebbe generare grosse novità nella formazione titolare dei clivensi.

QUI LAZIO Le statistiche dei biancocelesti parlano di una squadra di media classifica, che dovrà fare un passo in avanti per provare ad avvicinare la zona Coppe europee. I 28 punti ottenuti finora sono stati frutto di un bilancio finora in equilibrio perfetto, con sette vittorie, altrettanti pareggi e anche altrettante sconfitte. In trasferta però il bilancio è fortemente negativo, con una sola vittoria a fronte di cinque pareggi e altrettante sconfitte. La differenza reti è, seppure di poco, negativa, a causa di 27 gol segnati a fronte di 29 subiti. Il capocannoniere è Antonio Candreva, con sei gol segnati di cui però quattro su rigore, seguito da Miroslav Klose con cinque reti all’attivo. Saranno loro a guidare il 3-4-2-1 laziale, con il tedesco punta centrale e l’azzurro alle sue spalle con il giovane Keita. Ben due dubbi a centrocampo, con Biglia e Gonzalez favoriti su Ledesma e Onazi. Dovrebbe accomodarsi in panchina il nuovo acquisto Postiga.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.